LIVE Slovacchia-Inghilterra, Europei Under21 2017 in DIRETTA: Mawson e Redmond completano la rimonta inglese! 2-1 per la nazionale dei “leoni” e tre punti fondamentali

Profilo-Twitter-ufficiale-Calum-Chambers.jpg

Ben ritrovati amici di OA Sport per la Diretta LIVE di Slovacchia-Inghilterra, match che apre la seconda giornata degli Europei Under21 2017 in Polonia, valido per il raggruppamento A. L’incontro avrà inizio alle ore 18:00 presso il City Stadium di Kielce, e mai come in questa rassegna riveste una importanza a dir poco fondamentale. Infatti, passano direttamente alle semifinali solamente le prime classificate dei tre gironi, oltre alla migliore seconda. Dunque, i margini di errore sono pressoché nulli.

Il discorso è valido soprattutto per la selezione dei “tre leoni”, quella britannica, reduce dal pareggio a reti bianche contro la Svezia, rischiando la beffa nel finale, laddove gli scandinavi non sono riusciti a trasormare un calcio di rigore. La Slovacchia, invece, può già giocare per la qualificazione, che arriverà aritmeticamente nel caso in cui dovesse conquistare il successo e, contemporaneamente, uscisse il segno X nell’altro incontro del girone, tra Svezia e Polonia, programmato per le 20:45.

Nonostante le premesse non delle più semplici, sembra essere quella inglese la selezione favorita, potendo contare su talenti di livello quali James Ward-Prowse e Nathan Redmond. Dal canto loro, invece, gli slovacchi punteranno, tra gli altri, sugli “italiani” Milan Skriniar e Martin Valjent. Noi ci siamo con la Diretta LIVE, fateci compagnia!

CLICCA F5 (SU DESKTOP) O REFRESH (SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

19.54: è tutto per Slovacchia-Inghilterra. Restate con noi, cari seguaci di OA Sport, per le altre Dirette Live in programma stasera e nei prossimi giorni!

94′: finisce qua! 2-1 Inghilterra, con tre punti fondamentali firmati da Mawson e Redmond, che ribaltano la rete del vantaggio slovacco nel primo tempo, siglata da Chrien!

92′: Woodrow è bravo a temporeggiare, guadagnando un prezioso calcio d’angolo

90′: rivedendo il replay, non sembrano esserci gli estremi per un altro rigore. Intanto, sono 4 i minuti di recupero

90′: Skriniar ancora una volta monumentale, capace di fermare il neoentrato Woodrow

89′: la regia, però, non ci permette di chiarire il dubbio…

88′: altre lamentele della Slovacchia, per un presunto fallo da rigore in area

88′: cambio in attacco per gli inglesi, con Abraham che esce e lascia il posto a Woodrow

87′: forcing della Slovacchia, ma l’Inghilterra, di fatto, non sta rischiando nulla

85′: ammonito Murphy, per un fallo ingenuo su Haraslin

84′: la Slovacchia attacca a testa bassa, senza però riuscire a creare una vera occasione pericolosa

82′: prova un ambizioso colpo di tacco Safranko, ma il tentativo è decisamente mal riuscito

81′: bella sponda di Haraslin, non raccolta da un giocatore slovacco in area

81′: Skriniar bravissimo a fermare Gray, lanciato a tutta velocità verso l’area. Intervento provvidenziale

80′: Pickford perfetto nel tempo di uscita, a sventare un cross in area della Slovacchia

78′: momento molto spezzettato della partita, con gli slovacchi che usano fin troppo agonismo. Nel frattempo, nell’Inghilterra esce Swift, per far posto a Gray

77′: Abraham si rialza solo ora, dopo un colpo subito all’orecchio destro

76′: momenti di tensione in campo, con Skriniar che invita Abraham a non perdere tempo a terra, e Chambers che interviene in difesa del proprio compagno di squadra

74′: sugli sviluppi di un corner, la Slovacchia si fa vedere nuovamente in avanti, con una conclusione da fuori area provvidenzialmente respinta dalla retroguardia inglese

74′: il neoentrato Haraslin non arriva su un pallone vagante in area

73′: Haraslin (ex Parma) entra, al posto di Mihalik

72′: Rusnak riprova anche lui dalla distanza, ma la palla si perde sul fondo

72′: Swift conclude da fuori area, trovando pronto Chovan per la respinta

71′: ora gli inglesi riescono a controllare il gioco con maggiore agio, mentre la Slovacchia fatica a riproporsi in avanti

68′: si è decisamente allentata la pressione degli slovacchi, con l’Inghilterra che ha sicuramente più spazi per provare ad affondare il colpo definitivo

66′: dentro Safranko e Benes, fuori Zrelak e Chrien nella Slovacchia

65′: e Mazan aveva ragione: sul suo cross, Murhpy tocca la palla con il braccio, non esattamente adeso al corpo

64′: protestano gli slovacchi per un possibile fallo di mano in area di Murphy. Viene ammonito Mazan per proteste

62′: la Slovacchia prova a mettere gli inglesi nella loro area, ma l’azione si conclude con una conclusione di Chrien ampiamente fuori misura

60′: INGHILTERRA IN VANTAGGIO! 2-1 DI REDMOND! Magnifico cambio campo di Word-Prowse, che pesca Redmond solo. Il giocatore del Southampton rientra sul destro, saltando l’avversario, ed insacca la rete del 2-1 sul secondo palo, anche grazie ad una leggera deviazione di Lobotka

57′: dopo qualche minuto di grande affanno, la Slovacchia è tornata a farsi vedere in avanti con una certa continuità

55′: Zrelak controlla con il destro ed in un amen calcia di sinistro, con il tiro che si perde alla destra di Pickford

54′: Mihalik crossa, ma troppo sul portiere inglese, che controlla senza affanni

53′: decisamente più vivace l’inizio del secondo tempo, con una Inghilterra più ficcante e capace di giocare rapidamente aggredendo gli spazi

51′: grande salvataggio di Ninaj, che toglie un pallone destinato ad Abraham, solo davanti al portiere. Subito dopo è Baker a provarci da fuori area, ma è facile la parata di Chovan

49′: MAWSONNNN! 1-1 INGHILTERRA! Il difensore centrale stacca di testa, Chovan fa il miracolo una volta, ma nulla può sulla ribattuta di Mawson, che insacca facilmente da pochi passi

48′: bella frenata in area di Redmond, che salta l’avversario e con il destro calcia sul primo palo, chiamando Chovan ad una bella parata

47′: ripresa iniziata su ritmi blandi

45′: riparte il secondo tempo! Un cambio negli inglesi, con Murphy che prende il posto di Holgate. Un esterno d’attacco al posto di un terzino, per avere maggiore spinta offensiva

19.00: a breve riprenderà la partita

18.55: vedremo se l’Inghilterra riuscirà a ribaltare il punteggio, nel secondo tempo. Non dovesse farcela, si complicherebbe tremendamente la vita della nazionale britannica in questo Europeo, mentre la Slovacchia, andando a 6 punti, potrebbe addirittura sperare nella qualificazione alle semifinali

18.50: risultato tutto sommato meritato, capace di premiare il cinismo di una Slovacchia non spettacolare, ma più squadra e maggiormente compatta rispetto ad una Inghilterra che, a dispetto della qualità presente, fatica a sviluppare un gioco armonico e piacevole

45′: dopo un minuto di recupero, termina il primo tempo. Uno a zero per la Slovacchia, grazie alla rete di testa di Chrien, arrivata alla metà della prima frazione

45′: bella punizione di Word-Prowse dai 25 metri, che però non trova impreparato Chovan

44′: dopo una insistita azione offensiva, Baker arriva al tiro, ma è provvidenziale l’opposizione di Skriniar ad evitare guai peggiori per i suoi

42′: conclusione dai 30 metri, di collo pieno, di Mihalik, con Pickford bravo a non farsi sorprendere respingendo il tiro

41′: è ancora Swift a farsi vedere, ma il suo tiro-cross si perde tra le braccia di Chovan

40′: il copione del match è ora palese: l’Inghilterra tiene in mano il pallino del gioco, faticando però a trovare spazi. La Slovacchia si difende bene, ma ora fatica a ripartire

38′: gli inglesi fanno ora una fatica terribile ad avvicinarsi all’area di rigore avversaria, a causa di una difesa arcigna della Slovacchia. Basti pensare che Abraham, la punta dei britannici, sovente arretra fino quasi a centrocampo, per avere un pallone giocabile

35′: Swift prova un delizioso pallonetto dal limite dell’area, ma la palla si perde sopra la traversa della porta difesa da Chovan

33′: conclusione dalla distanza di Rusnak, agevolmente neutralizzata da Pickford

32′: perfetta, fino ad ora, la prestazione della difesa slovacca. In particolare Skriniar e Ninaj stanno giganteggiando sui palloni alti

30′: incredibile l’intensità che ci sta mettendo la Slovacchia, che chiude ogni varco ad una nazione inglese che tiene il possesso palla, ma in maniera del tutto sterile

28′: l’Inghilterra sta provando a reagire, cambiando sovente campo per sorprendere l’avversario, ma gli slovacchi stanno correndo a mille, galvanizzati dal vantaggio

26′: ammonito Ward-Prowse, per un fallo piuttosto duro su Bero

26′: incredibile l’entusiasmo dei tifosi slovacchi sugli spalti, ovviamente in netta maggioranza data la vicinanza geografica alla Polonia

25′: conclusione dalla distanza di Baker, che si perde però a lato della porta slovacca

22′: SLOVACCHIA IN VANTAGGIO! 1-0! Chrien colpisce di testa direttamente su cross da calcio d’angolo, battendo l’incolpevole Pickford! Imperioso lo stacco con avvitamento pregevole dello slovacco, bravo a bruciare il diretto marcatore (Holgate)

20′: continuano ad esservi due costanti in questo match: una Slovacchia imprecisa e grande intensità in mezzo al campo

18′: bella discesa di Chilwell, con Ninaj che è bravo ad anticipare sul tempo l’accorrente Abraham ed a spedire la palla in corner

16′: Chambers bravo a togliere dalla testa di Zrelak la palla del possibile 1-0!

15′: primo quarto d’ora tutt’altro che memorabile, con l’Inghilterra che da, tuttavia, l’impressione di maggiore pericolosità rispetto agli avversari

13′: molto nervosi gli slovacchi, con un altro fallo duro di Valjent su Redmond, non punito dall’arbitro

12′: Bero è il primo ammonito dell’incontro, per fallo tattico su Chalobah

11′: continuano gli errori di misura degli slovacchi, incapaci di rendersi pericolosi in fase offensiva

10′: Holgate ci prova con un tiro-cross, che viene intercettato dal portiere slovacco con qualche impaccio di troppo

9′: Chalobah prova la conclusione dai 25 metri, che si perde però alla destra di Chovan senza dunque impensierirlo

7′: tentativo di contropiede con Word-Prowse, che però sbaglia il lancio lungo rendendolo irraggiungibile per Abraham

6′: Slovacchia fino ad ora molto attenta a non scoprirsi, pagando però qualcosa in termini di precisione quando prova ad attaccare

4′: fase di studio tra le due squadre, che sembrano sentire particolarmente l’importanza della posta in palio

2′: tiro-cross di Swift, agevolmente controllato dal portiere slovacco

1′: subito un duro scontro tra Chambers e Zrelak, con l’inglese che cade in maniera scomposta ma riesce a rialzarsi senza conseguenze fisiche

1′: è iniziato l’incontro! Calcio di avvio del match affidato agli slovacchi

17.57: terminato il solenne momento degli inni, tra poco si passa all’azione sul campo

17.55: è il momento degli inni nazionali, ad incominciare da quello inglese

17.54: le due squadre scendono in campo

17.53: nessun diffidato, invece, tra le fila inglesi

17.50: 10 minuti all’inizio dell’incontro

17.48: nella Slovacchia, da sottolineare la condizione di diffida del centrale Skriniar, che se dovesse venire ammonito sarà squalificato per la prossima partita

17.45: terreno di gioco e clima in condizioni perfette

17.40: ispezione del campo per gli slovacchi

17.34: questo, invece, è quello inglese

17.34: immagini dagli spogliatoi. Si incomincia con quello slovacco

17.30: ben ritrovati con l’Europeo Under21 2017. A breve inizierà l’incontro tra Slovacchia ed Inghilterra, valido per la seconda giornata del Gruppo A. Di seguito, le formazioni ufficiali delle due selezioni:

Slovacchia (4-5-1): Chovan; Valjent, Ninaj, Skriniar, Mazan; Rusnak, Bero, Lobotka, Chrien, Mihalik; Zrelak (capitano). A disposizione: Rodak, Jakubech, Huk, Vestenicky, Spalek, Satka, Skovajsa, Haraslin, Safranko, Vavro, Kacer, Benes. CT: Hapal

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Holgate, Chambers, Mawson, Chilwell; Chalobah, Ward-Prowse (capitano); Swift, Baker, Redmond; Abraham. A disposizione: Gunn, Mitchell, Stephens, Gray, Targett, Murphy, Holding, Hause, Iorfa, Hughes, Grealish, Woodrow. CT: Boothroyd

Tag

Lascia un commento

Top