Boxe femminile, Campionati Unione Europea 2017: Irma Testa e Monica Floridia in semifinale


La terza giornata di combattimenti ai Campionati dell’Unione Europea di boxe femminile 2017, in corso di svolgimento a Cascia, ha visto protagoniste due boxer azzurre, entrambe impegnate nei quarti di finale della propria categoria di competenza.

Reduce dalla vittoria sulla francese Amina Zidani,Irma Testa (60 kg) è tornata sul ring per affrontare l’esperta bulgara Denitsa Eliseeva, già campionessa continentale della categoria inferiore. L’atleta campana, prima donna italiana a partecipare ai Giochi Olimpici della nobile arte, ha ottenuto una vittoria per 4-1, contro un’avversaria che si è dimostrata decisamente ostica. L’avversaria di Irma Testa nelle semifinali sarà l’irlandese Kellie Anne Harrington, che ha sconfitto la danese Ditte Ajaaja Frostholm.

Monica Floridia (69 kg) ha invece combattuto il suo primo match della competizione contro la turca Sema Çalışkan. Anche in questo caso l’azzurra è uscita vincitrice dal confronto, ottenendo un successo per split decision con il punteggio di 3-2. In semifinale, Floridia incrocerà i guantoni con la polacca Hanna Józefa Solecka, che si è sbarazzata della ceca Martina Schmoranzova.

La giornata di domani vedrà ben tre italiane impegnate. Nei quarti di finale saranno protagoniste Roberta Bonatti (48 kg), che, dopo la vittoria sulla turca Ayşe Çağırır, se la vedrà con la pericolosa irlandese Kristina Elizabeth O’Hara, ed Assunta Canfora (75 kg), vincitrice contro la polacca Elzbieta Wojcik, che combatterà con la tedesca Irina Nicoletta Schonberger. Carmela Donniacuo, invece, combatterà direttamente per le semifinali contro l’inglese Paige Murney.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FPI

Lascia un commento

scroll to top