Italia-Svezia, Playoff Mondiali 2018: le ultime sulle probabili formazioni. Gabbiadini, Jorginho e Florenzi dal 1′, Ventura conferma il 3-5-2

Florenzi-italia-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016-e1510512926378.jpg

Domani alle ore 20.45 a San Siro (Milano) la Nazionale di calcio di Giampiero Ventura si giocherà tutte le sue carte per conquistare la qualificazioni ai Mondiali 2018 nel match di ritorno dei playoff contro la Svezia. La sconfitta 1-0 della Friends Arena a Solna ha alimentato dubbi e perplessità sulle scelte del ct e sul modo di preparare la partita. Si pensava dunque ad un cambio di modulo ed invece l’allenatore italiano, anche per il match alla “Scala del calcio”, dovrebbe confermare il 3-5-2 anche se con alcune facce nuove.

In difesa Ventura partirà dalla solita BBBC (Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini con il difensore del Milan che giocherà con una protezione al naso), a centrocampo invece le novità sono l’ingresso del regista del Napoli Jorginho e di Alessandro Florenzi della Roma nel ruolo di mezzala destra. A completare il quadro della mediana Marco Parolo (mezzala sinistra) mentre sulle fasce laterali vi saranno ancora una volta Antonio Candreva e Matteo Darmian. In avanti, insieme a Crro Immobile dovrebbe giocare l’attaccante del Southampton Manolo Gabbiadini.

Sul versante svedese, invece, Andersson schiererà il canonico 4-4-2 con  Lustig sulla fascia destra (squalificato nel match d’andata), unica variazione dello scacchiere scandinavo.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Immobile, Gabbiadini. All.: Ventura

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johasson, Forsberg; Berg, Toivonen. All.: Andersson.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOTIZIE SUL CALCIO 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Uefa

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top