Triathlon, Europei 2017: oro e bronzo Portogallo con Pereira e Silva. Azzurri lontanissimi dal podio

Triathlon-Fonte-FITRI-2.jpg

Si è svolta oggi a Kitzbuhel (Austria) la gara Elite maschile valevole per i Campionati Europei di Triathlon 2017. Gli atleti iberici erano i più attesi della vigilia e, infatti, non hanno deluso le aspettative: oro e bronzo Portogallo, più quattro spagnoli nella top-8.

Il più bravo di tutti è stato il lusitano Joao Pereira, che ha bruciato in volata (un solo secondo di vantaggio) il francese Raphael Montoya ed il connazionale Joao Silva, addirittura partito con i favori del pronostico rispetto al compagno ma preceduto sulla linea del traguardo di quattro secondi.

Delusione per gli spagnoli Alarza (attuale n.1 del ranking WTS), Hernandez, Abuin Ares e Serrat Seoane i quali si sono dovuti accontentare delle posizioni di rincalzo. Lontanissimi dal podio continentale, infine, i due azzurri iscritti: 36° Gregory Barnaby e 42° Luca Facchinetti.

Dopo la gara femminile di ieri – impreziosita per noi dal bronzo di Alice Betto – e la competizione odierna, domani ci sarà la chiusura all’insegna dello spettacolo con il Mixed Relay Junior ed Elite.

LA TOP-10 DELLA GARA ELITE MASCHILE

1 Joao Pereira 1987  POR 01:45:31
2 Raphael Montoya 1995  FRA 01:45:32
3 Joao Silva 1989  POR 01:45:35
4 Vicente Hernandez 1991  ESP 01:45:40
5 Uxio Abuin Ares 1991  ESP 01:45:47
6 Fernando Alarza 1991  ESP 01:45:51
7 Rostislav Pevtsov 1987  AZE 01:45:54
8 Antonio Serrat Seoane 1995  ESP 01:46:12
9 Shachar Sagiv 1994  ISR 01:46:16
10 Dmitry Polyanskiy 1986  RUS 01:46:21


giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto e fonte: FITRI

Lascia un commento

Top