MotoGP, Jorge Lorenzo INACCETTABILE! Stipendio faraonico dalla Ducati, ma non accetta l’ordine di aiutare Dovizioso!

Lorenzo-Di-Cola.jpg

“Jorge, inserisci la mappa 8”. Messaggio ripetuto più volte durante il GP di Valencia 2017 ma non letto da Lorenzo che non ha interpretato il codice, l’ordine di scuderia insito il quella comunicazione: “Devi lasciare passare Dovizioso“. Il box Ducati ha mandato l’intimazione sulla moto dello spagnolo per ben tre volte e in aggiunta anche i cartelloni sul rettilineo esprimevano palesemente di scalare una posizione per lasciare andare il Dovi, in piena lotta per il Mondiale.

A lungo andare anche Dall’Igna si è arreso, la gara è andata avanti su quella linea, Lorenzo ha difeso la quarta piazza davanti ad Andrea che non ha comunque mai dato l’impressione di avere il ritmo giusto per fare la differenza nei confronti del compagno di squadra e per cercare di andare a lottare con Marquez, Pedrosa e Zarco. Un atteggiamento davvero inaccettabile da parte dell’ex Campione del Mondo che ha fatto di testa sua e non ha voluto rispettare degli ordini così palesi, già concordati in settimana, incurante delle necessità del team che gli paga il lauto stipendio a fine mese.

Parliamo di 12,5 milioni di euro di ingaggio all’anno, Lorenzo è il più ricco di tutto il paddock, guadagna 9 milioni di euro in più di Dovizioso che nonostante le cifre inferiori è riuscito a lottare per il Mondiale, duellando alla pari con l’incontenibile Marquez, tenendo aperta la lotta per il titolo iridato fino al Gran Premio finale a differenza dello spagnolo che ha disputato una stagione inferiore alle aspettative. I due centauri si sono poi abbracciati dopo le rispettive cadute, non sembrano esserci screzi tra i due, anzi Dovizioso ha ringraziato Lorenzo perché gli è stato utile per tenere le linee giuste durante la gara e ha detto che non ne aveva molto di più: parole di facciata a Borgo Panigale

 





WEB TV

3 Replies to “MotoGP, Jorge Lorenzo INACCETTABILE! Stipendio faraonico dalla Ducati, ma non accetta l’ordine di aiutare Dovizioso!”

  1. Luca46 ha detto:

    Nonostante l’ingaggio faraonico mal riposto e le critiche piovute dall’esterno è sempre stato difeso dal club ed aiutato nella crescita. Un minimo di riconoscenza era il minimo. Si sa che gli ordini di scuderia sono mal digeriti dai piloti ma è sempre successo che anche a detti stretti in certe circostanze venissero assecondati. Non so come faccia a ripresentarsi ai box.

  2. Luca46 ha detto:

    È stato qualcosa di vergognoso. Lorenzo non era in lotta per il mondiale ne per la vittoria. È la seconda volta che si ripete questa situazione. Per Dovizioso è stato un danno anche se non ce l’avrebbe fatta a vincere. Dovizioso è un signore.

  3. monica musco ha detto:

    E Lei quanto guadagna per scrivere articoli del genere?

Lascia un commento

scroll to top