Rugby, Pro14 2017-2018: Edimburgo-Treviso 17-20. Magnifica impresa della Benetton

Treviso corsara ad Edimburgo: nella terza giornata del Pro 14 si materializza la prima vittoria italiana, grazie alla compagine trevigiana, che sbanca la capitale scozzese imponendosi per 17-20.

Nel primo tempo vanno avanti i padroni di casa per 14-0 grazie alle due mete di Deanal 18′ ed al 24′, entrambe trasformate da Weir. La reazione ospite si concretizza con la meta di Esposito al minuto 28, che McKinley trasforma per il 7-14. La formazione italiana resta in inferiorità numerica per il cartellino giallo rifilato al 34′ a Makelara, ma i trevigiani hanno la forza di accorciare ancora al 39′ con un piazzato di McKinley.

Il secondo tempo si apre ancora con l’onda inarrestabile della formazione trevigiana: ristabilita la parità numerica, gli ospiti si portano sul 13-14 ancora grazie ad un piazzato di McKinley, e  a ruota operano il sorpasso con la meta di Esposito trasformata da McKinley. Sul 14-20 gli scozzesi si scuotono, portandosi sul 17-20 grazie ad un piazzato di Weir al 55′ e continuando a spingersi in avanti. La pressione dell’Edimburgo è infruttuosa, anche se porta Treviso ad essere molto fallosa: al 74′ giallo a De Marchi, al 79′ stesso provvedimento per Traore. La squadra trevigiana chiude in 13 ma porta casa una storica vittoria in trasferta.

TABELLINO

Edimburgo-Treviso 17-20
Marcatori Edimburgo – Mete: 18′,24′ Dean. Conversioni: 19′,25′ Weir. Piazzati: 55′ Weir.
Marcatori Treviso – Mete: 28′, 51′ Esposito. Conversioni: 29′,53′ McKinley. Piazzati: 39′,47′ McKinley.
Edimburgo: 15 Blair Kinghorn 14 Damien Hoyland 13 Chris Dean 12 Robbie Fruean 11 Jason Harries 10 Duncan Weir 9 Nathan Fowles 1 Michele Rizzo 2 Ross Ford 3 Simon Berghan 4 Anton Bresler 5 Ben Toolis 6 Magnus Bradbury (C) 7 John Hardie 8 Cornell du Preez. A disp.: 16 Neil Cochrane 17 Darryl Marfo 18 WP Nel 19 Fraser McKenzie 20 Hamish Watson 21 Sam Hidalgo-Clyne 22 Jason Tovey 23 Junior Rasolea.
Benetton Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Alberto Sgarbi, 12 Tommaso Allan, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Ian McKinley, 9 Edoardo Gori, 8 Dean Budd (C), 7 Abraham Steyn, 6 Francesco Minto, 5 Federico Ruzza, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Engjel Makelara, 1 Alberto De Marchi. A disp.: 16 Federico Zani, 17 Cherif Traore, 18 Simone Ferrari, 19 Marco Fuser, 20 Marco Barbini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Luca Sperandio, 23 Marco Zanon.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

roberto.santangelo@oasport.it

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Pro14 2017-2018 Rugby

ultimo aggiornamento: 15-09-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio femminile, Qualificazioni Mondiali 2019: Italia-Moldavia 5-0, Azzurre scintillanti all’Alberto Picco, Barbara Bonansea e Cristiana Girelli sugli scudi

Calcio femminile, Qualificazioni Mondiali 2019: le pagelle di Italia-Moldavia 5-0. Barbara Bonansea inafferrabile, Cristiana Girelli rapace d’area