Sci di fondo, Finali Coppa del Mondo Quebec 2017: primo acuto ‘distance’ per Johannes Hoesflot Klaebo, bravo Dietmar Noeckler

Dietmar-Noeckler-sci-di-fondo-foto-sua-fb-e1483380476807.jpg

La coppetta sprint non gli è bastata. Johannes Hoesflot Klaebo si aggiudica a Quebec City la 15 km mass start a tecnica classica portandosi a casa il primo successo in Coppa del Mondo in una gara distance. Prova decisa allo sprint con il rampollo norvegese che si è messo alle spalle il connazionale Niklas Dyrhaug e il russo Alexander Bessmertnykh. Ai piedi del podio il vincitore di ieri Alex Harvey, Sjur Roethe e Dario Cologna. 

Nel gruppetto di 21 atleti arrivati a giocarsi la vittoria, un ottimo Dietmar Noeckler conquista la decima posizione. Risultato di grande valore per il poliziotto altoatesino, spesso parecchio discontinuo e nuovamente tra i migliori dieci in World Cup dopo due anni. Non riescono a mantenere il passo dei migliori invece Giandomenico Salvadori e Federico Pellegrino, rispettivamente 23° a 59 secondi e 39° a 1’38.

Per quanto riguarda la classifica generale della corsa a tappe canadese situazione incertissima con Klaebo che si porta al comando con 22 secondi di vantaggio su Dyrhaug e 23 su Harvey. Noeckler è 19° a +1:17.9.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top