Superbike, gara-2 Round USA 2017 – Jonathan Rea: “Una vittoria straordinaria dedicata a Nicky Hayden”

Rea-Fotocattagni.jpg

Jonathan Rea vince gara-2 del GP degli Stati Uniti di Laguna Seca e porta a nove i suoi successi di questo strepitoso 2017 nel quale, ormai, è solo questione di tempo per consacrarlo campione del mondo. Con i 25 punti di oggi il suo vantaggio sul suo più immediato inseguitore, il suo compagno di scuderia, Tom Sykes, sale a 59 lunghezze (più di due GP) mettendo una seria ipoteca sul titolo.

Il pilota nato a Ballymena, nell’Irlanda del Nord, ha commentato in questo modo il suo dominio di questa gara-2: “Non posso che ringraziare il mio team perchè mi ha messo in mano una moto veramente incredibile – ha ammesso nelle interviste del post-gara – Tutti hanno svolto un lavoro pazzesco e per me tutto è stato più semplice, portando a termine una corsa perfetta”.

La classifica vede ormai +59 punti sulla seconda posizione. Il titolo è ormai in tasca? “Di sicuro posso dire che un risultato simile mi permette di arrivare alla sosta estiva nel migliore dei modi. Dal GP di Germania di fine agosto torneremo a dare tutto per chiudere il campionato”.

Che sensazioni ha avuto oggi in pista? “Ovviamente non potevamo non pensare a Nicky Hayden. Quì tutto ce lo riporta alla mente e non posso che dedicargli questa vittoria su questo tracciato così bello. Un pensiero per lui è dovuto e inevitabile”.

 

alessandro.passanti@oasport.it

FOTOCATTAGNI

 

Lascia un commento

Top