Juventus-Sporting Lisbona, Champions League 2017-2018: i bianconeri allo Stadium per riprendersi dalle delusioni del campionato

dybala.jpg

Domani sera alle 20:45 la Juve tornerà allo Stadium per giocare la terza partita del girone di Champions League contro lo Sporting Lisbona. I bianconeri stanno vivendo un periodo difficile iniziato con il pareggio contro l’Atalanta e proseguito con la sconfitta di sabato in casa contro la Lazio. In Serie A, quindi, si ritrovano terzi indietro di 5 punti rispetto al Napoli e di 3 dall’Inter. In Champions League hanno invece 3 punti in classifica ottenuti grazie alla vittoria sull’Olimpiakos per 2-0, che ha riscattato la sconfitta all’esordio contro il Barcellona con un sonoro 3-0.

Lo Sporting nel campionato portoghese si trova in seconda posizione a soli due punti dal Porto capolista, mentre in Champions è a pari punti con la Juve dopo un cammino identico: vittoria sui greci (2-3) e sconfitta col Barcellona (0-1). Adesso, proprio per questo motivo, la sfida di Torino sembra essere già decisiva tra le due formazioni, che si sono incrociate solo nel 2011 durante l’International Championship Cup, quando lo Sporting ebbe la meglio per 2-1.

I biancoverdi partecipano per la terza volta in quattro anni alla fase ai gironi di Champions, l’ultima volta è stata l’anno scorso, quando non hanno passato il turno essendo arrivati ultimi. La Juventus, invece, è reduce dalla finale di Cardiff a giugno persa contro il Real Madrid ed è da 24 partite consecutive che mantiene l’imbattibilità casalinga in competizioni UEFA, ovvero dal 2013 non perde in casa in gare internazionali. Allegri per questo match si affiderà ancora una volta a Higuain e Dybala in attacco, sperando che possano far crescere le loro prestazioni e essere incisivi nell’incontro. Nello Sporting sarà schierato tra gli 11 titolari anche un italiano, il difensore Cristiano Piccini, ex Livorno, mentre grande attenzione merita Gelson Martins, autore di 2 gol nelle 4 partite di Champions giocate fino ad ora dalla sua squadra tra girone e qualificazione.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top