Pattinaggio artistico, Merano Cup 2017: Lucrezia Beccari trionfa nell’individuale junior femminile

beccari.png

La MeranArena sta ospitando in questi giorni la Merano Cup 2017, competizione giunta quest’anno alla sua ventesima edizione.

Nella giornata di ieri si è conclusa la gara individuale junior femminile che ha visto trionfare l’azzurra Lucrezia Beccari. L’atleta allenata da Edoardo De Bernardis e Claudia Masoero, reduce dalla seconda posizione ottenuta in occasione della Golden Spin di Zagabria, ha mantenuto la prima posizione in entrambi i programmi chiudendo la gara con il nuovo personal best di 152.94, risultato in netto miglioramento rispetto al passato 136.64 conquistato nella gara internazionale ISU Ice Star Arena di Minsk.

Al secondo e al terzo posto si sono piazzate le due atlete svizzere Maia Mazzara (136.28) e Anais Corducci (130.51). Scivolano invece in quinta e sesta posizione le azzurre Lara Naki Gutmann (terza nello short,127.25) e Alessia Tornaghi ( seconda nello short,127.04). Tra le altre atlete italiane in gara si sono piazzate all’ottavo posto Anna Memola (108.29), al nono Caterina Idealibera La Porta (106.61), al decimo Tullia Maria Trevisan (106.18), all’undicesimo Marina Piredda (105.71), al dodicesimo Giuditta Sartori (104.31) e al quattordicesimo Alice Orrù (96.15).





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Luca Tonegutti (per gentile concessione di LB Skater Manager)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top