Quanti soldi guadagnano i piloti di F1? Tutti gli stipendi, i montepremi e gli ingaggi: Sebastian Vettel il Paperone

VETTEL-PODIO-0169_@FOTOCATTAGNI.jpg

La stagione della Formula Uno si sta per concludere, Lewis Hamilton si è già laureato Campione del Mondo e la Ferrari si lecca le ferite dopo aver duellato alla pari con la Mercedes prima di crollare nel finale. I piloti hanno sostanzialmente già tutti firmato il contratto per il 2018 e sono già sicuri di quello che guadagneranno il prossimo anno, quantomeno la “busta paga” sicura a cui si aggiungeranno bonus per risultati in pista ed eventualmente per operazioni di marketing.

Dopo l’accordo triennale con la Ferrari, Sebastian Vettel è il pilota più ricco dal Circus con 40 milioni di euro a stagione grazie ai quali ha distaccato di parecchio Lewis Hamilton, fermo a 32 milioni di euro all’anno. Sono stipendi da Paperon de’ Paperoni ma anche Fernando Alonso non ha nulla da invidiare (28 milioni).

Tutti gli altri sono distaccatissimi. Basta vedere quanto guadagnano Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen, seconde guide di Mercedes e Ferrari (8 e 7 milioni a testa ma potrebbero esserci degli accorgimenti sullo stipendio del finlandese della Rossa). Attualmente Max Verstappen percepisce solo 2,8 milioni di euro dalla Red Bull ma siamo certi che ci saranno degli accorgimenti viste le sue recenti prestazioni. Di seguito la classifica dei piloti più ricchi e pagati della Formula Uno con ingaggi e stipendi.

 

Sebastian Vettel 40 milioni

Lewis Hamilton 32 milioni

Fernando Alonso 28 milioni

Valtteri Bottas 8 milioni

Kimi Raikkonen 7 milioni

Daniel Ricciardo 6 milioni

Felipe Massa 4,7 milioni

Nico Hulkenberg 2,8 milioni

Max Verstappen 2,8 milioni

Sergio Perez 2,3 milioni





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top