LIVE – F1, GP Monaco 2017 in DIRETTA: FERRARIIIIIIIII! Prima fila tutta Rossa, Raikkonen in pole davanti a Vettel, Hamilton 13°!

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live delle qualifiche del GP di Monaco a Montecarlo, sesto appuntamento del Mondiale di F1 2017. In nessun tracciato come quello monegasco partire dalla pole-position rivesta un’importanza determinante. Sul circuito cittadino nel Principato, infatti, sorpassare è praticamente impossibile e, con una sola sosta ai box prevista per il cambio gomme, ci sarà poco spazio per i giochi di strategia. Ecco che la giornata odierna diventa fondamentale: sarà una lotta serrata per agguantare la prima posizione. Ci crede la Ferrari, velocissima nelle libere con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Guai, tuttavia, a sottovalutare la Mercedes, sempre in grado di pescare il coniglio dal cilindro, anche quando si trova apparentemente in difficoltà. Attenzione poi alle mine vaganti Red Bull e Toro Rosso, apparse in palla nel giovedì di prove. Si comincia alle 11.00 con la terza ed ultima sessione di libere, poi alle 14.00 il semaforo verde per le qualifiche. Seguite con la nostra Diretta Live tutti gli aggiornamenti minuto per minuto. Buon divertimento!

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

15.03 La top ten! Raikkonen, Vettel, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Sainz, Perez, Grosjean, Button, Vandoorne. Button però partirà ultimo a causa di 15 posizioni di penalità.

15.02 I primi tre sono racchiusi in soli 45 millesimi! Bottas ha provato a rispondere alla Ferrari ma per poco non ce l’ha fatta. Ricordiamo che Hamilton partirà solo in 13^ posizione (14esimo in pista, ne scala una per penalità di Button).

15.00 Raikkonen torna in pole position dopo 128 GP, era dalla Francia 2008 che non partiva al palo. Accanto a lui Sebastian Vettel!

15.00 PRIMA FILA TUTTA ROSSA! DOMINIO FERRARI A MONACO! IMMENSIIIIIIIIIIII!

15.00 Siiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Bottas a 45 millesimi da Raikkonen, a soli 2 millesimi da Vettel!

15.00 Non ce la faaaaaaaa! Vettel è secondo a 43 millesimi di ritardo da Raikkonen Due Ferrari in prima fila.

14.58 Ora Vettel si lancia e prova a contrastare il compagno di squadra! Attenzione anche a Bottas!

14.58 Raikkoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeen! Monumentooooooooooooooooooo! 1:12.178, si migliora ancoraaaaaaaaaa! Ha la pole position in tasca!

14.57 Bottas è secondo a 0.263 da Raikkonen! Che risposta della Mercedes! Ora vediamo Vettel se riuscirà a risalire la classifica,, è quarto preceduto da Ricciardo.

14.56 Bottas il primo a scendere in pista. Raikkonen lo segue, tallonato da Vettel. Ricciardo e Perez gli ultimi a partire.

14.55 Ultimi cinque minuti. Ora tutti in pista per l’ultima battaglia!

14.54 Ora tutti i piloti sono ai box. Ultimo cambio gomme per poi scatenarsi nella seconda parte del Q3. Vettel riuscirà a rispondere a Raikkonen? Ricciardo e Verstappen riusciranno a metterli in difficoltà? Bottas è quarto, non sembra avere il passo per contrastare gli altri avversari.

14.54 Mancano sei minuti. Raikkonen è in pole position momentanea. Non scatta al palo dal GP di Francia 2008!

14.53 Niente da fare per Vettel! E’ terzo, a 7 decimi da Raikkonen e a soli 4 millesimi da Ricciardo. Ha trovato un po’ di disturbo nell’ultima parte del tracciato.

14.51 Verstappen paga 8 decimi, Ricciardo ne accusa 7. Vettel ha fatto un giro di riscaldamento e ora si lancia.

14.51 Raikkoneeeeeeen! 1:12.296, che tempoooooooo! Kimi sogna la pole position nel principato!

14.50 Nessuno fa sul serio nei primi tre minuti!

14.48 INIZIA LA Q3! Dodici minuti a caccia della pole position.

14.44 Tra pochi minuti inizierà il Q3. Sarà grande lotta per le posizioni che contano. Vandoorne non potrà scendere in pista, ha rovinato la sua vettura nelle ultime battute del Q2.

14.43 Ora Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen sono i grandi favoriti! La Ferrari può tornare in pole position e partire con i favori del pronostico domani in gara (non si vince dal 2001 con Schumacher). Attenzione però alle due Red Bull che sembrano in gran palla mentre Bottas non sembra essere al top. Hamilton fuori dalla top ten per la prima volta dopo 3 anni!

14.42 Questi i piloti che si giocheranno la pole position: Raikkonen, Vettel, Verstappen, Bottas, Ricciardo, Grosjean, Vandoorne, Sainz, Perez, Button.

14.42 Gli eliminati nel Q2: Kvyat, Hulkenberg, Magnussen, Hamilton, Massa.

14.40 Sebastian Vettel può esultare: il suo rivale per il Mondiale è nelle retrovie.

14.40 Ora Hamilton è chiamato a un autentico miracolo in gara: risalire dalla settima fila sarà complicatissimo!

14.40 Vandoorne è finito a muro ma è settimo, qualificato alla Q3 a cui non potrà partecipare (la sua vettura è completamente danneggiata). Pazzesco!

14.40 FUORIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! HAMILTON ELIMINATOOOOOOOOOOOOOOOO! COLPO DI SCENA! LEWIS 14ESIMO, ha dovuto tagliare l’ultima chicane, ha trovato Vandoorne a muro! Incredibileeeeeeee!

14.39 Ultimo minuto del Q2!

14.38 Che rischi per Hamilton! Scoda sul dosso prima del Casinò e poi ha alzato il piede! Ha un ultimo tentativo per qualificarsi! INCREDIBILE! MOMENTO CRITICO DEL WEEKEND, si può decidere la gara in questi minuti!

14.36 Hamilton è 14esimo! Ora deve tentare il tutto per tutto per qualificarsi al Q3! Che difficoltà per il britannico sulla sua Mercedes!

14.35 RAIKKONEEEEEEEEEEEEEEEN! MONUMENTALEEEEEEEE! 1:12.231, scatenato il finlandese che firma il record del circuito! Ha rifilato 5 decimi a Verstappen e addirittura 6 decimi a Vettel!

14.34 Sei minuti al termine del Q2.

14.33 Verstappen pazzesco! A otto millesimi da Raikkonen, davanti a Vettel! Hamilton ora prova la rimonta.

14.32 Hamilton è stato fermato per delle verifiche. Il tempo scorre. Ora andrà ai box per un rapido cambio gomme, tentando il tutto per tutto.

14.31 Hamilton è in crisi nera! Si sta lamentando nel team radio. Al momento è addirittura escluso dal Q3! Paga 1.3 secondi di ritardo da Raikkonen! Incredibile.

14.30 Raikkonen e Vettel rientrano ai box dopo aver piazzato due super temponi. Bottas è quarto a 0.121, preceduto di cinque millesimi dall’ottimo Verstappen.

14.29 Errore di Hamilton! A pochissimi centimetri dal muro del Casinò: ha sfiorato l’impatto, che fortuna!

14.29 Sebastian Vettel paga un decimo di ritardo da Raikkonen. 1:12.885 per il tedesco. Le due Ferrari sono scatenate!

14.28 Raikkoneeeeeeeen! Temponeeee in apertura! 1:12.780.

14.25 INIZIA IL Q2! Subito Ferrari in pista seguita dalla Mercedes.

14.20 Tra pochi minuti inizierà il Q1

14.19 Questa la classifica al termine del Q1. Verstappen il migliore in 1:13.078, Vettel insegue a 12 millesimi, bene anche Raikkonen attardato solo di 4 centesimi. Leggermente più attardati Ricciardo (a poco più di un decimo) Bottas (a 0.247) che precedete Vandoorne. Lewis Hamilton è soltanto decimo (a oltre mezzo secondo). Passano il taglio anche Sainz, Perez, Magnussen, Button, Grosjean, Hulkenberg, Massa, Kvyat.

14.19 Gli eliminati nel Q1: Ocon, Palmer, Stroll, Wehrlein, Ericsson.

14.19 FINITO IL Q1!

14.18 Grosjean ce la fa! Entra nel A2 con il dodicesimo tempo! Ocon eliminato!

14.16 Ocon sul filo, Palmer e Grosjean possono insidiarlo.

14.14 Ora si lotta per acceder al Q2. Sono in lotta Kvyat, Button, Ocon, Hulkenberg, Grosjean per due posti. Nel frattempo sono rientrate ai box anche le Mercedes: Bottas quinto, Hamilton decimo con fatica ma passerà il taglio.

14.13 Cinque minuti al termine del Q1.

14.13 Ai box anche Verstappen. Rimangono in pista solo le Mercedes tra le big.

14.12 Grosjean si è girato poco prima del tornantino. Pericolissimo per tutti, è stato bravo a levarsi subito altrimenti Sainz lo avrebbe preso in pieno!

14.12 Entra ai box anche Ricciardo.

14.11 Ora ai box Vettel e Raikkonen. Ha fatto otto giri, grande quantitativo di benzina imbarcato. Rimangono in pista le Red Bull e le Mercedes.

14.10 I migliori quattro sono racchiusi in un decimo! Verstappen 1:13.078, Vettel 1:13.090, Raikkonen 1:13.117, Ricciardo 1:13.219. A seguire Bottas 1:13.491 mentre Hamilton è attardato in 1:13.900.

14.10 Otto minuti al termine del Q1.

14.09 Botta e risposta repentino! Vettel in 1:13.090 si rimette davanti a tutti ma Verstappen lo cancella subito, facendo 12 millesimi meglio! Red Bull contro Ferrari, Mercedes in crisi nera.

14.08 Red Bull indemoniata! Ricciardo in 1:13.219 strappa la prima posizione al compagno di squadra Verstappen! Le lattine sono davanti a tutti! Incredibile.

14.07 I piloti continuano a girare, stanno provando a vedere quanto resistere questa ultrasoft sotto sforzo.

14.06 Eccezionale Verstappen che tira fuori tutto dalla Red Bull e balza al comando in 1:13.278, rifilando 11 millesimi a Vettel.

14.05 Le due Mercedes non riescono a rispondere nel miglior modo. Bottas fa meglio di Hamilton: 1:13.821 contro 1:13.900, 6 decimi peggio rispetto a Vettel!

14.04 Vetteeeeeeeel! Ribatte subito a Raikkonen e piazza un super 1:13.289, meglio del 1:13.496.

14.03 I piloti sono su gomme ultrasoft.

14.03 Primo giro lento per le due Mercedes sul piede dell’1:20. Bottas e Hamilton si lanceranno ora.

14.02 Kimi Raikkonen fa meglio di Sebastian Vettel! Botta e risposta tra i due ferraristi separati solo da 65 millesimi: 1:14.296 a 1:14.361.

14.00 SEMAFORO VERDE! INIZIANO LE QUALIFICHE! Le Ferrari scendono subito in pista, vogliono fare il tempo per poi godersi il turno ai box.

13.57 Tutto pronto per partire. Qualifiche della sesta prova del Mondiale di F1: spettacolo puro a Montecarlo nel GP più glamour e prestigioso dell’intera stagione.

13.55 Cinque minuti all’inizio delle qualifiche!

13.54 Lo scorso anno trionfò Lewis Hamilton che spezzò così il dominio di Nico Rosberg (tris consecutivo). Vettel vinse a Montecarlo nel 2011 a bordo della Red Bull. La Ferrari non riesce a festeggiare addirittura dal 2001 grazie a Schumacher.

13.52 Sono tanti i punti chiave del tracciato. Si inizia subito con la curva Santa Devota a destra, pochi metri dopo il traguardo. La variante delle piscine, la curva velocissima sotto il tunnel, la brusca frenata al Casinò. Non c’è un attimo di pausa sul circuito più corto del Mondiale.

13.50 Dieci minuti all’inizio delle qualifiche a Montecarlo!

13.49 Ferrari favorita, Mercedes in affanno ma sempre pronta a piazzare al colpaccio, Red Bul e Toro Rosso le mine vaganti. Sembrano essere queste le gerarchie alla vigilia delle qualifiche del GP di Monaco.

13.47 I fantastici quattro non dovrebbero avere problemi ad accedere al Q2, al netto di possibili errori o problemi meccanici. Vedremo a quel punto se qualcuno azzarderà una strategia particolare da sfruttare nel primo segmento di gara.

13.45 Un quarto d’ora all’inizio delle qualifiche!

13.44 Ricordiamo che oggi è assente Fernando Alonso, domani impegnato nella 500 Miglia di Indianapolis! Il suo posto in McLaren è stato preso da Jenson Button.

13.42 Gli incidenti sono sempre dietro l’angolo a Monaco. Strade cittadine strette, muri e barriere ovunque: basta il minimo errore per dire addio ai sogni di gloria. Serve la massima precisione per ottenere il risultato sperato.

13.40 Due settimane fa Hamilton ha trionfato in Spagna ma Vettel è sempre il leader del Mondiale: la sesta prova della stagione assumerà un ruolo determinante nella classifica generale. Il tedesco e il britannico sono i due veri contendenti per l’iride.

13.38 Anche Kimi Raikkonen è parso in grande condizione, sinonimo di un’ottima Ferrari. La Mercedes ha pagato dazio, poco fa Hamilton ha concluso soltanto al quinto posto le FP3.

13.36 Partire in prima posizione è determinante a Montecarlo: chi scatta al palo ha già messo una seria ipoteca sulla vittoria finale. Su questo circuito è praticamente impossibile sorpassare, si potrebbe puntare sulla strategia per stravolgere gli equilibri ma è comunque molto difficile: oggi pomeriggio si decide una fetta importante della gara.

13.34 La Ferrari ha impressionato in questi giorni sulle strade del Principato, la Mercedes è parsa in grande difficoltà ma guai a darla per morta. Le Rosse hanno dimostrato di avere un passo più incisivo ma in qualifica potrebbe cambiare qualcosa.

13.32 Un maestoso Sebastian Vettel ha realizzato il record della pista durante il terzo turno di prove libere e parte con tutti i favori del pronostico per agguantare la pole position.

13.30 Bentrovati amici di OASport. Alle 14.00 inizieranno le qualifiche del GP di Monaco!

12.03: è tutto per il momento! La Diretta Live di OA Sport riprenderà poco prima delle 14, in attesa delle qualifiche. Restate con noi, a più tardi!

12.01: finita la FP3 nel frattempo. Vettel chiude al comando in 1:12.395. Completano la top-5 Raikkonen (a 3 decimi), Bottas, Verstappen ed Hamilton. Ricciardo 6° a poco meno di un secondo

12.01: problema per Ricciardo, fermo nella via di fuga alla curva 1

11.59: migliorano solo le Sauber, restando però nelle ultime due posizioni a 2.8 e 3.4 dalla vetta. Perez migliora ed è 11° ad 1.5 da Vettel

11.57: tutti sul tracciato in questo momento, soprattutto con gomme ultrasoft usate. Difficile vedere miglioramenti in questi ultimi minuti

11.56: una immagine del crash di Ocon

11.56: luce verde e via libera per poter spingere nuovamente a fondo!

11.54: i marshall sono al lavoro come al solito in maniera celere, vedremo se si riuscirà a tornare attivamente in pista negli ultimi minuti

11.51: incidente per Ocon alla curva 15-16. Macchina molto danneggiata, pilota ok e virtual safety-car attivata

11.51: migliora ancora Magnussen, 8° ad 1.201

11.50: migliorano Sainz e Magnussen, 8° e 9° rispettivamente a 1.2 ed 1.3 da Vettel

11.48: l’inglese della Mercedes rallenta molto nel terzo settore, abortendo il suo tentativo e perdendo anche il giro successivo

11.48: si rilancia Hamilton, per un nuovo giro veloce

11.46: migliora Bottas, 3° a 435 millesimi da Vettel

11.45: migliora Raikkonen, che resta 2° a 345 millesimi. Vettel va vicinissimo ad eguagliare il suo miglior tempo

11.44: vedremo se Mercedes saprà riavvicinarsi in questi minuti finali. E’ vero che la vettura tedesca non ha ancora azionato la mappatura da qualifica, ma il distacco è piuttosto elevato per pensare di recuperarlo tutto con il solo “bottone magico”

11.42: 1:12.395! Strepitoso Vettel! Ritmo eccezionale per il tedesco con ultrasoft

11.41: Vettel è dunque nuovamente al comando, con 3 decimi di vantaggio su Raikkonen, 4 su Verstappen e Bottas, 6 decimi su Hamilton 5°

11.40: anche la Ferrari ha montato un set di ultrasoft nuove

11.40: Raikkonen migliora, scendendo in 1:12.875! Ma Vettel fa 1:12.558! Miglior tempo del fine settimana per il tedesco!

11.39: Vettel e Raikkonen migliorano nel primo settore!

11.36: tempi piuttosto alti anche per Hamilton e Raikkonen, sempre su ultrasoft. Vediamo se ci saranno altri tentativi di giro veloce, oppure si è già in simulazione gara

11.35: tempi alti per lui, che poi decide di rallentare nell’ultimo settore

11.34: si rilancia Bottas, sempre su gomma ultrasoft

11.33: l’olandese di Red Bull ha utilizzato una gomma ultrasoft nuova

11.32: migliora tantissimo Verstappen! 2° ad appena 50 millesimi da Vettel!

11.31: bene anche Button, 10° a circa un secondo da Vettel

11.30: Ricciardo migliora, salendo al 5° posto a poco meno di 6 decimi da Vettel. Anche l’australiano su ultrasoft, come tutti i piloti

11.29: poca attività in pista, dopo una prima parte di turno a dir poco frenetica!

11.26: ottimo il tempo di Vandoorne, 7° a 9 decimi da Vettel

11.26: una bella immagine di Vettel

11.25: Ricciardo sale al settimo posto, staccato però di oltre 9 decimi da Vettel e circa mezzo secondo dal suo compagno di squadra

11.24: ottimo Kvyat, 5° a 6 decimi da Vettel. Si conferma la Toro Rosso

11.23: Vettel è dunque in testa. Segue Raikkonen a 123 millesimi, Hamilton a 340, Verstappen a 472 e Bottas ad oltre 7 decimi

11.23: lungo di Ricciardo alla prima curva. L’australiano riparte, sfruttando la piccola via di fuga presente in quel punto della pista

11.22: Verstappen sale al 4° posto, scalzando Bottas a poco meno di 5 decimi da Vettel

11.21: Verstappen è 5° dopo il primo giro con ultrasoft, mentre Ricciardo si sta lanciando e gira su tempi alti

11.20: 1:12.890! Vettel in prima posizione!

11.19: Hamilton al comando! 1:13.230! Ma torna davanti Raikkonen, 1:13.013

11.18: una immagine che fa capire quanto sia difficile raggiungere il limite a Montecarlo

11.17: Vettel migliora, salendo in seconda posizione per appena 35 millesimi dal compagno di team

11.17: migliora Raikkonen! 1:13.379! Hamilton migliora anche, ma resta 3° a mezzo secondo

11.16: al momento è Raikkonen al comando, con 1:13.568. Seguono Bottas, Hamilton, Vettel e Perez, tutti su ultrasoft. Al momento le Red Bull non hanno un tempo cronometrato valido

11.15: Vettel si piazza al 4° posto, staccato di 522 millesimi da Raikkonen. Anche lui su ultrasoft

11.15: lungo di Grosjean appena dopo il primo settore. Sfrutta la via di fuga presente per ripartire senza problemi

11.14: migliora Hamilton, 3° a quasi 5 decimi da Raikkonen

11.12: Raikkonen commette un errore all’ultima curva, ma fortuna sua riesce a non toccare il muro, riducendo di molto la velocità per evitare il contatto

11.12: Bottas migliora ma resta 2°, staccato di pochi millesimi dal connazionale

11.11: Raikkonen in testa! 1:13.568 su gomma ultrasoft

11.10: primo giro di Hamilton piuttosto lento. Entrano in pista anche le Ferrari

11.09: Bottas migliora di molto, 1:14.122 per il finlandese di Mercedes. Hulkenberg si porta al secondo posto, a più di un secondo di ritardo

11.08: Palmer continua a migliorarsi, restando 2° a 5 decimi dal capoclassifica Bottas

11.07: tolto Bottas, Hamilton è entrato ora in pista, mentre Ferrari e Red Bull sono ancora ai box

11.07: Bottas si porta al comando, girando in 1:15.249 su ultrasoft. Tempi ancora alti

11.07: problemi sulla power unit Honda di Button, che dovrà cambiare turbocompressore ed MGU-H. Sconterà 15 posizioni sulla griglia di partenza

11.04: Palmer scende ad 1:16.0, sempre davanti ad Ericsson e Wehrlein

11.03: la maggior parte dei piloti ha fatto un outlap di rodaggio, per poi rientrare ai box

11.03: primi tempi poco significativi: Palmer 1:17.7, poi Ericsson e Wehrlein, tutti su gomma ultrasoft

11.01: subito 11 piloti in pista, nel giro di lancio. Tra poco avremo i primi riferimenti cronometrici

11.00: bandiera verde! Inizia la FP3!

10.56: quasi 25° nell’aria, poco meno di 36° l’asfalto

10.55: 5 minuti al via della FP3!

10.54: una bella immagine del porto di Montecarlo, pieno zeppo di oneste barchette

10.50: temperature già piuttosto calde, per essere un turno mattutino. Potrebbe essere una variabile interessante in ottica qualifica…

10.47: cielo sereno sul Principato di Monaco, dunque anche oggi tutto dovrebbe procedere con regolarità, dal punto di vista del meteo

10.40: 20 minuti all’inizio della FP3!

10.35: in attesa di vedere dell’azione in pista, qui potete trovare un riepilogo di cosa è emerso, a livello di valori in campo, dalla giornata di libere che ha aperto il week-end di Montecarlo

10.30: buongiorno amici appassionati della F1! Tra 30 minuti scatta il terzo turno di libere del GP di Monaco, dalla durata di un’ora. Sarà seguito, come da consuetudine a partire dalle 14, dalla qualifica, che andrà a definire la griglia di partenza, mai così importante come sul circuito del Principato!

FOTOCATTAGNI

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE – Italia-Giappone 2-2, Mondiali Under 20 2017 in DIRETTA. L’Italia vola agli ottavi!

F1, GP Monaco 2017: gara (domenica 28 maggio). Programma, orari e tv. C’è anche lo streaming