Canottaggio, Coppa del Mondo 2017 – L’Italia brilla a Lucerna: secondi posti per il quattro senza maschile senior ed il doppio maschile pesi leggeri

Domenico-Montrone-canottaggio-foto-sua-fb-e1468686327604.jpg

Oggi pomeriggio a Lucerna si è conclusa la terza tappa di Coppa del Mondo di canottaggio, ultima prova ufficiale prima dei Mondiali, che si disputeranno negli States a fine settembre. Nelle ultime 7 Finali A delle specialità  olimpiche erano impegnati due equipaggi azzurri, che hanno conquistato due secondi posti, battuti nuovamente dalle stesse imbarcazioni che li avevano già sconfitti nella Henley Royal Regatta.

Nel quattro senza maschile senior, Campioni d’Europa Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale, Matteo Castaldo e Domenico Montrone si arrendono nuovamente alla Gran Bretagna di Matthew Rossiter, Mohamed Sbihi, Matthew Tarrant e William Satch (che aveva battuto gli azzurri in finale nella Stewards’ Challenge Cup), che vince in 5’52″92. Gli azzurri, dopo una volata thrilling chiudono in 5’54″42 e bruciano l’Olanda, terza in 5’54″72, ed il Sudafrica, quarto in 5’54″77.

Nel doppio maschile pesi leggeri, Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta, bronzo agli Europei, hanno ceduto il passo ancora una volta all’equipaggio della Francia di Pierre Houin e Jeremie Azou (che ha eliminato gli azzurri in semifinale nella Double Sculls Challenge Cup). I transalpini hanno chiuso in 6’12″96, mentre gli azzurri hanno fatto segnare 6’15″43. Rispetto a Racice, dove comunque la Francia fu oro, l’Italia questa volta precede l’imbarcazione dell’Irlanda di Gary e Paul O’Donovan, argento europeo, che oggi si deve accontentare del terzo posto in 6’18″15.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Domenico Montrone

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top