Ginnastica Ritmica, World Challenge Cup 2017 – L’Italia festeggia con Alex Agiurgiuculese: argento con la palla verso i Mondiali

Agiurgiuculese-Ritmica-Renzo-Brico.jpg

Eccezionale prestazione di Alexandra Agiurgiuculese a Berlino (Germania) dove si è disputata una tappa della World Challenge Cup 2017 di ginnastica ritmica. La ragazza di origini rumene ha infatti conquistato la medaglia d’argento al cerchio, la terza stagionale dopo quelle più pesanti nella Coppa del Mondo maggiore (bronzo al nastro a Pesaro e argento alla palla a Sòfia).

La 16enne, ieri quarta nel concorso generale, conferma il proprio livello internazionale e si candida a un ruolo da protagonista ai Mondiali in programma a Pesaro a fine agosto.

Per lei punteggio di 17.750 alle spalle della russa Ekaterina Selezneva (18.050) e davanti all’ucraina Olena Diachenko (17.150) mentre l’altra azzurra Alessia Russo ha terminato in settima posizione (15.800).

Agiurgiuculese ha invece terminato al quinto posto con la palla (15.950 a causa di qualche errore di troppo) mentre è quarta al nastro (15.450 a causa di una perdita). Mancavano diverse big a questo appuntamento ma Alex può tornare a casa molto soddisfatta. Di seguito il quadro completo delle finali.

CERCHIO: Ekaterina Selezneva (Russia, 18.050), Alexandra Agiurgiuculese (Italia, 17.750), Olena Diachenko (Ucraina, 17.150).

PALLA: Ekaterina Selezneva (Russia, 17.450), Sabina Ashirbayeva (Kazakhstan, 16.850), Katsiaryna Halkina (Bielorussia, 16.450).

CLAVETTE: Iulia Bravikova (Russia, 18.400), Ekaterina Selezneva (Russia, 16.850), Katsiaryna Halkina (Bielorussia, 16.600).

NASTRO: Katsiaryna Halkina (Bielorussia, 16.700), Iulia Bravikova (Russia, 16.600), Ekaterina Selezneva (Russia, 16.450).

 

(foto Renzo Brico)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top