F1, GP Gran Bretagna 2017: le previsioni meteo. La pioggia dovrebbe risparmiare il week-end di Silverstone

Hamilton-2017-Aus-FotoCattagni-1.jpg

Altro giro, altro paese in cui un occhio al meteo deve essere dato. L’Inghilterra, infatti, propone un clima quanto più instabile possibile, in grado a più riprese nel passato di incidere sull’andamento delle varie edizioni del Gran Premio di Gran Bretagna. Quest’anno, tuttavia, nonostante temperature ed un cielo non dei migliori, la pioggia non dovrebbe fare capolino sul tracciato di Silverstone, sito nell’omonima località compresa nella contea del Northamptonshire.

Partendo dalla giornata di venerdì 14, numerose nuvole faranno capolino nel cielo britannico, e la temperatura ben difficilmente arriverà a superare i 20°, tanto al mattino quanto al pomeriggio. Bassissima la probabilità di precipitazioni, ampiamente inferiore al 10%.

Con riguardo a sabato 15, nuvolosità in aumento per il pomeriggio, con al contempo una temperatura anch’essa in crescita, arrivando per l’orario della qualifica ai 22°. Anche nella penultima giornata del fine settimana inglese, la pioggia ha ben poche possibilità di presentarsi in circuito.

Nuvoloso anche la domenica, momento dedicato alla gara, con una temperatura anche qui poco superiore ai 20°. Costante la bassa possibilità di precipitazioni, nell’ordine di un valore del 16% per il primo pomeriggio, orario del Gran Premio.

davide.brufani@oasport.it

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top