Boxe: settimana di fuoco per i professionisti italiani

Boxe-Cedric-Vitu-Marcello-Matano.jpg

Da giovedì 18 fino a domenica 21 maggio i professionisti italiani saranno protagonisti di una sere di sfide valide per la conquista di cinture internazionali.

Si inizierà, come detto, il 18 maggio, quando il Cirque d’Hiver di Parigi ospiterà il match valido per la semifinale per il Mondiale Superwelter IBF tra Marcello Matano, trentenne romagnolo da diciassette vittorie e due sconfitte, ed il padrone di casa Cédric Vitu, trentunenne che vanta la bellezza di quarantacinque vittorie e due sconfitte.

Sfida tutta italiana, invece, il 20 maggio sul ring di Vicenza, dove l’imbattuto Vittorio Parrinello (nove vittorie in altrettanti incontri disputati) e Luca Rigoldi (dodici vittorie, un pareggio ed una sconfitta) incroceranno i guantoni per la cintura di campione dell’Unione Europea dei pesi supergallo. Nella stessa serata, tornerà sul ring dei “pro” Carmine Tommasone: il reduce delle Olimpiadi di Rio 2016 combatterà contro il pugile del Nicaragua Lesther Cantillano, con l’obiettivo di confermare la sua invincibilità dopo una serie di sedici vittorie. La kermesse vicentina sarà trasmessa anche da Sportitalia.

Sempre il 20 maggio, a Toledo (Spagna), l’italo-spagnolo Luca Giacon affronterà l’italo-belga Andrea Carbonello per la cintura vacante del Campionato Internazionale IBF pesi superleggeri. Giacon combatterà con i colori della federazione italiana, mentre Carbonello rappresenterà i colori belgi.

Infine, un appuntamento importantissimo per il pugilato femminile: il 21 maggio, ad Ascona (Svizzera), la campionessa mondiale dei pesi supergallo Vissia Trovato combatterà contro l’argentina Marisa Johanna Portillo per il titolo internazionale WBA dei pesi piuma. Vincitrice dei sette match finora disputati, Trovato combatterà contro una veterana del ring, visto che la sudamericana vanta diciassette vittorie, tredici sconfitte e tre pareggi.

In tutto questo, ricordiamo anche l’incontro del 19 maggio tra gli Italia Thunder ed i Colombia Heroicos, valido per i quarti di finale delle World Series of Boxing 2071.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top