Volley, Olimpiadi Tokyo 2020 – Rivoluzionato il sistema di qualificazione! Tutto il nuovo regolamento: più tornei, Italia all’assalto

Italia-volley-squadra-Rio-2016.jpg

La FIVB ha avanzato una proposta per le qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La Federazione Internazionale, riunitasi in settimana a Marrakesh (Marocco), ha cercato di rivoluzionare l’attuale sistema in vigore e che tanto aveva fatto discutere in vista di Rio 2016.

Non cambiano il numero di squadre (sempre 12) e di giocatori (sempre 12 per Nazione) ma è l’intero percorso a essere modificato. La Coppa del Mondo 2019 non assegnerebbe dei pass a cinque cerchi, fatto che praticamente renderebbe inutile la competizione (probabilmente nemmeno si disputerà).

Vediamo nel dettaglio come saranno i tornei di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per quanto riguarda il volley (regolamento identico per maschile e femminile):

 

PAESE ORGANIZZATORE:

Il Giappone è già qualificato alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

WORLD OLYMPIC QUALIFICATION:

Questo torneo assegna 3 pass per Tokyo 2020.

Vi partecipano 12 squadre: il Paese organizzatore, i Campioni del Mondo 2018, 2 squadre per continente (le migliori secondo il ranking).

La formula del torneo deve ancora essere definita.

INTERNATIONAL QUALIFICATION TOURNAMENT:

Questo torneo assegna 3 pass per le Olimpiadi 2020.

Vi partecipano 12 squadre, le migliori del ranking FIVB e che non sono ancora qualificate.

La formula del torneo deve ancora essere definita.

TORNEI/CAMPIONATI CONTINENTALI:

I cinque continenti (Nordamerica, Sudamerica, Europa, Africa, Asia/Oceania) avranno a disposizione un posto a testa. Ogni Confederazione potrà decidere se assegnarlo ai vincitori dei Campionati Continentali (ad esempio gli Europei) oppure se organizzare dei tornei dedicati.

 

Non è ancora però stato definito l’ordine di questi tornei e non sono state comunicate le date delle varie competizioni. È una bozza molto realistica ma tutti i dettagli verranno stilati nelle prossime riunioni prima di arrivare alla comunicazione ufficiale.

 

(fonte Norceca, la Federazione Nord-Centro Americana di volley)

 

WEB TV

3 Replies to “Volley, Olimpiadi Tokyo 2020 – Rivoluzionato il sistema di qualificazione! Tutto il nuovo regolamento: più tornei, Italia all’assalto”

  1. ale sandro ha detto:

    Non capisco quale sia il problema di Fivb nel non voler “imporre” alle federazioni continentali il posto garantito per il campione continentale, e non tramite tornei di qualificazione, a parte il discorso “moneta”, che farebbero in ogni caso.
    Allo stesso modo non capisco perchè almeno i vincitori, se non i medagliati del mondiale, non abbiano il pass.
    Senza dimenticare ovviamente avere 12 e non 16 squadre, ma qui credo centri qualcosa il CIO.

    Ripeto poi una cosa che ho notato già nel precedente quadriennio: valorizzare la World League. E’ stata proprio la pallavolo a battezzarla nel 1990, eppure altri sport (a caso pallanuoto/hockey su prato) la sfruttano o l’hanno sfruttata come manifestazione qualificante ,anche per le olimpiadi. Soprattutto la cadenza biennale dell’hockey la trovo molto azzeccata.
    A questo punto mi chiedo che senso avrebbe ancora la “storica” World Cup.
    Non sarebbe male snellire sensibilmente il programma, zeppo di tornei giapponesi e di qualificazione. Ne gioverebbero i giocatori , le squadre di club ,e pure le Nazionali.

  2. Nany74 ha detto:

    Rivoluzione un cavolo!! Come al solito quando leggi “…ogni continente avrà a disposizione 1 pass a testa…” e continuiamo a confrontare l’Europa con l’Africa o con l’Oceania. Quando capiranno che in Europa ci sono il quintuplo delle squadre più forti rispetto anche al nord America? Vogliamo rivedere una Olimpiade con i campioni del mondo che la guardano dal divano? Rivoluzione…………hanno fatto “rinomina” di un torneo. Pagliacci!

  3. AlFHg ha detto:

    A me non sembra una grandissima rivoluzione: quello che è stato descritto come “world olympic qualification” è di fatto una specie di world cup. La rivoluzione sarebbe se non la facessero in Giappone.

Lascia un commento

scroll to top