Triathlon, World Series Edmonton 2017: Mario Mola e Flora Duffy trionfano in Canada. Leadership iridata blindata per entrambi


Il 2017 agonistico della bermudiana Flora Duffy e dello spagnolo Mario Mola sta assumendo sempre più le sembianze del dipinto perfetto. A Edmonton (Canada), la prima ha centrato la quarta vittoria di fila nelle World Triathlon Series, il secondo, la sua quarta complessiva. Leadership iridata blindata per entrambi, due autentici fuoriclasse dei Tre Sport.

Il podio femminile è stato completato dalle statunitensi Tayler Knibb e Katie Zaferes, quello maschile dall’australiano Jake Birthwisthle e dal sudafricano Richard Murray. 

La sintesi della gara femminile (distanza “Sprint”). Giornata soleggiata e calda a Edmonton, 33 donne si sono immerse nell’acqua per una nuotata di 750 metri che è stata guidata inizialmente della spagnola Carolina Routier; alla prima boa, è stata raggiunta dall’americana Summer Cook e dalla brasiliana Vanessa Lopes. Al T1, le tre sono state braccate da un imponente esercito americano: Kirsten Kasper, Katie Zaferes, Taylor Spivey e Tayler Knibb; nonché da Flora Duffy, tutta gente capace di nuotare i 750 metri della prima frazione sotto i nove minuti.

Bici (20 km). Solo le due americane poi salite sul podio sono state in grado di rimanere “a ruota” della formidabile bermudiana; da evidenziare la notevole performance della Knibb, di soli 19 anni ed appena alla terza gara in WTS della sua carriera. Con tre giri da percorrere, le due americane erano inseguite dal gruppone delle inseguitrici (Duffy a un minuto circa), ma al T2 il distacco tra la fuggitiva e le due connazionali è stato di soli 12 secondi. Resto del gruppo ad un minuto e mezzo e ormai fuori dai giochi per le medaglie.

 


 

Corsa (5 km). Flora Duffy ha costantemente mantenuto il suo ritmo insostenibile per chiunque, dietro di lei una stupenda Taylor Knibb, che ha ottenuto il suo primo podio in WTS; terza, dopo essersi sbarazzata di una mai doma Summer Cook, l’ex leader iridata Katie Zaferes capace di far registrare la frazione di corsa più veloce della giornata. Con la sua quarta vittoria stagionale (sesta in carriera, nel massimo circuito internazionale dei Tre Sport), Flora Duffy ha portato a 3200 punti il suo bottino iridato complessivo; Zaferes seconda a quota 3192.

La sintesi della gara maschile (distanza “Sprint”). La competizione è iniziata con lo slovacco Richard Varga a condurre la frazione di nuoto, esattamente come accaduto nelle ultime 30 gare in WTS da lui disputate… Solo un paio di secondi dietro di lui, Jonathan Brownlee, Aaron Royle e Ben Kanute; a quasi 20 secondi, il formidabile trio spagnolo Mola-Gomez-Alarza insieme a Richard Murray e Jake Birthwisthle.

Tutti raggruppati alla prima transizione, dove in pochi secondi si è formato un grosso gruppo di più di 20 atleti che è rimasto lo stesso a dettare il ritmo per i 20 km del ciclismo. Quindi, gruppone compatto anche alla seconda ed ultima transizione e gara da decidere con la corsa. Ed è lì che SuperMario Mola ha dimostrato di essere lui il più forte di tutti in questo fondamentale, ora come ora, nonché l’uomo da battere in questa stagione. Anche se, va detto, stavolta ha rischiato di essere beffato dal suo compagno di allenamento Jacob Birthwisthle…

Nella battaglia per il bronzo, un altro specialista del podismo, Richard Murray, è finito terzo precedendo di otto secondi l’argento di Rio 2016 Jonathan Brownlee. Era la quarta volta che Mola gareggiava a Edmonton, un evento fortunato per lui, dove non è mai sceso dal podio anche se questa è stata la sua prima vittoria in Canada. Lo spagnolo guida ora la classifica delle World Series con 3664 punti, mentre il connazionale Fernando Alarza mantiene il secondo posto con 3172. La sfida iridata continuerà in Canada, a Montreal, dove fra una settimana andrà in scena la settima e terzultima tappa delle WTS 2017.

Elite Men
1. Mario Mola ESP 00:54:51
2. Jacob Birtwhistle AUS 00:55:01
3. Richard Murray RSA 00:55:06
4. Jonathan Brownlee GBR 00:55:14
5. Raphael Montoya FRA 00:55:19
6. Javier Gomez Noya ESP 00:55:24
7. Pierre Le Corre FRA 00:55:28
8. Kristian Blummenfelt NOR 00:55:31
9. Fernando Alarza ESP 00:55:36
10. Grant Sheldon GBR 00:55:39
Elite Women
1. Flora Duffy BER 01:00:22
2. Taylor Knibb USA 01:01:22
3. Katie Zaferes USA 01:01:51
4. Summer Cook USA 01:02:03
5. Jolanda Annen SUI 01:02:09
6. Rachel Klamer NED 01:02:14
7. Joanna Brown CAN 01:02:20
8. Yuka Sato JPN 01:02:26
9. Kirsten Kasper USA 01:02:42
10. Chelsea Burns USA 01:02:54

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Facebook Flora Duffy

Lascia un commento

scroll to top