Tour de France 2017, sesta tappa: Vesoul-Troyes. Frazione perfetta per i velocisti

PROFIL-2.png

Sesta tappa del Tour de France, 216 km da Vesoul a Troyes, con un percorso quasi interamente pianeggiante e perfetto sulla carta per le ruote veloci.

Si parte da Vesoul e la prima difficoltà altimetrica si incontra al km 69, con la Côte de Langres (1.3 km al 6.3%). I corridori passernnao poi il traguardo volante di Colombey-les-deux-églises e il secondo e ultimo GPM di giornata, la Côte de la colline Sainte-Germaine (3.1 km al 4.4%), posto ad oltre 60 km dal traguardo. Gli ultimi chilometri sono interamente pianeggianti. Ci si aspetta quindi una volata a gruppo compatto per giocarsi il successo.

TUTTE LE TAPPE

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top