LIVE Tour de France 2017, quattordicesima tappa Blagnac-Rodez in DIRETTA: Matthews dominante, Aru si stacca e perde la maglia gialla

Fabio-Aru-Foto-©-ASOPauline-BALLET.jpg

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI DOMENICA 16 LUGLIO

Buongiorno e benvenuti Amici di OA Sport al live della quattordicesima tappa del Tour de France 2017: partenza da Blagnac ed arrivo a Rodez dopo 181 chilometri molto insidiosi. Dopo una prima metà di gara completamente pianeggiante, infatti, scatta un finale davvero molto duro, molto simile ad una classica delle Ardenne: tanti strappi e un muro finale davvero tosto. Favoriti dunque gli uomini da corse di un giorno: da Gilbert a Van Avermaet. Non dovrebbero esserci gravi problemi per i big della classifica: Fabio Aru però dovrà stare molto attento a non prendere buchi dai propri rivali. Appuntamento alle 13.20 per la partenza.

LA TAPPA DI OGGI  LA CLASSIFICA GENERALE 

CLICCA F5 (SU DESKTOP) O REFRESH (SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

17.55 Grazie per averci seguito, appuntamento a domani.

17.51 Froome si è dunque ripreso la maglia gialla con 19″ su Aru e 23″ su Bardet. Uran è 4° a 29″. Una giornata negativa per il sardo. Speriamo si sia trattato solo di un incidente di percorso.

17.50 Fabio Aru è andato in crisi sullo strappo finale, pagando ben 25″ a Froome

17.45: clamoroso, buco preso da Fabio Aru che molto probabilmente perde la maglia gialla.

17.44: dominante Matthews davanti a Van Avemraet.

17.44: Gilbert con Van Avermaet e Matthews!

17.43: ultimo chilometro! Tutti pronti alla volata.

17.42: due chilometri all’arrivo.

17.41: Quick-Step Floors lanciata verso lo strappo finale.

17.39: fa tanta fatica Fabio Aru in solitaria.

17.38: 5 all’arrivo, ci avviciniamo allo strappo di Rodez.

17.37: 7 chilometri all’arrivo, gruppo in rimonta.

17.36: gestisce la situazione il gruppo.

17.34: 15” di vantaggio sul plotone guidato dalla Sky.

17.33: Caruso, Lammertink, Arndt e Perichon davanti.

17.32: Lammertink con Caruso, arrivano anche un uomo della Fortuneo e della Sunweb.

17.31: scatta un uomo della Katusha con Damiano Caruso.

17.29: gruppo compatto, si staccano molte unità.

17.26: gruppo a soli 15”. De Gendt prova a tenere lo stesso, ma a breve verrà raggiunto e staccato dal gruppo.

17.24: niente da fare, altro strappo, si arrende De Gendt. 15 all’arrivo.

17.23: 45” di vantaggio per De Gendt.

17.21: BMC e Team Sunweb a tutta.

17.18: il gruppo nel giro di 10 chilometri dovrà andare a riprendere il belga.

17.15: scende sotto il minuto il vantaggio di De Gendt.

17.11: 1’15”, il plotone va fortissimo.

17.07: si fa grande fatica in gruppo ora.

17.05: 30 chilometri all’arrivo.

17.02: De Gendt se ne va su uno strappetto! Il belga in solitaria, ma l’andatura del gruppo è molto alta.

16.58: Team Sunweb a fare l’andatura, il vantaggio aumenta ad 1’45”. Bisogna stare attenti ai due fuggitivi.

16.52: Hollestein e Roosen in difficoltà, resistono De Gendt e Voeckler.

16.50: secondo ed ultimo GPM di giornata. Tra i fuggitivi in difficoltà Bouet che rischia di staccarsi.

16.45: Dimension Data per Boasson Hagen davanti, ora il gruppo recupera.

16.43: il plotone ora ha aumentato l’andatura e recupera sui fuggitivi. 45 all’arrivo.

16.37: passa per primo De Gendt che assieme a Voeckler sembra averne di più.

16.32: anche il gruppo ha iniziato la breve côte.

16.30: Roosen costretto a cambiare bici tra i fuggitivi e perde terreno.

16.26: breve discesa, poi i fuggitivi inizieranno la prima salita ufficiale di giornata, la Côte du viaduc du Viaur

16.19: ci avviciniamo agli ultimi 60 chilometri, poco meno di 2′ di divario tra la testa della corsa e la testa del plotone principale che procede compatto.

16.12: non cambia la situazione in corsa per ora. Leggero vento laterale in alcune circostanze che però non è pericoloso per il gruppo.

16.05: il gruppo è tornato a 1’40” quando mancano 70 chilometri alla conclusione sullo strappo di Rodez.

15.56: a 75 chilometri dal traguardo riprende fiato la fuga. 2’40” adesso, ma il gruppo è sempre in controllo.

15.49: arriva la comunicazione del ritiro di Fabio Felline. Per lui 13 tappe molto difficili.

15.47: 82 chilometri alla conclusione, 1’55” di distacco per il gruppo. Il percorso entra in una fase meno pianeggiante.

15.37: diminuisce ancora il vantaggio dei 5 al comando, 1’40”

15.30: il gruppo si avvicina leggermente, 1’50” di distacco da Reto Hollenstein (Katusha), Thomas Voeckler (Direct Energie), Timo Roosen (LottoNL-Jumbo), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) e Maxime Bouet (Fortuneo-Oscaro)

15.20: Bmc, Sunweb e Bahrain-merida controllano, 2’10”. Il distacco del gruppo non si smuove.

15.09: la corsa procede verso gli ultimi 100 chilometri, che presenteranno tutta una lunga serie di saliscendi con 2 Gpm ma pochissima pianura. Non dovrebbero esserci problemi, comunque, per gli uomini di classifica.

15.00: sempre 2′ di ritardo per il gruppo, che ha impostato la velocità di crociera in questa fase totalmente pianeggiante.

14.53: anche la Bahrain-Merida in testa al gruppo. L’arrivo odierno potrebbe adattarsi anche a Sonny Colbrelli, che per ora si è visto poco in questo Tour de France.

14.42: Kittel ha preceduto Matthews nella volata del plotone, che è passato con 2’05” di ritardo dalla testa della corsa.

14.39: i fuggitivi passano al traguardo volante, molto più interessante il transito del gruppo tra un paio di minuti. De Gendt vince lo sprint.

14.32: si vedono al comando anche le maglie della Bahrain-Merida, vantaggio sceso a 1’45” per gli attaccanti.

14.15 Il gruppo tiene sotto controllo il distacco attorno ai 2’ 30”. In testa lavorano la Sunweb e la BMC

14.00 Dopo 25 km il distacco è di 3 minuti

13.45 Reto Hollenstein rientra sulla testa, sono quindi 5 uomini al comando con 2′ 20″ sul gruppo

13.35 Esce dal gruppo Reto Hollenstein (Katusha) che si metta alla caccia del quartetto

13.30 Questi i fuggitivi: Thomas Voeckler (Direct Energie), Timo Roosen (LottoNL-Jumbo), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) e Maxime Bouet (Fortuneo-Oscaro)

13.27 Contrattaccano altri corridori

13.25 C’è subito un attacco di Voeckler

13.23 SI PARTE!

13.10 Oggi tappa mossa con un finale che potrebbe riservare sorprese. QUI trovate la presentazione completa

13.05 I corridori si stanno attraversando il tratto neutralizzato per arrivare alla partenza ufficiale

13.00 Buongiorno e benvenuti alla diretta della quattordicesima tappa del Tour de France

Foto: © ASO/Pauline BALLET

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top