Ciclismo, Europei 2017. Viviani: “Percorso ideale”, Cassani: “Squadra forte, Kristoff l’uomo da battere”

Domani si concluderanno gli Europei di Herning con la corsa principale, la gara in linea élite maschile. Andiamo a scoprire le dichiarazioni degli italiani alla viglia di questo appuntamento continentale.

Partiamo dal Elia Viviani, il capitano della nazionale azzurra sarà uno dei favoriti in caso di arrivo allo sprint: “Il percorso è ideale per me. Ci saranno però 240 km da fare e non è mai facile correre su queste distanze. Abbiamo una grande squadra e dovremo organizzare bene il treno che mi lancerà. La mia condizione è molto buona. Ho fatto un buon lavoro, correndo su pista e al Giro d’Austria, arrivo a questo appuntamento in condizione”.

Passiamo poi alle parole del ct Davide Cassani, che fa il punto sulla formazione azzurra: “La squadra è forte. L’incognita è proprio Viviani. Però tra Giro d’Austria e attività su pista credo stia molto bene. L’obiettivo è quello di studiare i vari ruoli fermo restando che Viviani è capitano unico.  Kristoff è uscito bene dal Tour e sarà l’uomo da battere. Il francese Coquard non ha fatto il Tour, come Elia, e poi c’è Bennett, che un po’ di corse le ha vinte”.

(Virgolettati dalla Gazzetta dello Sport)




alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Europei ciclismo 2017

ultimo aggiornamento: 05-08-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Europei 2017: domani la prova in linea maschile. Sarà volata? L’Italia ci crede con Viviani

Ciclismo, Europei 2017: un treno per Elia Viviani! 15 anni dopo, l’Italia sogna di ripetere Zolder 2002!