MotoGP, GP Valencia 2017 – Daniel Pedrosa: “È stato un anno di alti e bassi. Qui spero di trovare un buon feeling”

Pedrosa-Valerio-Origo.jpg

Ha parlato anche Daniel Pedrosa nella conferenza stampa che ha dato il via all’ultimo GP della stagione 2017 di MotoGP, quello di Valencia. Lo spagnolo ha un buon record sul circuito “Ricardo Tormo” (ha vinto in tutte e tre le classi) ed è quindi uno dei piloti da tenere in considerazione domenica in ottica gara.La pista mi piace, mi piace guidare con il supporto dei fan. È speciale. È l’ultima gara e proverò a chiudere in modo positivo. Lo scorso anno arrivavo da un infortunio ma spero che stavolta il weekend possa cominciare in modo diverso. Spero che il meteo sarà stabile, le ultime gare sono state difficili da gestire“.

Una stagione non troppo positiva per Dani. “Alcune cose sono andate meglio rispetto al 2016, altre peggio. È stato un anno di alti e bassi, altalenante. Non sono riuscito a trovare stabilità. Le ultime gare non sono state molto positive per me ma miro a trovare fin da domani con un buon feeeling. Ne ho bisogno. È stata una stagione difficile da valutare. In alcuni circuiti sono andato bene, in altri meno. Mi do un voto tra il 5 e il 7“. Domanda inevitabile sul futuro. Il mio obiettivo è quello di accumulare più punti possibile e magari lottare per il titolo. Devo cominciare a pensarci già dall’inverno, non vado oltre. Penso solo ai test per provare a migliorarmi rispetto a quest’anno“.

Domanda social: cosa attendi di più nella offseason? Praticare il windsurf, durante la stagione non ho mai tempo per farlo. È una delle cose che vorrei fare di più, oltre ad allenarmi e agli eventi a cui devo presenziare. Mi piacerebbe viaggiare per cavalcare qualche onda“.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top