LIVE – Ginnastica, Europei 2017 in DIRETTA: la Finale all-around maschile, Verniaiev oro, Dalaloyan argento, Hall bronzo, Galli esordio soddisfacente

Oleg-Verniaiev.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli Europei 2017 di ginnastica artistica. Oggi si assegnano le prime medaglie a Cluj-Napoca (Romania): è in programma la Finale all-around maschile.

Oleg Verniaiev parte con tutti i favori del pronostico per conquistare il titolo ma il vicecampione olimpico deve prestare attenzione alla novità Artur Dalaloyan e all’altro russo Nikita Ignatyev. L’Italia sarà impegnata con Lorenzo Galli, 17esimo in qualifica.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della Finale all-around maschile degli Europei 2017 di ginnastica artistica: minuto per minuto per conoscere punteggi, classifica e il Re continentale della Polvere di Magnesio. Si incomincia alle ore 12.00. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

CLICCA QUI PER GLI ORDINI DI ROTAZIONE

14.50: appuntamento alle 16.30 per la gara femminile All Around

14.42: Igniatyev è quarto, quinto Fraser, sesto Davtyan, settimo Dauser, ottavo Arican. Galli chiude al 21mo posto

14.32: Veniaiev (Ucraina) oro con 85.866, argento a Dalaloyan (Russia) 85.498 e bronzo a Hall (Gbr) con 84.664

14.32: per Vernaiev 14.000 e medaglia d’oro dell’All Around

14.30: prestazione senza particolari sbavature di Verniaiev che non dovrebbe avere problemi ad andare al successo

14.29: per Dalaloyan 14.400 e medaglia d’argento assicurata!

14.28: prova solida del russo Dalaloyan che non dovrebbe avere problemi a sopravanzare Hall e ad andare in testa in attesa dell’ucraino Verniaiev

14.27: 77.290 per Galli il punteggio complessivo

14.26: il britannico Hall totalizza 14.100 e si assicura la medaglia di bronzo!

14.25: Dauser 13.700 al corpo libero, buona prova del tedesco che chiuderà fra i primi

14.25: Galli 13.033 al cavallo. Buon esercizio per l’azzurro

14.24: 14.500 per Hegi alla sbarra. Ora Hall per il podio!

14.21: Babos 12.800 agli anelli, Georgiou 12.300 al corpo libero

14.20: Arican 13.266 alla sbarra, Tvorogal 11.666 al cavallo

14.20: 11.566 Deurloo al corpo libero, Krasias 13.033 agli anelli

14.17: il primo a chiudere il suo impegnbo è Igniatyev alla sbarra: 14.133 e podio quasi inarrivabile

14.13: i primi tre sono tutti impegnati alla sbarra. Si giocherà lì la sfida per il podio. Galli è 22mo ed è impegnato al cavallo

14.12: a una rotazione dal termine questa la situazione: Verniaiev 71.866, Dalaloyan 71.098, Hall 70.564, Ignatyev 69.831, Davtyan 69.598, Fraser 68.982, Arican 68.831, Dauser 68.499

14.08: conclusa la quinta rotazione. Tra poco la classifica provvisoria

14.08: Davtyan perde altro terreno: 13.166 alla sbarra

14.07: Herder 12.641 alla sbarra. Piccolo passetto in uscita dalle parallele per Dalaloyan: 14.500 per lui

14.06: Fraser 13.600 al corpo libero

14.05: per Hall 14.105 alle parallele. Sarà in lotta fino alla fine per un posto sul podio

14.04: Dauser 12.833 alla sbarra

14.02: lo svizzero Hegi totalizza 14.666 alle parallele, Ydenkov 13.666 al corpo libero

14.00: per Gentges 13.200 al cavallo

13.59: balzo in avanti per il turco Arican alle parallele. Per lui 14.866

13.58: 13.900 per Georgiou al cavallo

13.57: Babos 13.566 al cavallo

13.56: Ingatyev dopo un buon esercizio alle parallele, commette un errore in uscita e  totalizza 13.933. Si allontana da Verniaiev

13.55: Discreto Galli al corpo libero: 13.000

13.53: 12.033 per Krasias al cavallo

13.51: 13.300 per Yusof alla sbarra, Tvorogal 12.566 al corpo libero. Diverse imprecisioni per Verniaiev alle parallele. Per l’ucraino comunque un buon 14.500 con 0.400 meno delle qualificazioni

13.50: 13.866 per Schmidt al corpo libero

13.42: Kirmes 13.433 al corpo libero, Yudenkov 12.400 alla sbarra

13.41: 14.700 per Dauser! Sale al sesto posto

13.40: Kuzmickas 13.200 alla sbarra

13.37: Galli purtroppo si ferma a 11.333 alla sbarra e perde posizioni, per Georgiou 13.800 alle parallele

13.36: questa la classifica provvisoria dopo quattro rotazioni: 1.Verniaiev, 2.Dalaloyan, 3.Davtyan, 4.Hall, 5.Ignatyev, 6.Fraser, 7.Yusof, 8.Deurloo

13.35: Hegi 13.166 al volteggio, Galli impreciso anche in uscita

13.34: Babos al corpo libero 13.066

13.34: Peccato!!! Caduta di Galli alla sbarra

13.33: Deurloo alle parallele 13.400, è ottavo nella generale

13.32: 14.166 per Hall al volteggio. Il britannico è quarto in piena lotta per il podio

13.32: Tvorogal 12.633 alla sbarra

13.31: Krasias 12.700 al corpo libero

13.31: 14.566 per Yusof alle parallele: inizia la rimonta dello svizzero

13.30: 13.8666 per Arican al volteggio

13.29: crollo per Schmidt con 12.733 alla sbarra: l’olandese perde terreno nella lotta per le medaglie

13.28: Davtyan 13.700 alle parallele. Il battistrada fino a metà gara perde terreno nei confronti degli inseguitori

13.28: Ignatyev 13.933 nel volteggio: passo indietro pesante del russo

13.27: Vernieiev totalizza 14.700 al volteggio, peggio di Dalaloyan

13.26: Kdardos 13.566 al corpo libero e Fraser 13.800 alla sbarra

13.25: grandissimo 14.933 per Dalaloyan che potrebbe risalire ulteriormente la china, entrando in zona medaglie

13.21: Davtyan è in testa con 42.732, secondo Venieiev con 42.666, terzo Hall con 42.232, poi Ignatyev, Dalaloyan, Schmidt, Fraser, Deurloo. Galli è 18mo

13.18: conclusa la terza rotazione

13.17: per Gentges 12.700 alla sbarra

13.16: discreta prova di Galli alle parallele: qualche imprecisione sulla prima verticale e arriva 13.066

13.15: Hegi 13.233 agli anelli

13.14: Babos cade all’uscita della sbarra e si ferma a 11.500

13.13: Dauser al volteggio 14.266

13.13: deludente anche il 12.833 di Arican agli anelli

13.12: Mezzo disastro per il cipriota Georgiou che totalizza solo 12.433 al volteggio e si chiama fuori dalla lotta per le medaglie

13.11: 13.700 per Schmidt alle parallele, perde posizioni l’olandese che era terzo e ora è momentaneamente sesto

13.07: 13.933 per Fraser alle parallele, 14.266 per Deurloo al volteggio

13.06: Kardos 12.966 alla sbarra, Yusof molto bene con 14.333 al volteggio

13.05: 14.700 per Verniaiev agli anelli: va in testa!

13.04: 12.866 per Kirmes alla sbarra

13.04: grande prestazione di Davtyan che con 14.833 al volteggio va in testa alla classifica provvisoria

13.02: 14.166 per Herder al volteggio, 13.800 per Hall agli anelli, Yudenkov 13.033 alle parallele, 14.266 per  Dalaloyan agli anelli

13.00: Dopo le prime due rotazioni: 1) Hall (Gbr) 28.432, Verniaiev (Ukr) 27.966, Schmidt (Ned) 27.899, poi Davtyan, Kenis, Georgiou, Yudenkov, Fraser

12.54: conclusa la seconda rotazione. Tra poco Galli alle parallele

12.54: 13.400 per Georgiou agli anelli

12.52: per Deurloo 13.300 agli anelli, Babos 13.233 alle parallele

12.51: il russo Ignatyev si ferma a 13.666 al cavallo

12.48: per Yusof 13.666 nonostante qualche errore agli anelli

12.47: molto bene Verniaiev al cavallo: 14.500. Iniziata la rimonta per l’ucraino?

12.47: 13.533 per Kenis alle parallele

12.45: 14.233 per Davtyan agli anelli, secondo posto provvisorio alle spalle di Schmidt

12.44: 12.633 per Dalaloyan al cavallo, Herder agli anelli 13.333

12.43: spettacolare 14.025 per Galli al volteggio!!!!

12.43: buon primo esercizio di Galli al volteggio

12.42: Tvorogal totalizza 13.566 al volteggio, 13.600 per Kirmes aslle parallele

12.40: Hall 14.166 al cavallo, il tedesco Dauser 13.600 agli anelli, Schmidt 14.333 al volteggio

12.39: Fraser agli anelli 14.016, Gentges 12.900 ale parallele

12.37: Hegi 12.000 alle parallele

12.36: Yudenkov 13.666 al volteggio

12.29: tra poco la seconda rotazione con Galli al volteggio

12.28: conclusa la prima rotazione

12.28: per il cipriota Krasias 13.133 al volteggio

12.27: Verniaiev cade nella prima diagonale e si ferma a 13.466, peggiorando rispetto alla qualificazione

12.26: ottimo il belga Kenis che totalizza 14.300 al volteggio

12.24: 13.800 per il finlandese Kirmes al volteggio, l’olandese Schmidt 13.566 agli anelli, ottimo 14.766 per Dalaloyan al corpo libero, Kardos 14.000 al volteggio, Yusof 12.633 al cavallo, Tvorogal 13.066 agli anelli

12.21: il britannico Hall totalizza 14.266 al corpo libero, Davtyan 13.666 al cavallo

12.20: il belga Gentges, dopo una lunga attesa, totalizza 12.866 al volteggio

12.19: Herder 13.666 al cavallo, Yudenkov 14.050 agli anelli, Fraser 13.633 agli anelli

12.17: Per lo svizzero Hegi solo 12.666 al corpo libero

12.15: per il tedesco Dauser 13.100 al cavallo con maniglie

12.12: il cipriota Georgiu inizia alla grande al cavallo: 14.366. 13.600 per il turco Arican al corpo libero

12.11: L’azzurro Galli totalizza 12.883 agli anelli

12.10: l’ungherese Babos totalizza 13.100 al volteggio. Buon esercizio per Galli che è in attesa del punteggio

12.08: inizia la prima rotazione. Subito Galli in gara

11.59: entrano in pedana gli atleti

11.55: tra pochi minuti il via della finale All Round. In pedana anche l’azzurro Lorenzo Galli che inizierà la sua gara agli anelli

Tag

Lascia un commento

Top