Tennis, WTA Miami 2017: i risultati di venerdì 24 marzo. Esordio sul velluto per Angelique Kerber e Venus Williams, Muguruza completa la rimonta

Profilo-Twitter-Miami-Open-1-e1490426542461.jpg

Esordio positivo per la numero uno del mondo Angelique Kerber nel WTA Premier Mandatory di Miami, in corso di svolgimento sui campi in cemento del Tennis Center di Crandon Park, in Florida. La fuoriclasse tedesca si è sbarazzata della 66ma giocatrice del ranking Duan Ying-Ying con lo score di 7-6(3) 6-2 e affronterà ora Shelby Rogers per la prima volta in carriera nel circuito professionistico, dopo che la statunitense ha piegato alla distanza la resistenza di Daria Kasatkina per 6-4 5-7 6-0. La regine delle classifiche ha chiuso la partita totalizzando la bellezza di 13 vincenti a fronte di soli sei errori gratuiti, a testimonianza di una solidità un pochino smarrita dalla Kerber nel periodo recente.

Nessun problema nemmeno per Venus Williams contrapposta alla giovanissima brasiliana Beatriz Haddad Maia, arresasi con un perentorio 6-4 6-3 al termine di un incontro senza storia nel quale la campionessa a stelle e strisce ha dimostrato ancora una volta di poter competere ai massimi livelli. Completa una splendida rimonta Garbine Muguruza ai danni di Christina McHale, se si considera che quest’ultima si presentava alla ripresa del gioco in seguito all’interruzione del giorno precedente forte di un vantaggio di 6-0 3-2, ma la trionfatrice del Roland Garros 2016 si è presentata con uno spirito diverso fin dalle prime battute, tanto da conquistare la seconda frazione al tiebreak e controllare in lungo e in largo il parziale decisivo. Ad attenderla ora la 30ma favorita del seeding Zhang Shuai, giustiziera della nostra Sara Errani.

Subito fuori la recente vincitrice del WTA di Indian Wells Elena Vesnina, piegata al terzo set dalla giovane wild card Alja Tomljanovic in un incontro decisamente condizionato dalle condizioni meteo proibitive e caratterizzato dalla bellezza di tre interruzioni per pioggia. Avanza a fatica invece Simona Halep, la quale sta cercando di ritrovare la migliore condizione dopo un periodo di appannamento dovuto anche ad alcuni problemi di natura fisica; la tennista rumena ha sconfitto l’insidiosa giapponese Naomi Osaka per 6-4 2-6 6-3 bissando così il successo già ottenuto ai danni della nipponica in quel di Parigi, anche se bisogna sottolineare come le condizioni estremamente ventose non abbiano giovato alla qualità della partita.

Negli altri incontri del programma, si segnalano i trionfi di Svetlana Kuznetsova, recente finalista a Indian Wells, che ha lasciato appena quattro giochi alla malcapitata lussemburghese Minella, e di Sam Stosur, aggiudicatasi il derby australiano al cospetto della giovane Barty grazie ad un periodico 6-4. Sorridono anche la britannica Johanna Konta e la statunitense Madison Keys, sbarazzatesi rispettivamente di Sasnovich al terzo parziale e Golubic, mentre conferma il proprio ottimo momento di forma la rumena Sorana Cirstea, capace di imporsi al termine di una battaglia all’ultimo sangue contro la lettone Sevastova. Nulla da fare purtroppo per la nostra Roberta Vinci, incappata in una giornata a dir poco da incubo e travolta agevolmente dalle ambizioni della teenager a stelle e strisce Taylor Townsend.

Risultati:

[3] S. Halep b. N. Osaka 6-4 2-6 6-3
[Q] T. Townsend b. [25] R. Vinci 6-3 6-2
P. Parmentier b.[24] T. Babos 6-7(2) 6-2 6-0
[WC] A. Tomljanovic b. [13] E. Vesnina 3-6 6-4 7-5
[6] G. Muguruza vs C. McHale 0-6 7-6(6) 6-4
[15] B. Strycova b. J. Larsson 4-6 6-3 7-6(3)
S. Cirstea b. [19] A. Sevastova 7-6(4) 3-6 6-3
[7] S. Kuznetsova b. M. Minella 6-2 6-2
[Q] A. Kontaveit b. [32] E. Makarova 6-7(1) 6-2 6-2
L. Arruabarrena b. [28] I.C. Begu 3-6 6-4 6-3
[8] M. Keys b. V. Golubic 6-1 6-2
J. Goerges b. [20] C. Suarez Navarro 6-4 7-6(5)
[10] J. Konta b. [Q] A. Sasnovich 6-2 6-7(5) 6-4
S. Peng b. [21] C. Garcia 6-4 6-0
[Q] P.M. Tig b. [22] K. Mladenovic 7-6(4) 6-2
[1] A. Kerber b. Y.Y. Duan 7-6(3) 6-2
S. Rogers b. [31] D. Kasatkina 6-4 5-7 6-0
[14] S. Stosur b. [WC] A. Barty 6-4 6-4
[Q] R. Ozaki b. [16] K. Bertens 6-4 4-6 6-1
[11] V. Williams b. [WC] B. Haddad Maia 6-4 6-3

 

simone.brugnoli@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Miami Open

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top