Maratona New York 2017 – Le grandi favorite: Mary Keitany punta al leggendario poker. Edna Kiplagat e Mare Dibaba la sfidano

Mary_Keitany_wiki.jpg

La Maratona di New York si preannuncia spettacolare anche quest’anno e ricca di grande agonismo. La corsa più celebre al mondo regalerà emozioni e saranno davvero tanti i big presenti ai nastri di partenza sul Ponte Verrazzano. La 42km più magica al mondo ci farà davvero divertire e l’agonismo sarà grande protagonista.

Al femminile c’è una grande favorita: Mary Keitany, vincitrice delle ultime tre edizioni nella Grande Mela. La kenyota è data in grandissima forma, la sua condizione fisica sembra essere paragonabile a quella che in primavera le permise di registrare il record del mondo “woman-only” a Londra (2h17:01). La 35enne può entrare nella storia: nessuna è riuscita ad alzare le braccia al cielo per ben quattro volte a Central Park, e riuscirebbe così a staccare definitivamente il mito Grete Waitz.

Le avversarie dirette della Keitany, che pare comunque nettamente superiore rispetto agli avversari, sembrano essere proprio due sue connazionali: Edna Kiplagat, Campionessa del Mondo 2011 e 2013 e argento a Londra 2017, e l’esordiente Betsy Saina su cui aleggiano alcuni dubbi riguardo alla sua capacità di reggere alla distanza. Il discorso sembra essere circoscritto alle kenyote ma attenzione a non sottovalutare le etiopi: al via Mare Dibaba (Campionessa del Mondo 2015), Mamitsu Daska e Buzunesh Daba.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top