Pagelle Italia-Marocco Under21: Vittorio Parigini e Patrick Cutrone sugli scudi, Emil Audero una sicurezza

Di-Biagio-Calcio-Twitter-Nazionale-Italiana.jpg

E’ il festival del gol a Ferrara per la Nazionale Under21 di calcio di Luigi Di Biagio. La formazione azzurra ha superato 4-0 in amichevole il Marocco al Paolo Mazza di Ferrara mettendo in mostra un gioco di grande qualità. Le marcature sono state di Vittorio Parigini, Patrick Cutrone, Federico Bonazzoli e Luca Vido. Di seguito le pagelle

LE PAGELLE

ITALIA U21

Audero 7: Si fa trovare sempre pronto contro le offensive marocchine dando serenità al reparto. Tutta un’altra musica rispetto allo svagato Scuffet.

Calabria 6.5: La fascia di capitano lo responsabilizza e lui risponde presente. Prova di grande personalità sulla fascia destra.

Mancini 6.5: La partenza è un po’ contratta ma poi il difensore dell’Atalanta cresce di tono riuscendo ad integrarsi molto bene con il compagno di reparto Romagna, evidenziando ottimi tempi di intervento.

Romagna 7: Un grande prospetto: tempismo, visione di gioco da dietro e grande fisicità. Il prototipo del difensore moderno che ricorda il miglior Bonucci della Juventus.

Pezzella 7: Tecnica e grande corsa sulla fascia sinistra. Sono queste le qualità del terzino sinistro del Palermo, bravo ad integrarsi con Parigini sulla stessa corsia, garantendo copertura e mettendo in mezzo cross spesso interessanti.

Murgia 7: Gli viene annullato un gol buono nel primo tempo ma il calciatore della Lazio offre una prova sontuosa in mezzo al campo. Grandi tempi di inserimento e movimento senza palla.

Locatelli 7: Schermo davanti alla difesa, delizia la platea con alcune giocate d’alta scuola, palesando una grande visione di gioco e riuscendo ad unire praticità ed eleganza.

Chiesa 7: La fascia destra non ne esalta tutte le qualità ma che giocatore! Fisico, tecnica e velocita, gli manca solo il gol stasera

Favilli 6.5: Si dà un gran da fare per la squadra ma gli manca quel quid per fare la differenza negli ultimi metri.

Cutrone 7.5: 4 gol in altrettante partite con la Nazionale. Che dire dell’attaccante del Milan…una sicurezza davanti al portiere, cattivo e freddo. Un Pippo Inzaghi 2.0.

Parigini 8: Il gol che sblocca il risultato vale da solo il prezzo del biglietto ma la prestazione è meravigliosa. Difficile trovare un altro aggettivo per descrivere il match del calciatore del Benevento. Non solo abilità in fase offensiva ma anche tanto spirito di sacrificio. E’ lui il migliore in campo del Mazza, stasera.

I subentrati dell’Italia:

Capradossi 6: entra al 76° a risultato già acquisito, si disimpegna bene in difesa.

Adjoapong: 6: subentra al 77° e sulla fascia destra mostra tanto impegno.

Pessina 5.5: dal 76° in campo, commettendo però qualche errore di troppo in appoggio. Alcuni palloni persi in mediana non depongono a suo favore.

Bonazzoli 7: dal 62° in campo, segna il terzo gol e fa un gran lavoro per la squadra. Un giocatore ritrovato.

Depaoli 6.5: dal 64° sul rettangolo di gioco fa vedere tutte le sue qualità a centrocampo sfiorando la marcatura nella ripresa con una conclusione che avrebbe meritato miglior sorte.

Valzania 5.5: dal 82° in campo rimedia un giallo evitabile.

Orsolini 6: dal 63° in campo, tanto movimento ma poca lucidità. Poco fortunato nella marcatura, sanzionata dall’arbitro per fuorigioco.

Vido 6.5: Entra a pochi minuti dalla fine e si fa trovare all’appuntamento con il gol, servendo il poker ai marocchini.

All. Di Biagio 7: Spesso criticato per non dare un gioco alla squadra, stasera riesce a dare una chiara impronta e la sua Italia con il tanto vituperato 4-2-4 piace e anche tanto.

 

MAROCCO U21 (4-3-1-2): Benabib 5; Bach, Hammouti 5, El Kaouakibi 5 Dari 5; Khammas 6, Kiyine 6, Mazraoui 6.5; Bassi 6.5; En Nesyri 6.5, Benktib 6.5.
A disposizione: Agdai, Aaneba 6, Bari 6, Belammari 6 Nassik 6.5, Boussefiane 6.5, Boutouil 5.5, Chair 6, El Morabit  6, El Wardi 6, Fadiz 5.5, Gaddarine 5.5, Hannouri 5, Sioudi. Allenatore: Mark Wotte 6

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Figc

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top