Pattinaggio, Mondiali 2017: Carolina Kostner cerca la <i>Mission Impossible</i> nel programma libero

Carolina-Kostner-luca-renoldi-photo-pattinaggio.jpg

Terza giornata di competizioni alla Hartwall Arena di Helsinki, dove questa settimana sono di scena i Campionati Mondiali di pattinaggio di figura 2017. Sul ghiaccio finlandese avrà quest’oggi luogo il programma libero femminile, con Carolina Kostner tra le protagoniste della prova.

L’altoatesina è reduce da un programma corto che non l’ha certo soddisfatta, in particolare per un inspiegabile errore su una trottola che le ha tolto tanti punti su un elemento che generalmente non viene considerato troppo rischioso. Al momento ottava con 66.33 punti, Carolina sarà dunque chiamata a scatenarsi in occasione del programma libero, dove tenterà di realizzare una difficilissima rimonta per puntare al podio: in effetti, il terzo posto provvisorio della canadese Gabrielle Daleman (72.19 punti) dista meno di sei unità dall’azzurra, anche se davanti all’azzurra vi sono anche altre atlete che punteranno a scalare la classifica, come la russa Anna Pogorilaya o la statunitense Ashley Wagner, rispettivamente quarta e settima.

L’analisi dei punteggi del corto lascia comunque l’amaro in bocca per Carolina ed i suoi tanti sostenitori: senza voler scomodare il record personale dell’azzurra, ovvero i 77.24 punti ottenuti ai Mondiali del 2014, sarebbe bastato lo stesso risultato degli scorsi Europei di Ostrava per occupare la terza posizione provvisoria con pochi decimi di vantaggio su Daleman. Di buono c’è che già nella rassegna continentale Kostner aveva saputo dare il meglio di sé nel libero, ottenendo addirittura il secondo punteggio alle spalle dell’imbattibile russa Evgenia Medvedeva.

Proprio la giovane moscovita sarà la favorita per succedere a sé stessa nell’albo d’oro della rassegna iridata: da valutare, invece, come reggeranno la pressione le due canadesi, che mai si sono trovate così in alto in una competizione di tale importanza. Oltre alla già citata Daleman, c’è infatti anche il secondo posto provvisorio di Kaetlyn Osmond, che si è sorprendentemente avvicinata a Medvedeva nel corto. Da non perdere, dunque, il free skating di questo pomeriggio, con inizio alle ore 17:00 italiane.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Luca Renoldi

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top