Tennis, Masters 1000 Miami 2017: Andreas Seppi supera il moldavo Radu Albot e approda al secondo turno

tennis-andreas-seppi-australian-open-federtennis-tonelli-e1458837041256.jpg

Inizia bene il torneo ATP Masters 1000 di Miami per i colori italiani, che dopo la vittoria di Fabio Fognini nella giornata di ieri, ha visto quest’oggi il successo di Andreas Seppi sul moldavo Radu Albot, numero 86 del ranking, con il punteggio di 6-4, 6-4, dopo un’ora e 13 minuti di gioco.

Primo set: a portarsi in vantaggio è stato subito l’altoatesino, capace di conquistare il break nel parziale d’apertura, tenendo poi il distacco fino al termine delle ostilità sul punteggio di 6-4, convertendo oltre il 93% dei punti dalla prima di servizio.

Secondo set: la ripresa si è invece dimostrata più equilibrata, con Seppi che ha strappato il servizio all’avversario in ben tre occasioni dal terzo al settimo game, venendo però prontamente pareggiato, fino a quando ha difeso a 0 il turno in battuta del 5-3. Albot ha provato una reazione, ma si è dovuto arrendere nuovamente sul 6-4.

La chiave del match è racchiusa nella potenza da fondo campo del 33enne di Bolzano, capace di mettere a segno ben 8 ace, trasformando il 75% dalle prime di servizio.

Una vittoria importantissima per il tennista del Bel Paese, che al secondo turno se la vedrà con il lussemburghese Gilles Muller, 24esima forza del seeding, con i precedenti in favore proprio di Seppi, vittorioso in ben 3 occasioni su 4.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top