Basket femminile 3×3, Europei 2017: l’Italia esce di scena ai quarti di finale. Azzurre battute dalla Spagna

Italia-femminile-Basket-3x3-Twitter-FIP-2-e1499605828320.jpg

È finita ai quarti di finale l’avventura dell’Italia femminile agli Europei di basket 3×3. Le Azzurre sono state infatti sconfitte dalla Spagna al termine di una gara difficile, in salita fin dall’avvio. Marcella Filippi, Raelin Marie D’Alie, Federica Tognalini e Maria Beatrice Barberis hanno lottato ma non sono riuscite a portare a casa l’incontro, dicendo addio al sogno di conquistare l’Europeo. L’Italia infatti, si era presentata ad Amsterdam con l’intenzione di dire la sua nella lotta alla conquista della Europe Cup. Così come al Mondiale del mese scorso però, i quarti di finale si sono ancora una volta rivelati fatali dopo un’ottima prima fase.

La Spagna ci mette un po’ a sbloccarsi ma quando lo fa mette una serie di canestri in fila, lanciandosi in fuga. Dopo il canestro dalla lunga di Filippi in apertura infatti, Mediavilla comincia ad imporre il proprio “peso” sotto canestro. La conclusione da lontano di Palomares poi, allarga il divario (8-3): serve il ritorno in campo di Filippi, che con due tiri riequilibra la gara (8-8). Le Ninja, soprannome delle italiane, non riescono mai ad operare il sorpasso. La Spagna ritrova un punto di vantaggio con Mediavilla e riesce a mantenerlo fino alla fine. Nel finale poi, l’Italia prova il colpaccio tentando solo conclusioni da lontano che favoriscono le spagnole, che fanno il vuoto e timbrano il pass per la semifinale contro l’Olanda (15-11).

 

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter FIP

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top