Seguici su

Basket

Basket, Final Four Champions League 2017: svanisce il sogno della finale per Venezia. Tenerife si impone 67-58

Pubblicato

il

Svanisce il sogno europeo della Reyer Venezia, che cede nella seconda semifinale delle Final Four di Champions League all’Iberostar Tenerife per 67-58. Gli spagnoli sfruttano al meglio il fattore campo e fanno loro la partita nel secondo e terzo quarto e domani saranno loro a giocarsi il titolo contro i turchi del Banvit, che in precedenza avevano sconfitto il Monaco.

Una partita dal basso punteggio e nella quale spiccano i 19 punti di Tim Abromaitis, top scorer della partita. Buono il contributo nelle fila spagnole anche per Aaron Doornekamp, che chiude con 11 punti. In casa Venezia solo MarQuez Haynes (13 punti) ed Hrvoje Peric (11) riescono a raggiungere la doppia cifra, con la Reyer che paga la serata negativa di Melvin Ejim, autore solo di tre punti.

Venezia era partita molto bene nel primo quarto, chiuso avanti anche di cinque punti grazie alla bomba di Haynes (16-21). Purtroppo la reazione degli spagnoli non si fa attendere e ad inizio seconda ripresa arriva subito la rimonta di Tenerife, che riesce ad allungare anche fino al +8. Ancora una volta sulla sirena Haynes punisce la squadra di casa e all’intervallo Venezia è sotto 40-34.
Al rientro in campo subito quattro punti di San Miguel e poi è Abromaitis a suggellare il parziale che porta Tenerife sul +14, vantaggio con il quale gli spagnoli chiudono il terzo quarto. Padroni di casa in controllo anche nell’ultimo quarto e servono praticamente a nulla i canestri di Peric ed Haynes, che avvicinano Venezia, ma ormai non c’è più tempo e sono gli spagnoli a festeggiare 67-58.
Adesso alla Reyer resta solo la finalina del erzo posto contro il Monaco.

Questo il tabellino della partita

IBEROSTAR TENERIFE – UMANA REYER VENEZIA 67-58 (16-21; 24-13; 16-8; 11-16)

Tenerife: Abromaitis 19, Doornekamp 11, Bogris 10

Venezia: Haynes 13, Peric 11, Bramos 7

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Basketball Champions League

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *