Basket femminile, Europei Under20 2017: che cuore l’Italia! Battuta la Lettonia dopo due overtime. Domani la sfida per il 5° posto contro l’Ungheria

Italia-Under20-Basket-femminile-Twitter-FIP-2.jpg

Archiviata la delusione per l’eliminazione ai quarti di finale di mercoledì, l’Italia prosegue gli Europei Under20 riscattandosi con una grande prestazione contro la Lettonia. Una partita infinita, risolta dalle Azzurre con il punteggio di 89-87 dopo due supplementari. Pur prive della loro leader Francesca Pan le ragazze di coach Andrea Liberalotto sono state più forti della sfortuna, lottando con grande cuore e riuscendo a portare a casa la vittoria, trascinate da una strepitusa Giulia Ciavarella, autrice di 26 punti. La corsa al titolo è oramai andata, ma ciò non vuol dire che non si possa raggiungere un comunque prestigioso quinto posto, da conquistare domani nella sfida decisiva contro l’Ungheria.

Una partita iniziata in salita per l’Italia, costretta a lungo ad inseguire nel primo tempo pur con un distacco minimo. Dopo l’intervallo, chiuso sotto 30-38, le Azzurre sono rientrate in campo con grande carica, piazzando un parziale di 17-4 grazie al quale si sono portate in vantaggio (47-44). La risposta della Lettonia è arrivata per mano delle sorelle Strautmane, che hanno trascinato la loro squadra fino al +9 nel quarto periodo (57-66). Ciavarella però, si è a questo punto scatenata, ed aiutata da Santucci e Porcu ha riportato l’Italia in parità. L’ultimo possesso è stato delle lettoni ma Pavelsone non è riuscita a segnare il canestro della vittoria.

L’incontro, dopo i parziali e controparziali dei tempi regolamentari, è diventato una battaglia di nervi al supplementare. Le Azzurre si sono portate avanti con la tripla di Porcu (75-71), ma sono state costrette ancora ad inseguire la Lettonia, avanti di tre punti a 49″ dalla fine. Santucci, dalla lunetta, è riuscita a portare l’Italia avanti a 2″, ma i tiri liberi di Strautmane hanno portato la gara al secondo overtime, vissuto sempre punto a punto. A decidere la partita però, ci ha pensato Porcu con un canestro a 4″ dalla fine. Davvero una bella vittoria per l’Italia, arrivata grazie alle prestazioni, oltre che di Ciavarella, anche di Santucci (15 punti) e Porcu (13 punti). Un successo che consente anche di riscattare la dolorosa eliminazione di due giorni fa.

 

Il tabellino:

Italia-Lettonia 89-87 (15-18, 15-20, 23-12, 15-18, 11-11, 10-8)

Italia: Porcu 13, Santucci 15, Togliani 4, Ortolani 6, Ciavarella 26, Policari 2, Pan ne, Gianolla 4, Costa 10, Andre 9, Keys, Valente n.e.

Lettonia: P. Strautmane 26, Ozolina, Gertsone, Nulle 2, D. Strautmane 29, Pavelsone 5, Meldere 4, Bruzinska, Grabe 3, Kudule 7, Dreimane 8, Kuzmina 3

 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter FIP

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top