Ciclismo, Tour of Iran 2017: eterno Davide Rebellin! Vince ancora a 46 anni battendo allo sprint Nicola Toffali

Non si tratta di gare di primissimo livello ma pur sempre di vittorie si tratta. E se ottenute a 46 anni allora valgono ancora di più. È il caso di Davide Rebellin, che nonostante la non più giovanissima età ha ancora voglia di stupire. Dopo la vittoria nella prima tappa del Tour de Banyuwangi Ijen (con annesso trionfo in classifica finale), qualche settimana fa, il ciclista della Kuwait-Cartucho.es si è ripetuto al Tour of Iran, aggiudicandosi la Sarein-Tabriz di 191.7 km.

Un’affermazione importante per il nativo di Lunigo, protagonista di tappa insieme ad un altro azzurro, Nicola Toffali. I due hanno fatto il vuoto rispetto al gruppo giocandosi tutto allo sprint, dove a trionfare è stato Rebellin, che a 46 anni proprio non vuole saperne di scendere dalla bici.

A guidare la classifica è l’olandese Rob Ruijgh (Tarteletto-Isorex) con 1″ di vantaggio sul kazako Ilya Davidenok (Pishgaman Cycling Team). Toffali è salito in terza posizione a 4″, mentre Rebellin è settimo a 46″. Oggi è in programma l’ultima tappa a Tabriz, su un circuito di 114 km.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL CICLISMO

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Davide Rebellin

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Davide Rebellin Nicola Toffali Tour of Iran 2017

ultimo aggiornamento: 13-10-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Eurolega 2017-2018: per Milano è comunque un buon inizio. CSKA corazzata, ma l’Olimpia è sulla strada giusta

Moto2, GP Giappone 2017: prove libere. Thomas Luthi scatta sotto la pioggia davanti a Marquez, Oliveira, Syarhin e Morbidelli