Boxe, Europei 2017: l’Ucraina rifiuta il visto d’ingresso ad un pugile russo

Boxe-EUBC.jpg

Kharkiv, seconda città più grande dell’Ucraina, sarà la sede dei Campionati Europei di boxe 2017, i cui combattimenti avranno inizio domani. Nel frattempo, le polemiche sono iniziate ancor prima dell’inizio degli incontri, visto che le autorità ucraine hanno respinto uno dei pugili della squadra russa, Georgy Kushitashvili, uno dei pretendenti alle medaglie della categoria dei pesi mediomassimi. Insieme all’atleta, anche otto membri dello staff sono stati rispediti indietro, negando l’accesso ad un quarto della delegazione russa.

Secondo quando affermato da Oleg Slobodian, portaparola dei servizi di frontiera, i respingimenti sarebbero dovuti a dei viaggi intrapresi da queste persone in Crimea, territorio che, secondo la versione ucraina dei fatti, sarebbe stato occupato illegalmente dalla Russia.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top