F1, GP Brasile 2017 – Sebastian Vettel: “La delusione è tanta ma voltiamo pagina. A Baku l’unico mio errore”

Vettel-FotoCattagni.jpg

Sebastian Vettel vuol guardare avanti. La delusione di un epilogo poco felice del Mondiale 2017 di F1 è stata tanta per il tedesco della Ferrari. Il successo di Lewis Hamilton su Mercedes è ormai cosa fatta e dunque, nelle ultime due corse dell’anno, altro non resta che chiudere nel miglior modo possibile l’annata, dovendosi guardare da Valtteri Bottas, altro alfiere delle Frecce d’Argento in ritardo di soli 15 punti da Seb, nel prossimo GP del Brasile.

Sì la delusione è stata tanta, ma è il momento di voltare pagina: altra pista, altra gara. Ci sono ancora due gare dove ovviamente da una parte penseremo al 2018 e dall’altra cercheremo di sfruttare al massimo il potenziale della vetture. C’è ancora un secondo posto da difendere “.

E poi sugli errori commessi nell’ultima parte dell’annata, Vettel si prende la totale responsabilità solo sull’episodio di Baku con la famosa ruota ad Hamilton: “Ho sbagliato davvero solo a Baku, per il resto la stagione è andata sufficientemente bene”.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SULLA FORMULA UNO 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top