F1, GP Stati Uniti 2017: Lewis Hamilton vince il Mondiale se…Tutte le possibili combinazioni

HAMILTON-PODIO56_@FOTOCATTAGNI.jpg

Lewis Hamilton può laurearsi Campione del Mondo già al termine del GP degli Stati Uniti 2017, 17esima prova del Mondiale di Formula Uno in programma il weekend del 20-22 ottobre. Il britannico, infatti, ha 59 punti di vantaggio su Sebastian Vettel quando mancano ancora quattro gare al termine della stagione e dunque per poter festeggiare il suo quarto titolo iridato già ad Austin avrà bisogno di almeno 75 lunghezze di margine sul ferrarista.

Il britannico della Mercedes avrà quindi solo due combinazioni per chiudere matematicamente i conti già durante la gara a stelle e strisce altrimenti tutto sarà rinviato ai prossimi appuntamenti. Il 32enne deve vincere il GP degli USA e sperare che Vettel concluda sesto o peggio, oppure deve accontentarsi del secondo posto ma in quel caso Sebastian dovrebbe fare peggio dell’ottavo piazza. La Ferrari vuole riscattarsi dopo le ultime tre prove che hanno compromesso la corsa al Mondiale, c’è la voglia di vincere almeno una gara e di far capire che le Rosse sono sempre presenti. Tanta anche la voglia di rivalsa del tedesco ma questo Hamilton sembra davvero eccezionale.

Di seguito le combinazioni che permetterebbero a Lewis Hamilton di vincere il Mondiale di F1 al termine del GP degli USA in programma dal 20 al 22 ottobre sul tracciato di Austin.

 

HAMILTON CAMPIONE DEL MONDO SE:

  • Vince il GP degli USA e Vettel arriva sesto o peggio.
  • Conclude al secondo posto il GP degli USA e Vettel è nono o peggio.

 

CLICCA QUI PER PROGRAMMA E ORARI DEL GP DEGLI STATI UNITI





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top