Tre Giorni di La Panne 2017: il percorso e le tappe ai raggi X

Kristoff-Pier-Colombo.jpg

Di seguito il percorso e le tappe della Tre Giorni di La Panne 2017, breve corsa a tappe che per alcuni rappresenta l’ultimo impegno prima del Giro delle Fiandre di domenica prossima. La corsa inizierà martedì e si concluderà giovedì.

Prima tappa, De Panne – Zottegem, 205 chilometri
È la frazione più impegnativa. Classiche strade strette e molto nervose, con strappi, pavé e muri a caratterizzare il percorso: in particolare, negli ultimi 120 chilometri di corsa non ci sarà quasi vera e propria pianura. Decisivo il Muro di Grammont, un autentico pezzo di storia del ciclismo: il Muur, come viene semplicemente chiamato in Belgio, sarà affrontato due volte, l’ultima ad una ventina di chilometri dall’arrivo.

Seconda tappa, Zottegem – Koksijde, 192 chilometri
Frazione decisamente meno impegnativa, con tutte le difficoltà altimetriche concentrate in pochi chilometri nel cuore della tappa. Presente anche il Kemmelberg, dove si è sviluppata l’azione decisiva della Gand-Wevelgem, ma a poco meno di 90 chilometri dall’arrivo.

Terza tappa A, La Panne – La Panne, 118 chilometri
Quasi scontato l’arrivo in volata: poche asperità e squadre dei velocisti che possono controllare senza problemi, complice anche il chilometraggio ridotto.

Terza tappa B, La Panne – La Panne, 14,2 chilometri – cronometro
Prova contro il tempo che andrà a definire la classifica generale. Praticamente una prova cittadina priva di dislivelli ma in cui sarà importante guidare bene la bicicletta e rilanciare l’andatura.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Pier Colombo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top