Nuoto: Federica Pellegrini, Simona Quadarella e Nicolò Martinenghi e gli altri azzurri in raduno a Livigno per preparare gli Europei in vasca corta di Copenaghen

Pellegrini-2-Nuoto-Diego-Gasperoni.jpg

Manca meno di un mese all’inizio della stagione ufficiale  2017-2018 del nuoto azzurro. Spetterà al tradizionale Trofeo Nico Sapio, in programma a Genova il 10 e l’11 novembre, inaugurare lo show acquatico dei nostri portacolori in vasca. Un programma fitto di impegni per gli atleti del Bel Paese annoverante anche la 40esima edizione del trofeo “Mussi-Lombardi-Femiano”, previsto una settimana dopo.

La Nazionale, con alcuni dei suoi atleti più importanti, si è ritrovata il 1° ottobre a Livigno (fino al 21 ottobre) per prepararsi agli impegni citati  e sopratutto agli Assoluti invernali (programmati dal 1° al 2 dicembre) che avranno valenza qualificante per i diciannovesimi Europei in vasca corta a Copenaghen, in Danimarca, dal 13 al 17 dicembre. Una presenza importante quella nel collegiale che vede Federica Pellegrini, Simona Quadarella e Nicolo Martinenghi tra gli atleti di spicco che hanno ripreso il loro duro lavoro in piscina.

 

LA LISTA DEI CONVOCATI

Federica Pellegrini (CC Aniene), Simona Quadarella (Fiamme Rosse/CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto), Luca Dotto (Carabinieri/Larus Nuoto), Ivano Vendrame (Esercito/Larus Nuoto), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia), Luca Pizzini (Carabinieri/IC Bentegodi), Nicolangelo Di Fabio (Esercito/SMGM Team Lombardia), Carlotta Zofkova (Carabinieri/Imolanuoto), Rachele Ceracchi (CC Aniene), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), Lorenzo Zazzeri (Florentia NC), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/NC Torino), Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9), Matteo Ciampi (Nuoto Livorno)

“Siamo ormai giunti a metà del primo raduno di preparazione della stagione agonistica 2017/18 nella splendida location del centro Aquagranda di Livigno (1800 metri sl livello del mare). Le finalità del raduno s’inseriscono nella programmazione tecnica concordata con lo staff federale. L’obiettivo della stagione sono i Campionati Europei di Glasgow (3-9 agosto) con una tappa intermedia rappresentata dai Campionati Europei di vasca corta che vedono, in base al regolamento, gia qualificati circa 20 atleti. La squadra sarà definita in base ai risultati dei Campionati Assoluti di vasca corta (1-2 dicembre a Riccione) e dei meeting che abbiano un programma tecnico simile a quello dei campionati europei“, le parole del direttore tecnico Cesare Butini.

Per quanto concerne i criteri di qualificazione per la rassegna europea di Copenaghen sono queste le condizioni poste dalla Federnuoto:

1) Gli atleti classificati entro il dodicesimo posto nelle semifinali individuali o nelle classifiche delle gare individuali che non abbiano previsto le semifinali dei campionati del mondo di Budapesto 2017 o che in quella sede abbiano ottenuto prestazioni di livello analogo o migliore.

2) Gli atleti che abbiano ottenuto durante le Universiadi di Taipei, nella manifestazione Energy Standard, nei campionati mondiali juniores o nei campionati italiani di categoria prestazioni uguali o migliori di quelle necessarie per l’ingresso in finali ai Mondiali di Budapest.

3) La squadra sarà integrata a livello individuale fino a un massimo di tre atleti per specialità, con gli atleti che, nelle gare con posti ancora liberi, otterranno in occasione dei campionati italiani invernali a Riccione (1-2 dicembre) prestazioni pario o inferiori ai corrispondenti tempi limite comunicati lo scorso 21 luglio. Per l’eventuale e ulteriore completamento della squadra, saranno ritenute valide le prestazioni ottenute nel periodo 1 agosto – 19 novembre in occasione di Meeting Nazionali o Internazionali che prevedano il programma tecnico identico a quello dei campionati europei di vasca corta.

4) Gare a staffetta: la partecipazione delle staffette e un’eventuale integrazione a tale fine della squadra è anch’essa subordinata al parere del Direttore Tecnico e all’approvazione del Consiglio Federale.

 





CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOTO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Diego Gasperoni

Lascia un commento

scroll to top