Golf, PGA Tour 2017: Sergio Garcia tenta il bis nell’AT&T Byron Nelson. Brooks Koepka in cerca di rivincita

Sergio-Garcia-Augusta-Golf-Twitter-PGA-Tour.jpg

Il PGA Tour 2017 si trasferisce in Texas per l’AT&T Byron Nelson (montepremi 7,5 milioni di dollari), che avrà luogo da giovedì 18 a domenica 21 maggio sul percorso par 70 del TPC Four Seasons Resort and Club Dallas a Las Colinas in Irving. Il torneo si svolge nel Dallas-Fort Worth Metroplex, l’unica area metropolitana che ospita ben due tornei del circuito PGA, e nel corso degli anni ha garantito la raccolta di oltre 143 milioni di dollari per i poveri. Organizzato dal Salesmanship Club di Dallas, per gran parte della sua storia l’AT&T Byron Nelson ha rappresentato l’unica tappa del PGA Tour recante il nome di un golfista professionista, ma da qualche tempo ad esso si è aggiunto anche l’Arnold Palmer Invitational.

Un anno fa a trionfare fu lo spagnolo Sergio Garcia, che riuscì a prevalere al playoff contro lo statunitense Brooks Koepka al termine di un duello avvincente. L’AT&T Byron Nelson rappresenta anche l’ultima vittoria di Garcia nel circuito PGA prima del trionfo nell’Augusta Masters 2017, ancora una volta al playoff contro l’inglese Justin Rose. L’iberico torna, dunque, sul TPC Four Seasons Resort per tentare un clamoroso bis, ma dovrà vedersela con una schiera di avversari di assoluto valore, primo fra tutti proprio Brooks Koepka, smanioso di prendersi la rivincita dopo la beffa della passata edizione.

Sarà presente in gara anche Dustin Johnson, numero 1 del World Golf Ranking, in condizioni ancora precarie dopo l’infortunio che lo ha escluso dal primo Major stagionale, ma il field include anche l’australiano Jason Day e gli statunitensi Jordan Spieth e J. B. Holmes, mentre è ridotta all’osso la pattuglia europea, il cui leader è proprio Garcia. Francesco Molinari, infine, ha deciso di non partecipare al torneo, motivo per cui non ci sarà nessun rappresentante del Bel Paese a difendere l’onore dell’Italia in Texas.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter PGA Tour

Lascia un commento

Top