Judo, Europei 2017: i convocati della Germania, Martyna Trajdos unica veterana


Saranno diciotto (nove uomini e nove donne) gli atleti che rappresenteranno la Germania ai Campionati Europei di judo 2017, che si svolgeranno a Varsavia (Polonia) dal 20 al 23 aprile.

In una squadra fortemente rinnovata, la leader sarà la ventottenne di origine polacca Martyna Trajdos, già campionessa continentale nel 2015 ed unica superstite – tra uomini e donne – della compagine che ha affrontato Rio 2016. Assenti, invece, le due medagliate dello scorso anno, Jasmin Külbs (+78 kg) e Luise Malzahn (78 kg), così come la medagliata olimpica Laura Vargas Koch (70 kg). Tra le giovani da tenere d’occhio, invece, c’è sicuramente Theresa Stoll, ventunenne della categoria 57 kg che si è fatta notare vincendo il Grand Prix di Düsseldorf.

Anche al maschile sono molte le novità all’interno di una compagine che lo scorso anno non ha ottenuto medaglie nei due appuntamenti più importanti. Da notare come l’addio di Karl-Richard Frey abbia aperto le porte della categoria 100 kg a suo fratello Johannes Frey, ma sulla carta l’atleta più promettente è Moritz Plafky, ventunenne che si è classificato settimo al Grand Slam di Parigi.

Uomini

-60 kg PLAFKY Moritz
-66 kg SCHEIBEL Manuel
-73 kg ZINGG Anthony
-81 kg RESSEL Dominic
-81 kg MÜNNICH Benjamin
-90 kg TRIPPEL Eduard
-100 kg FREY Johannes
-100 kg GALANDI Philipp
+100 kg HEINLE Sven

Donne

-57 kg STOLL Theresa
-57 kg COBAN Sappho
-63 kg TRAJDOS Martyna
-63 kg BAZYNSKI Nadja
-70 kg DIEDRICH Szaundra
-70 kg SCOCCIMARRO Giovanna
-78 kg WAGNER Anna Maria
+78 kg WEISS Carolin
+78 kg BÜSSOW Kristin

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

Lascia un commento

scroll to top