LIVE – F1, GP Russia 2017, prove libere in DIRETTA: Vettel-Raikkonen doppietta nel venerdì, Bottas ed Hamilton inseguono

Amici ma soprattutto amiche di OASport bentrovati alla Diretta Live delle prove libere del GP di Russia, quarto round del Mondiale 2017 di F1. L’International Street Circuit sarà teatro delle sfida n.4 tra la Ferrari e la Mercedes, tratto caratterizzante di questo inizio iridato. Sarà una prova del freddo, più che del fuoco, ciò che attende le due scuderie protagoniste del campionato. Le basse temperature previste sull’asfalto saranno arbitro della contesa tra Maranello e Stoccarda. La Rossa avrà come obiettivo migliorare in qualifica per puntare, almeno, alla prima fila, le Frecce d’Argento dovranno invece trovare una soluzione all’eccessiva usura degli pneumatici. Non vorrà di certo recitare il ruolo di spettatrice non pagante la Red Bull con Daniel Ricciardo e Max Verstappen. La macchina di Milton Keynes sarà da tenere d’occhio perchè potrebbe sorprendere. Alle spalle dei tre top team da osservare le prestazioni della Williams andata sempre fortissimo in Russia senza dimenticarci della Force India che, disponendo del propulsore Mercedes, potrà essere della partita per entrare nel Q3. E poi come dimenticarci della McLaren. Riusciranno Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne ad uscire indenni da questo weekend completando il loro programma? Il campione del mondo 2015 di GP2 in Bahrain è stato costretto a guardare la gara dai box e Fernando ha dato spettacolo come suo solito alla radio… Ci si augura per la storia del team di Woking che non vi sia una replica…Tanti spunti interessanti, tutti da vivere in nostra compagnia a partire dalle ore 10:00 quando avranno inizio le prove libere 1 che noi seguiremo offrendovi un servizio dettagliato e puntuale. Siete pronti? Buon divertimento!

Programma completo delle libereProgramma completo del weekend 

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

Un “Venerdì da Leoni” per la Ferrari che mette Vettel e Raikkonen davanti a tutti con Bottas (3°) ed Hamilton (4°). Rossa performante sia in configurazione da qualifica che in gara.

Ecco la classifica finale di questa FP2 del GP di Russia:
1. Vettel – Ferrari – 1’34″120
2. Raikkonen – Ferrari – 1’34″383 – +0″263
3. Bottas – Mercedes – 1’34″790 – +0″670
4. Hamilton – Mercedes – 1’34″829 – +0″709
5. Verstappen – Red Bull – 1’35″540 – +1″420
6. Ricciardo – Red Bull – 1’35″910 – +1″790
7. Massa – Williams – 1’36″261 – +2″141
8. Hulkenberg – Renault – 1’36″329 – +2″209
9. Magnussen – Haas – 1’36″506 – +2″386
10. Perez – Force India – 1’36″600 – +2″480

15:30: BANDIERA A SCACCHI!!!!

15:30: 1’37″5 per Sebastian ancora con la SuperSoft!!!

15:28: Molto bene anche Raikkonen che con le UltraSoft stampa un grandioso 1’37″5.

15:24: 1’37″478 PER VETTELLLL!!!! Vola Sebastian con le SuperSoft, 1″4 più veloce di Hamilton nello stesso momento in cui ha cambiato gomme.

15:22: 1’37″8 PER RAIKKONENNN!!! Gomme UltraSoft

15:21: Ennesimo errore di Lewis Hamilton in curva 2. Quanti errori per Lewis oggi!!

15:19: Cambio delle gomme per Vettel con le SuperSoft.

15:16: 1’38″5 ancora per Seb davvero estremamente veloce mentre la Mercedes alterna grandi giri ad altri poco perfomanti.

15:13: 1’38″7 per Vettel ancora a martellare!! Problemi invece per Hamilton che lamenta poco grip con le UltraSoft. Cambio delle gomme per il britannico che monta le SuperSoft.

15:12: La RB13 di Max Verstappen si è spenta improvvisamente all’uscita della chicane che immette nel settore finale del tracciato, non lasciandogli alternativa al parcheggiarla a bordo pista.

15:10: Si confermano i problemi per la Red Bull: 1’40” il passo di Ricciardo e Verstappen costretto a fermarsi per perdita di potenza al motore

15:09: Eccovi i migliori tempi nei singoli settori di questa Fp2:

15:05: Al momento anche sul long run la Ferrari sembra averne di più.

Vettel 2017 Barcelona 67 FotoCattagni

15:03: 1’40″584 per Raikkonen, dopo un errore nell’ultimo settore. Il finlandese è l’unico con le Supersoft.

15:01: 1’38″8 per Sebastian sempre in vantaggio rispetto a Bottas. 1’39″5 per Kimi con una mescola di ritardo.

15:00: 1’38″4 per Vettel nel secondo giro mentre Valtteri a 7 decimi.

14:59: 1’38″3 per Seb ed 1’38″9 per Bottas in questo primo giro mentre 1’39″2 pe Kimi con le SuperSoft.

14:56: Ha inizio la simulazione per la gara: Vettel e Bottas con le UltraSoft e Raikkonen con le SuperSoft.

14:53: Mario Isola, il responsabile di Pirelli, conferma l’importanza del preparation lap cioè di scaldare le gomme nella qualifica. Un aspetto che la Ferrari sembra aver interpretato meglio.

14:51: Guadagna posizioni Magnussen: il pilota della Haas conquista  il nono posto in 1’36″506.

14:50: E’ DOMINIO FERRARIIIII!!!!!!!!

14:49: Max Verstappen non ci sta ad essere il secondo in casa Red Bull e porta la sua RB13 in quinta posizione, davanti alla gemella di Daniel Ricciardo. L’olandese gira in 1’35″540 e riduce a 1″4 il suo gap dalla vetta.

14:47: 1’37″714 per Wehrlein che ottiene il 17° crono con la sua Sauber.

14:46: Eccovi la classifica aggiornata dei tempi:

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 05 Sebastian Vettel Ferrari   1’34″120 11  
2 07 Kimi Raikkonen Ferrari +00″263 1’34″383 10
3 77 Valtteri Bottas Mercedes +00″67 1’34″790 12
4 44 Lewis Hamilton Mercedes +00″709 1’34″829 11
5 03 Daniel Ricciardo Red Bull +01″79 1’35″910 10
6 19 Felipe Massa Williams +02″141 1’36″261 8
7 27 Nico Hulkenberg Renault +02″209 1’36″329 11
8 11 Sergio Perez Force India +02″48 1’36″600 10
9 31 Esteban Ocon Force India +02″534 1’36″654 10
10 30 Jolyon Palmer Renault +02″651 1’36″771 7
11 33 Max Verstappen Red Bull +02″835 1’36″955 9
12 20 Kevin Magnussen Haas +02″86 1’36″980 4
13 55 Carlos Sainz Toro Rosso +02″963 1’37″083 10
14 26 Daniil Kvyat Toro Rosso +03″18 1’37″300 12
15 14 Fernando Alonso McLaren +03″486 1’37″606 10
16 08 Romain Grosjean Haas +03″602 1’37″722 11
17 2 Stoffel Vandoorne McLaren +03″825 1’37″945 8
18 18 Lance Stroll Williams +03″978 1’38″098 9
19 09 Marcus Ericsson Sauber +04″317 1’38″437 8
20 94 Pascal Wehrlein

14:43: In difficoltà Hamilton, altra frenata al limite per lui che per poco non prende in pieno Ericsson.

14:41: Si migliorano le Mercedes ma sensibilmente distanti dalla Ferrari: +0″670 e +0″709 per Bottas ed Hamilton. Al momento grande prova di forza della Ferrari!!

14:40: Altro errore di Lewis che non riesce neanche stavolta a mettere insieme un giro pulito.

14:39: 1’34″998 per Bottas che si migliora ma resta a  +0″878 da Sebastian.

14:37: Hamilton si lamenta di non riuscire a scaldare le gomme. Ora si rilancia.

14:36: Lento Lewis Hamilton nel suo giro con le gomme “viola” ed errore nel t2 per il britannico che è costretto a rallentare.

14:35: La prima risposta di Valtteri Bottas non è niente di esaltante, perché con le gomme ultrasoft il pilota della Mercedes ha girato solo in 1’35″313, beccando oltre un secondo da Sebastian Vettel. E ora in pista c’è anche Lewis Hamilton con le ultrasoft.

14:34: VETTELLLL 1’34″120: al terzo tentativo con le UltraSoft conquista il primo tempo. Più veloce di 263 millesimi di secondo il tedesco rispetto al compagno di squadra.

14:32: Felipe Massa soffia la sesta posizione ad Hulkemberg: il pilota della Williams è sceso a 1’36″528 con le gomme UltraSoft.

14:31: Chiude a 97 millesimi Vettel (2°) che perde qualcosina nell’ultimo settore. Ora attendiamo le Mercedes.

14:30 RAIKKONEN 1’34″383!!!! UltraSoft che sembrano dare il meglio al secondo giro.

14:29: Gli intermedi del pilota tedesco sono veramente alti nel suo primo tentativo, quindi sembrerebbe che abbia deciso di usare due giri per scaldare le gomme.

14:27: 1’34″721 per Kimi che infligge 989 millesimi di secondo ad Hamilton con una mescola di vantaggio. Adesso tocca a Vettel!

14:24: Raikkonen in pista con le UltraSoft.

14:23: Eccovi i parziali più veloci al momento. Si evidenzia il record dell’ultimo settore di Hamilton tenendo conto che Raikkonen ha trovato traffico nel t3.

14:21: GRAN GIRO DI RICCIARDOOO:  1’36″224, a solo mezzo secondo dal miglior tempo di Lewis Hamilton.

14:20: 1’37″007 per Verstappen mettendosi davanti a Ricciardo di appena 13 millesimi. Confermato, dunque, che le vetture di Milton Keynes fanno tanta fatica.

14:17: 1’35″710 per Lewis che si migliora di qualche centesimo mentre la Red Bull di Daniel Ricciardo (gomme SuperSoft) conquista la sesta piazza a 1″310 alle spalle di un Felipe Massa (5°) in grande spolvero.

14:16: In pista Ricciardo con la gomma con banda rossa.

14:16: Eccovi l’ordine dei tempi aggiornato.

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1’35″752 3
2 07 Kimi Raikkonen Ferrari +00″228 1’35″980 5
3 77 Valtteri Bottas Mercedes +00″531 1’36″283 3
4 05 Sebastian Vettel Ferrari +00″772 1’36″524 3
5 19 Felipe Massa Williams +01″338 1’37″090 3
6 33 Max Verstappen Red Bull +01″480 1’37″232 3
7 11 Sergio Perez Force India +01″666 1’37″418 3
8 31 Esteban Ocon Force India +01″789 1’37″541 8
9 27 Nico Hulkenberg Renault +01″877 1’37″629 7
10 55 Carlos Sainz Toro Rosso +02″462 1’38″214 5
11 08 Romain Grosjean Haas +02″669 1’38″421 7
12 14 Fernando Alonso McLaren +02″924 1’38″676 3
13 26 Daniil Kvyat Toro Rosso +02″992 1’38″744 5
14 30 Jolyon Palmer Renault +02″992 1’38″744 6
15 18 Lance Stroll Williams +04″313 1’40″065 5
16 03 Daniel Ricciardo Red Bull 1
17 09 Marcus Ericsson Sauber 1
18 2 Stoffel Vandoorne McLaren 0
19 20 Kevin Magnussen

14:15: Una visione dall’alto di Sochi.

14:14: Un lungo di Valtteri Bottas in curva 2.

14:13: Ecco la risposta di HAMILTON: 1’35″752, con record nell’ultimo settore e 228 millesimi di vantaggio sulla Ferrari di Kimi Raikkonen a parità di gomme supersoft.

14:11: Seconda piazza per Bottas a 303 millesimi da Kimi piazzandosi davanti a Vettel. Il finlandese della Mercedes ha girato con le SuperSoft.

14:09: BANDIERA GIALLA!!!  Daniil Kvyat si è reso protagonista di un’escursione fuori pista con la sua Toro Rosso. Il russo si è girato, come Sebastian Vettel, nella fp1.

14:08: RAIKKONEN ANCORA!!! 1’35″980 per Kimi nonostante abbia trovato traffico. In pista anche la Mercedes di Valtteri Bottas.

14:07: Esteban Ocon fa meglio di Nico Hulkenberg e porta la sua Force India in terza posizione in 1’38″696. Poco più lento Romain Grosjean, quarto ora con la Haas.

14:06: LA RISPOSTA DI VETTELLL!!! 1’36″524 per Seb che si prende la vetta. Siamo più lenti di mezzo secondo rispetto al best time della Fp1. 318 millesimi di vantaggio per il tedesco sul compagno di squadra.

14:05: RAIKKONEN subito velocissimo!!! 1’36″842 con le SuperSoft

14:03: Riprende la via della pista la Renault di Hulkenberg che conclude il suo giro in 1’42″336 (SuperSoft)

14:02: Semplice installation lap per i piloti scesi sul tracciato.

14:01: In pista la Haas di Magnussen e la Renault di Hulkenberg. Insieme a loro anche la Ferrari di Kimi Raikkonen.

14:00: SEMAFORO VERDE!!! 

13:57: “Era una pista molto scivolosa e dobbiamo trovare il giusto compromesso sul set-up. Al momento non possiamo fare altro che spingere sapendo che non sarà un weekend straordinario”, queste le parole di Max Verstappen ai microfoni di Sky Sport.

13:56: Ocon discute con gli ingegneri prima di girare.

13:53: I piloti sono pronti a calarsi nel loro abitacolo e soprattutto per Vettel sarà un turno importante dopo qualche errore di troppo nelle libere 1.

13:51: E nel frattempo guardate come si prepara Max Verstappen: giocoliere non solo in pista…

13:47: Una grossa sorpresa sono le temperature alte: 22°C in aria e 38°C sull’asfalto. Un parametro imprevisto per i team di cui dovranno tener conto.

13:44: Questa sostituzione è niente con gli ormai consueti problemi della McLaren: sulla vettura di Stoffel Vandoorne è stata sostituita ancora una volta la power unit Honda per la rottura del turbo e questo nel suo caso si tradurrà in una penalità di 15 posizioni sulla griglia di partenza di Sochi.

13:43: E’ opportuno ricordare che su entrambe le SF70H è stato sostituito il turbo prima dell’inizio del weekend e che sia per Vettel che per Raikkonen si tratta della terza unità della stagione.

Ferrari Foto Cattagni

13:42: Visto che si girerà nello stesso orario delle qualifiche, è molto probabile che i team testeranno anche gli pneumatici UltraSoft, non utilizzati nella fp1. Fioccheranno i tempi record!

13:40: 20′ all’inizio del secondo turno di libere e se è auspicabile assistere ad un nuovo confronto tra la Ferrari e la Mercedes, da vedere che cosa farà la Red Bull. Brillante Verstappen in quarta piazza, davanti a Vettel, ma non ancora all’altezza dei rivali più veloci. Sarà un altro GP di sofferenza per le vetture di Milton Keynes? Il circuito russo ci darà una risposta.

13:35: Fernando che, ancora una volta, rispondendo alle domande sul passato della Ferrari ha affermato: “Passeranno 20 anni e continueranno a pormi sempre la solita domanda, ne avrò 75 ed ancora a dire che la Ferrari vince ed io non sono lì. Loro hanno vinto in passato, lo hanno fatto nella mia epoca ed un po’ meno negli ultimi anni e continueranno comunque a vincere in futuro. Tutto questo non c’entra nulla che io non sia nel team” (clicca qui per saperne di più).

13:32: Nel frattempo Fernando Alonso firma autografi.

13.31: La prima sessione ha sorriso dunque a Kimi Raikkonen, seguito a soli 45 millesimi dalla Mercedes di Valtteri Bottas. Più distanti invece Hamilton (3°) e Vettel (5°). Il tedesco non è riuscito a sfruttare le gomme SuperSoft prima per la bandiera rossa e poi a causa di un errore. Seb alle spalle anche della Max Verstappen.

13:27: Eccovi la classifica finale delle fp1, almeno per quanto riguarda la top10:
1. Raikkonen – Ferrari – 1’36″074
2. Bottas – Mercedes – +0″045
3. Hamilton – Mercedes – +0″607
4. Verstappen – Red Bull – +1″100
5. Vettel – Ferrari – +1″156
6. Ricciardo – Red Bull – +1″216
7. Perez – Force India – +1″383
8. Massa – Williams – +1″826
9. Stroll – Williams – +1″870
10. Ocon – Force India – +1″991

13:25: Amici di OASport sono Giandomenico Tiseo e sono pronto a raccontarvi le prove libere 2 del GP di Russia. Questa sessione sarà molto importante perchè si girerà in condizioni molto vicine alla gara ed i team simuleranno le condizioni di corsa oltre che della qualifica.

12.07 E ora tutti a pranzo

12.06 Il report delle FP1

11.36 Si chiude, dunque, la prima sessione di prove libere. Non ci rimane che ringraziarvi per la gentile attenzione e rimandarvi alla FP2 che scatterà questo pomeriggio alle 14.00 sempre con il nostro LIVE!! Buon proseguimento!

11.35 CLASSIFICA FINALE FP1:

1 RAIKKONEN FERRARI 1:36.074
2 BOTTAS MERCEDES +0.045
3 HAMILTON MERCEDES +0.607
4 VERSTAPPEN RED BULL +1.100
5 VETTEL FERRARI +1.156
6 RICCIARDO RED BULL +1.216
7 PEREZ FORCE INDIA +1.383
8 MASSA WILLIAMS +1.826
9 STROLL WILLIAMS +1.870
10 OCON FORCE INDIA +1.991

11.33 Il riassunto della Ferrari

11.30 BANDIERA A SCACCHI!!! Kimi Raikkonen chiude davanti a tutti

11.29 Ultimo minuto di questa FP1, i tempi, al momento, si attestano sull’1:39

11.27 Proseguono i long run con le SuperSoft, mentre Raikkonen e Ricciardo tornano ai box

11.23 Tutti in pista, ma si pensa più alla lunga distanza che al giro secco, i tempi non dovrebbero subire scossoni

11.20 Dieci minuti alla fine. Classifica provvisoria:

11.17 Testacoda per Vettel! Stava completando un nuovo giro e, nell’ultima parte del circuito ha perso il controllo della sua SF70H

11.15 Vettel migliora il suo tempo, sale in quarta posizione, ma a 1,1 secondi da Raikkonen

11.14 Dopo diversi giri con le SuperSoft, le Mercedes ritornano alle Soft per la prima simulazione di passo gara

11.13 Ricciardo migliora e sale in sesta posizione ma con un ritardo di 1,5 secondi

11.12 Giro particolare per Vettel. Lento nel primo settore (5 decimi), record nel secondo (ha recuperato due decimi) quindi “lungo” all’inizio del T3..

11.11 Ecco le immagini di Ocon…

11.09 Di nuovo tutti in pista! Vettel subito pronto per il suo giro di lancio

11.08 Tra un minuto sarà riaperta la pit lane. Siamo curiosi di vedere il tempo di Vettel che si stava lanciando ed è stato fermato dai detriti di Ocon

11.06 Davvero impressionanti le immagini. Ocon è andato alla frenata in curva 8 e tutto il pezzo superiore del suo telaio è volato via.. La bandiera rossa non dovrebbe rimanere a lungo

11.06 BANDIERA ROSSA a Sochi, la vettura di Ocon ha perso la parte superiore del telaio e quindi vanno raccolti i pezzi..

11.05 La classifica: Raikkonen, Bottas, Hamilton, Perez, Vettel (Soft), Massa, Ocon

11.03 Ecco Lance Stroll in azione..

11.01 RAIKKONEN DAVANTI A TUTTI! 1:36.074! 45 millesimi su Bottas!

11.00 La Ferrari in questo weekend presenta alcune piccole novità a livello di motore in ottica affidabilità. Il primo giro lanciato di Kimi Raikkonen viene rovinato da un errore dopo che nel T1 era a un decimo dal tempo di Bottas

10.57 Rientra in pista anche Raikkonen e monta le SuperSoft.. Vedremo come andranno le Ferrari nei confronti delle Mercedes..

10.55 Si torna all’azione! Rientrano Stroll, Magnussen, Ocon e Perez

10.54 Nel frattempo si segnala qualche novità per la pista russa. L’asfalto rispetto agli anni scorsi risulta più abrasivo e quindi non sono escluse le due soste.

10.53 In Toro Rosso si pensa a pulire i telai..

10.50 Splende il sole a Sochi

10.49 Ancora tutti ai box. Vettel è fuori dalla sua vettura e parla con Maurizio Arrivabene e Antonio Giovinazzi..

10.46 Non male l’inizio della Toro Rosso

10.44 Tutto tace a Sochi, occasione giusta per andare a controllare l’andamento di questi primi 45 minuti di FP1

10.43 Come sempre domina il rosa ai box Force India..

10.41 Tutti ai box in questo momento..

10.40 Il computo dei giri percorsi fino a questo momento..

10.40 Torna ai box anche il leader di questa sessione…

10.39 Una immagine del box Renault, con pochi sorrisi..

10.38 Migliora leggermente Ricciardo. Il ritardo è ancora di 2,2 secondi..

10.36 Inizio difficile per la Red Bull.. Ricciardo è solamente settimo a quasi 3 secondi dal primo, mentre Verstappen è addirittura undicesimo a 3,9 secondi..

10.34 Bottas 1:36.119 poi Hamilton a 562 millesimi, terzo è Vettel (con le Soft) a 1,6 secondi con Raikkonen a 28 millesimi.. Massa quinto è già a 2,5 secondi..

10.31 Bottas 1:36.119 migliora ancora, Hamilton rimane a 562 millesimi..

10.29 Hamilton con le SuperSoft sale in seconda piazza ma a ben 609 millesimi da Bottas..

10.28 Dopo quasi 30 minuti di sessione ecco l’andamento..

10.27 Vettel migliora ancora e arriva all’1:37.7 con le gomme gialle. Poco più di 7 decimi da Bottas con una mescola di svantaggio..

10.26 Anche Hamilton scende in pista con le SuperSoft per attaccare il tempo di Bottas..

10.25 Risponde Bottas con la SuperSoft 1:36.998 grandissimo giro per il finlandese!

10.23 SUPER GIRO DI VETTEL AL PRIMO TENTATIVO!! 1:38.709! Il leader del Mondiale inizia a fare subito sul serio e stacca Hamilton di 849 millesimi. La “Rossa” appare davvero stabile e senza imperfezioni

10.22 ECCO SEBASTIAN VETTEL!!! Esce anche il tedesco..

10.20 Chiude il suo primo giro lanciato Felipe Massa che si mette a 1,6 secondi dalla vetta (ma dopo un grave errore nel T3). Nei primi due settori era sui tempi delle Mercedes. Alle sue spalle il compagno Lance Stroll, ma a quasi tre secondi

10.19 La Mercedes è soddisfatta del suo avvio di FP1..

10.18 Ecco il mesto stop di Sirotkin e della sua Renault dopo pochi chilometri..

10.17 Sergio Perez porta la sua Force India a 711 millesimi da Hamilton. Un buon inizio per il messicano che, fino a questo momento, ha potuto dare il suo meglio solo in gara.

10.15 Max Verstappen è fuori dalla sua RB13 che, a quanto pare, ha qualche piccolo problema. I tecnici Red Bull sono al lavoro..

10.15 Pochissimi piloti in pista, ecco uno scatto di Stoffel Vandoorne e la sua McLaren..

10.13 Nel frattempo Hamilton scende in 1:39.558 e stacca Bottas di 313 millesimi.. Sirotkin sta provando in tutti i modi di riavviare la sua macchina, ma non c’è vero e viene spinto fuori dalla pista.

10.12 Parte male, per non dire malissimo, la FP1 per Sirotkin. Il motore della sua Renault si ferma al termine del suo primo giro di lancio..

10.11 Hamilton dopo un primo settore da record rallenta vistosamente e chiude con un tempo altissimo. Non è ancora tempo di forzare

10.09 il primo crono fissato è di Valtteri Bottas in 1:39.871 con le Soft, il suo compagno Lewis Hamilton lo segue e inizia a spingere..

10.09 Tra le scuderie che devono migliorare, come non citare la Sauber?

10.08 Lewis Hamilton aspetta dentro la sua W08

10.07 Al momento solo installation laps per tutti, Daniel Ricciardo sulla sua Red Bull sta girando, ora, da solo

10.06 Due curiosità: Per la prima volta in stagione le squadre avranno a disposizione le gomme “UltraSoft” marchiate di viola e in questa prima sessione con la Renault girerà Olegovic Sirotkin, pilota russo, al posto di Jolyon Palmer

10.03 Scende in pista anche la McLaren. Sarà in grado di dare una sterzata al suo inizio di campionato da incubo?

10.01 Uno sguardo più da vicino del box Williams..

10.01 Primi piloti in pista, mentre in Ferrari è tutto pronto..

10.00 SEMAFORO VERDE!!! INIZIA UFFICIALMENTE IL WEEKENDE DEL GP DI RUSSIA!!!

9.55 Max Verstappen sembra davvero concentrato.. 5 minuti al via..


9.51 Ecco la situazione al momento a Sochi. La colonnina di Mercurio alle 10.51 (c’è un ora di differenza) è salita addirittura fino ai 25°. Si attendeva ben più fresco il clima sulle sponde del Mar Nero..

9.50 Dieci minuti al via.. tutto pronto anche in casa Mercedes.. quantomeno in pit-lane

9.45 Casco speciale per Daniil Kvyat per il suo GP di casa..

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, GP Russia 2017: Stoffel Vandoorne penalizzato di 15 posizioni sulla griglia di partenza, a causa di un problema alla power unit Honda

F1, GP Russia 2017 – Prove Libere 2: la pronta risposta di Sebastian Vettel, in testa nel turno pomeridiano! Seguono Raikkonen e le due Mercedes di Bottas ed Hamilton