LIVE Superbike, Round Usa 2017 IN DIRETTA: gara-2. Rea domina davanti a Sykes e Davies. Melandri chiude in quarta posizione

Jonathan-Rea2-Pier-Colombo.jpg

Amici di OASport bentrovati alla Diretta Live di gara-2 del Round americano di Laguna Seca, ottavo appuntamento del Mondiale 2017 Superbike. Dopo il trionfo di ieri di Chaz Davies davanti alle due Kawasaki di Jonathan Rea e Tom Sykes, questa seconda manche si presenta decisamente interessante essendoci l’inversione della griglia che premierà Marco Melandri, in pole, giunto quarto ieri, mentre Sykes (7°), Rea (8°) e Davies (9°) dovranno essere autori di una partenza brillante per non perdere troppo terreno su un circuito sul quale non è facile superare. Si preannuncia pertanto una corsa ricca di pathos che vivrete insieme ad OASport a partire dalle ore 23.00. Buon divertimento!

CLICCA F5 (SU TABLET) O REFRESH (SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

E’ tutto per questa Diretta Live della run2 di Laguna Seca. Un caro saluto ai lettori di OASport.

25/25: TRIONFO DI REAAAA!!!! Il leader del Mondiale vince gara-2 dominando la scena con 2″887 di vantaggio su Sykes e 4″847 su Davies. Melandri chiude quarto a 17″159 davanti a Fores a chiudere la top5.

Immagine

24/25: Tiene botta Sykes e distacco che sale a 1″177 e siamo all’ultimo giro!

23/25: 9 decimi ora il vantaggio di Sykes su Davies: stringe i denti il n.66 nei confronti della Ducati. Siamo a 2 giri dalla fine con un Rea despota della corsa.

22/25: 1″060 tra Sykes e Davies, attendiamoci una dura lotta per la seconda piazza.

21/25: Continua a rosicchiare qualche decimo Davies ed ora 1″3 a 4 giri dalla fine il gap del gallese da Sykes mentre Rea può gestire senza problemi dalla prima piazza.

20/25: 1″6 tra Sykes e Davies che tirano tutti e due fortissimo per questa seconda piazza.

19/25: 1’23″955 per Davies ed 1″7 il gap da Sykes. Ci crede ancora il gallese di Borgopanigale.

18/25: Un altro decimo guadagnato da Davies su Sykes che prova a non mollare: 1″8 per il secondo della corsa. Rea in 1’24″060 inizia a gestire avendo un vantaggio importante.

17/25: Prova a forzare Davies che in 1’23″7 guadagna un decimo a Skyes. Non molla il gallese.

16/25: Attenzione Tom Sykes!!! 1’24″687 per lui e 6 decimi persi nei confronti di Davies che si avvicina: 2″117 il gap di Chaz dalla Kawasaki mentre Rea prosegue indisturbato.

15/25: I primi due in questa tornata girano uguale (1’23″8) mentre Chaz perde ancora terreno, ora a 5″624. Ma in questa seconda manche il ducatista fa fatica.

14/25: Il dominio di Rea continua: 2″747 il vantaggio su Sykes e 5″353 su Davies.

13/25: Rea altro giro veloce in 1’23″8 e gap che sale a 2″369 su Sykes e 5″076 su Davies.

12/25: Altro 1’23″6 per Rea che ormai procede a velocità di crociera godendo di un vantaggio abbastanza rassicurante su Sykes (2″338) e su Davies (5″007). Melandri sale in quarta piazza, forzando la frenata su Fores.

11/25: 2″099 ora il gap di Sykes da Rea. Lento Chaz Davies (1’24″336) e distacco dalla vetta che sfiorano i 5″ mentre Melandri si avvicina a Fores.

10/25: Sempre Rea il più veloce anche in questo giro: Johnny dominante fino ad ora in questa gara-2 e giochi che sembrano già fatti.

9/25: Risponde subito Rea che non vuol concedere nulla agli avversari: 1’23″378 per Rea che vola letteralmente. Sykes insegue a 1″870 e Davies a 4″004. Melandri è quinto e non riesce ad avvicinarsi a Fores.

8/25: Davies prova a forzare il ritmo e girando in 1’23″4 recupera qualche decimo sulle Kawasaki ma il distacco è sempre sui 3″

7/25: Inesorabile Rea in questa gara-2: 1’23″522 e gap sugli avversari che cresce. Sykes lo insegue a 1″437 e Davies a 3″894.

6/25: Di grinta e di cuore Chaz Davies si prende la terza piazza ma il gap di 3″2 da Rea è importante.

5/25: Continua a martella Rea che va via su un passo da 1’23″4 a Sykes. 3″085 il gap dalla vetta di Davies (4°), sempre dietro a Fores.

4/25: Pazzesco Rea!! 1’23″335 per lui e vantaggio su Sykes che sale a 6 decimi mentre Chaz ancora non riesce a trovare lo spazio per superare Fores. Melandri in quinta piazza, Torres messo alle spalle.

3/25: REA CHE SORPASSO SU SYKES ALL’INTERNO DEL CAMBIO DI DIREZIONE!!!! Il nordirlandese in testa davanti a Sykes mentre Davies è ancora quarto dietro all’altra Ducati di Fores mentre Melandri è sesto.

2/25: Sykes e Rea davanti a tutti con giro veloce del campione del mondo in 1’23″275 mentre Davies sale in quarta posizione, dietro a Fores e perde terreno.

2/25: ERRORE DI MELANDRI!!! Va largo nel primo settore e decade in nona posizione.

1/25: REAAA!!!!! Grande sorpasso all’ultima curva e seconda piazza conquistata ai danni di Melandri. Davies in sesta piazza mentre “Macho” è marcato stretto da Fores.

PARTITI!!!!!!!!!!!!!! Ottimo scatto di “Macho” ma grandioso Sykes che già alla prima curva è secondo. Sykes non si lascia pregare e si prende dopo poco la testa della gara.

22.58: Via con il giro di ricognizione!!

22.54: Clima rovente sull’asfalto californiano: oltre i 50°C sulla pista di States.

22.53: Sempre molto emozionante ascoltarlo!!

22.50: E’ il momento dell’Inno stelle e strisce.

22.46: Tanto pubblico ed alcune star del passato del motociclismo americano…

22.43: Come dicevamo sarà una grande occasione per Melandri, ieri quarto, che con qualche accorgimento tecnico può puntare a far suo il podio e magari sognare il successo.

22.40: Ieri Chaz Davies è stato magistrale, riuscendo a liberarsi della compagnia delle due Kawasaki ed imponendosi nonostante le sue non perfette condizioni fisiche. Il gallese, infatti, è reduce dal brutto incidente di Misano, costatogli un brutto colpo alla schiena che ha messo in dubbio anche la sua presenza in California. Tuttavia, la grande fibra nervosa dell’alfiere di Borgo Panigale è tale da far fronte anche a guai di natura fisica.

22.34: Si preannuncia una corsa piuttosto interessante: vi sarà l’inversione della griglia rispetto all’arrivo di gara-1 e Marco Melandri partirà dalla pole mentre Tom Sykes, Jonathan Rea e Chaz Davies saranno al via rispettivamente in settima, ottava e nona posizione.

Immagine

22.31: Amici di OASport bentrovati alla Diretta Live di gara-2 del Round californiano del Mondiale Superbike 2017, ottavo appuntamento in calendario.

 

Foto: Pier Colombo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top