LIVE Pattinaggio artistico, Grand Prix NHK 2017 in DIRETTA: Medvedeva cade ed è prima! Kostner cade e si rialza: è seconda e resiste al ritorno di Tsurskaya! L’azzurra sarà a Nagoya

Carolina-Kostner-10-Pier-Colombo.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’NHK Trophy 2017, prova valida per il Grand Prix 2017 di pattinaggio artistico. Sul ghiaccio di Osaka oggi si disputa il programma libero femminile.

Carolina Kostner è seconda dopo il programma corto e insegue un podio importantissimo che varrebbe la qualificazione alle Finali della manifestazione, in programma tra poche settimana e a Nagoya. La Divina ha incantato ieri ed è pronta per l’ennesima replica, a caccia di un risultato di spessore alle spalle dell’imprendibile Medvedeva che si è dimostrata ancora una volta superiore a tutta la concorrenza.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE del libero femminile valido per l’NHK Trophy: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, esercizio dopo esercizio, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 08.30. Buon divertimento a tutti.





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

10.31: nell’arco delle due giornate risultato meritato per Kostner ma attenzione alla giovanissima Tsurskaya che ha dimostrato solidità e qualità e potrebbe inserirsi nella lotta tra le primissime in prospettiva Pyeongchang

10.28: E’ SECONDA CAROLINA!!! Un libero da 137.67 (62.96+75.61) per lei che significa un totale di 212.66 e significa secondo posto e finale di Nagoya centrata!!!

10.25: due errori gravi per Kostner che difficilmente riuscirà a mettersi alle spalle Tsurskaya

10.24: bene la seconda combinazione triplo Salchow-doppio Toe-loop

10.24: caduta sul triplo Salchow che chiudeva la combinazione, poi doppio Axel

10.23: solo doppio il Toe-loop

10.22: bene anche il triplo Rittberger

10.22: triplo flip, doppio toe-loop. triplo flip. tutti bene

10.21: sul ghiaccio Carolina Kostner su L’apres-midi d’un faun by Claude Debussy

10.18: grande prova di Tsurskaya che, a parte qualche piccola sbavatura sui salti, riesce a tirare fuori il meglio e totalizza nel libero 140.15, tutt’altro che lontana da Medvedeva! Totale di 210.19 e secondo posto. E’ dura per Carolina!

10.15: ancora Russia sul ghiaccio con la russa Polina Tsurskaya che si esibisce su un mix Notturno in F Minor Op. 55, No. 1 di Frederic Chopin (arr. da Chad Lawson per Piano) e Song for the Little Sparrow interpretato da Patricia Kaas

10.13: incredibile a Tokyo! Medvedeva cade, commette diversi errori nella prima parte di gara, poi si riprende e sfodera una seconda parte di gara da leonessa. Per lei un libero da 144.40 (70.60+74.80) per un totale 224.39 che la pone nettamente al primo posto

10.05: sul ghiaccio la russia Evgenia Medvedeva che ha dominato il programma corto sulla colonna sonora di Anna Karenina di Dario Marianelli

10.03: prova discreta con diversi errori per Miyahara che paga una preparazione approssimativa e totalizza nel lungo 126.75 per un totale di 191.80 (58.23+68.52)

9.58: tocca ora alla rientrante Satoko Miyahara che si esibisce su un medley ispirato a Madama Butterfly

9.57: buona prova della statunitense Nagasu che, nonostante qualche sbavatura, va in testa con un totale di 194.46. Nel lungo per lei 129.29 (66.20+23.09)

9.50: sul ghiaccio ora la statunitense Mirai Nagaru che si esibisce su Miss Saigon di Claude-Michel Schönberg

9.48: Caduta per la giapponese Hongo che poi non commette altri errori e chiude il libero con 122 punti (58.55+64.45) per un totale di 187.83 che le vale la seconda posizione, scavalcata in vetta da Leonova

9.41: Dopo il warm up riprende la gara. Sul ghiaccio la giapponese Rika Hongo che si esibisce su Frida di Elliot Goldenthal

9.33: Doppia caduta rovinosa di Bell che commette troppi errori per essere competitiva. Si ferma a 108.79 punti di libero (52.84+57.95) per un totale di 166.04 che le frutta la terza posizione

9.26: sul ghiaccio la statunitense Mariah Bell che si esibisce sul tema di West Side Story

9.25: La giapponese SAhiraiwa commette diversi errori e chiude il libero con un discreto 114.60 (55.29+59.31) che gli frutta la seconda posizione provvisoria con 171.94

9.19: tocca ora alla giapponese Yuna Shiraiwa che si esibisce su Pictures At An Exhibition di Modest Mussorgsky

9.18: ci pensa la russa Leonova a tirare su il livello della gara. Prova senza particolari sbavature e 127.34 (personal best) di punteggio nel lungo (65.22+62.12) per un totale di 190.95 che gli vale il primo posto netto

9.11: Sul ghiaccio ora la russa Alena Leonova che si esibisce su Tune Maari Entriyaan (Bollywood Selection)

9.09: programma lungo disastroso di Park che commette una valanga di errori, cade e fallisce quasi tutti i salti e le combinazioni. Si ferma a quota 84.25 (35.19+50.06) ed è terza con 135.79

9.03: sul ghiaccio la coreana Park che si esibisce su Aranjuez Mon Amour interpretata da Nana Mouskouri

9.01: tante imprecisioni e diversi errori per Rajicova che comunque totalizza 106.42 (51.27+55.25) per un totale di 159.77 che le vale il primo posto risicato

8.56: sul ghiaccio la slovacca Nicole Rajicova che si esibisce su Rain In Your Black Eyes di Ezio Bosso

8.54: discreta prova (con caduta) della canadese Chartriand che riscatta un pessimo programma corto totalizzando 109.76 (55.03+55.73) per un totale di 159.36

8.41: la giornata è iniziata bene per i colori azzurri con il buon terzo posto di Cappellini/Lanotte nel programma corto della danza

8.40: la prima a scendere sul ghiaccio sarà la canadese Alain Chartriand che si esibirà su Sunset Boulevard di Andrew Lloyd Webber

8.38: tra pochi minuti prenderà il via il programma libero femminile della tappa di Gran Prix a Tokyo. Ultima ad entrare sul ghiaccio Carolina Kostner che parte dal secondo posto ottenuto ieri con il programma corto.

(foto Valerio Origo)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top