LIVE – Moto2, GP Qatar 2017 in DIRETTA: Morbidelli TRIONFAAA!!!! Prima vittoria in carriera!!! Luthi (2°) e Nakagami (3°), Luca Marini (6°)

Morbidelli-FotoCattagni-2.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del GP del Qatar 2017 per quanto riguarda la Moto2, prima prova stagionale del Motomondiale.

Franco Morbidelli parte in pole position grazie al miglior tempo realizzato nelle prove libere visto che ieri le qualifiche sono state annullate causa maltempo. L’Italiano andrà all’assalto e ci proverà fino in fondo ma di fronte si troverà Marquez junior, pronto per una nuova stagione da urlo.

Alle 15.05 si inizia con il warm up, determinante dopo la cancellazione delle qualifiche causa maltempo. Alle 18.20 la gara. OASport vi propone la DIRETTA LIVE del warm up e della gara della Moto2 per il GP del Qatar 2017, per vivere minuto per minuto, giro per giro, emozione per emozione tutto quello che succederà in pista. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA

 

CLICCA SUL TASTO F5 O FAI REFRESH PER AGGIORNARE LA PAGINA

E’ tutto per questa Diretta Live del primo round iridato del Mondiale di Moto2. Grazie per averci seguito!! Complimenti a Franco Morbidelli. Un saluto da Giandomenico Tiseo.

Amici di OASport che gara di Franco Morbidelli, una condotta regale. Dal secondo giro va via e non ce n’è per nessuno. Per Luthi (2°) e Nakagami (3°) non c’è stato niente da fare. Bravissimo anche Luca Marini che con questa sesta piazza. inizia nel miglior modo possibile questo 2017. Da sottolineare il grande debutto Ktm di Oliveira (4°)

20/20: FRANCO MORBIDELLI VINCEEEE!!! CHE GARA, UN DOMINIOOOO!!! PRIMO SUCCESSO IN CARRIERAAAAAA!!!!! Secondo Luthi e terzo Nakagami. MARINI IN SESTA PIAZZAA!!!! Baldassarri (8°) e Bagnaia 12° ai punti!!!

19/20: Inizia l’ultimo giro con Morbidelli in vantaggio comodo su Luthi e Nakagami. Attenzione però ad Oliveira che non molla il nipponico per la terza piazza.

18/20: Alle spalle di Morbidelli c’è il vuotooo!! 3″ il vantaggio su Luthi!!

17/20: Stabile il gap tra Morbidelli e Luthi sempre intorno ai 3″. Lo svizzero riesce a controllare molto bene Nakagami (3°). Marini tiene la sesta piazza mentre Baldassarri è passato in ottava posizione mentre l’esordiente Bagnaia è 12°.

16/20: Posizioni che sembrano essere cristallizzate nella top3: Morbidelli, uomo solo al comando, Luthi (2°), Nakagami a 9″decimi dallo svizzero. MARINIII!!! Grande sorpasso del fratellino di Valentino su Quartararo ma prepariamoci ad una risposta del francese.

15/20: 3″745 il gap tra un Morbidelli pazzesco e Luthi. Non ce n’è per nessunooo!!!! A -5 giri sembra fatta. Nel frattempo Nakagami mette nel mirino Luthi (2°). Marini vuole la sesta piazza di Quartararo mentre Balassarri (9°) va all’attacco Vierge (8°).

14/20: 2’00″7 sale di un decimo rispetto a Luthi ma il vantaggio di 3″4 sull’elvetico è confortante. Nel frattempo Nakagami sembra averne di più rispetto a Oliveira (4°).

13/20: Altri due decimi guadagnati da Morbidelli su Luthi. Distacco che sale a 3″371. Nel frattempo gli altri italiani: Marini 7°, Baldassarri 9°, Bagnaia 12°, Corsin 16° nella top20.

12/20: 3″193, sale costantemente il distacco tra Morbidelli e Luthi. Svizzero che ora deve guardarsi anche da Nakagami e Oliveira che stanno girando più velocemente. Solo 6 decimi il ritardo del nipponico.

11/20: 2’00″3 per Morbidelli, in modalità martello. Luthi a 2″901 dalla vetta mentre Nakagami continua ad essere tallonato da Oliveira. Quartararo si riprende la sesta piazza di Marini. Risale la china anche Baldassarri (9°) e Bagnaia (11°), rookie della categoria, è vicino a Pons (10°).

10/20: Marini on fire: in sesta posizione il fratellino di Valentino Rossi, superato anche Quartararo (debuttante).

10/20: 2″4 stabile il vantaggio a metà di Morbidelli su Luthi. Oliveira mette a tiro la terza piazza di Nakagami mentre Marquez si allontana dalla lotta per le posizioni che contano.

9/20: 2’00″3 per il “Morbido” sempre il più veloce.

9/20: 2″476 per Morbidelli su Luthi che domina la scena. Grande sorpasso di Oliveira (4°) ai danni di Marquez, in grande difficoltà con il posteriore. Eccezionale Luca Marini in settima piazza.

8/20: Oltre i 2″ il vantaggio di Franco che vola letteralmente sopra l’asfalto qatariano. Luthi in seconda piazza più comodamente, Nakagami 3°. Oliveira sempre più vicino a Marquez per la quarta posizione. Molto bene Luca Marini in nona piazza.

7/20: Sale ad 1″977 il vantaggio di Morbidelli che continua dominare. Luthi prende un po’ di spazio grazie ad un Marquez in difficoltà, superato da Nakagami, ora in seconda piazza. Oliveira si fa vedere dietro al codone della Kalex dell’iberico.

6/20: 1″733 il gap di vantaggio per il centauro italiano che in 2’00″5 è il più veloce anche in questo passaggio. Si forma un quartetto in lotta per il secondo posto: Luthi, Alex Marquez, Nakagami ed Oliveira.

5/20: 2’00″087 PAZZESCO MORBIDELLI!!! 1″539 il vantaggio del centauro del Team Marc VDS su Luthi,  marcato da Marquez. Oliveira sempre più vicino a Nakagami (4°).

4/20: 2’00″220 ancora il MORBIDOOO!!!! 0″822 di vantaggio su Luthi che deve difendersi ora da Marquez. Gli altri italiani: 9° Marini, 11° Bagnaia, 13° Baldassarri e Corsi 15°.

profilo twitter Franco Morbidelli

4/20: Attendiamo a breve un duello tra Oliveira e Nakagami per il quarto posto. Eccezionale l’esordio della KTM!!

3/20: Aumenta il vantaggio del pilota italiano, Marquez si avvicina a Luthi: 2’00″361, giro veloce per il “MORBIDOOOO”

3/20: Non ci sta il “Morbido” capisce di averne di più e prova a fare il ritmo prendendosi la testa sullo svizzero. 2’00″666 per l’azzurro ma attenzione ad Oliveira (5°) che fa il giro più veloce della gara in 2’06″643

2/20: Proseguono le schermaglie tra Luthi (1°) e Morbidelli (2°). Marquez in terza piazza prova a ridurre il gap mentre Oliveira prova a recuperare, dopo una brutta partenza, in sesta posizione.

1/20: Sul lungo rettilineo Luthi si prende la testa mentre il resto degli italiani sono piazzati nella seguenti posizioni: Marini 9°, Bagnaia 10° Bagnaia, 11° Baldassarri, Corsi 17° e Manzi 21°.

1/20: Morbidelli e Luthi provano a creare subito un gap fin dalla prima tornata. Nel frattempo scivolata per Gardner.

18:21: CI SIAMOOO!!!! SEMAFORO VERDEEEE!!! Ottimo Morbidelli che parte in testa, inseguito da Luthi. In terza piazza Luthi e Nakagami.

18:19: Si parte con il giro di warmup!! 5400 metri da vivere tutti di un fiato!!

18:15: “Mi aspetto un gruppetto di 6 o 7 piloti in lotta. Non ci sarà alcun ordine di squadra tra me ed il mio compagno di squadra”, cosi il poleman Franco Morbidelli.

18:12: “Siamo convinti di poter fare una bella gara ed oggi possiamo divertirci molto”, così Francesco “Pecco” Bagnaia, esordiente della categoria che partirà dalla 23esima posizione. C’è da dire che il 20enne torinese ha concluso la FP2 in prima piazza, pagando il non aver provato la gomma morbida nel turno n.3

FRANCESCO BAGNAIA - SKY RACING TEAM VR46 - JEREZ IRTA TEST 2

18:10: “Siamo più indietro di quanto potevamo essere rispetto al nostro valore. Vediamo, la gara è molto lunga, cercheremo di fare una bella partenza, dando il massimo”, le parole del romagnolo Mattia Pasini (16°)

18:08: “Nel warm-up abbiamo provato alcune cose. Farò una gara d’attacco”, così Luca Marini (21°), fratellino di Valentino Rossi, punta a rimontare.

18:06: Attendiamoci 20 giri molto intensi nella classe del Motomondiale più equilibrata. 19 piloti in 1 secondo, nell’ordine dei tempi, dice tutto su che lotta avremo tra pochi minuti!!

18:00: 20′ al semaforo verde della cilindrata di mezzoooo!!!

17:58: Gli altri favoriti della gara, oltre al citato Morbidelli, per quanto visto nel corso dei turni di libere, sembrano essere il giapponese Takaaki Nakagami (Team Asia) ed il compagno di squadra del “Morbido” Alex Marquez, fratellino di Marc. In particolare, l’iberico (2° in griglia) ha impressionato per costanza ed un’eventuale lotta side by side potrebbe animare la corsa.

alex-marquez-2016-misano-01

17:57: Sorpresa in questo primo appuntamento del Mondiale la Ktm di Miguel Oliveira. Quinto nel combinato e terzo nel warm up il portoghese potrebbe essere la mina vagante, inserendosi nella lotta per la vittoria.

17:54: Eccovi la top 10 delle prove:

1 21 EG 0,0 Marc VDS F.MORBIDELLI (ITA) KALEX 2’00.349
2 73 EG 0,0 Marc VDS A.MARQUEZ (SPA) KALEX 2’00.372
3 12 CarXpert Interwetten T.LUTHI (SVI) KALEX 2’00.422
4 30 IDEMITSU Honda Team Asia T.NAKAGAMI (JPN) KALEX 2’00.502
5 44 Red Bull KTM Ajo M.OLIVEIRA (POR) KTM 2’00.555
6 52 Kiefer Racing D.KENT (GBR) SUTER 2’00.568
7 77 Kiefer Racing D.AEGERTER (SVI) SUTER 2’00.774
8 97 Tech 3 Racing X.VIERGE (SPA) TECH 3 2’00.791
9 42 SKY Racing Team VR46 F.BAGNAIA (ITA) KALEX 2’00.793
10 40 Pons HP40 F.QUARTARARO (FRA) KALEX 2’00.806

17:50: Amici di OASport bentrovati alla Diretta Live della prima gara di Moto2, valevole per il Mondiale 2017. Dopo un sabato trascorso al box per il meteo, il combinato ha sorriso al nostro Franco Morbidelli che è tra i favoriti della gara. Il pilota del Team Marc VDS partirà dalla pole ed è stato autore anche del miglior crono nel corso del warmup. Un turno, questo citato, che ha visto anche in grande evidenza Mattia Pasini (Italtrans Racing) in quarta piazza e Lorenzo Baldassarri (Forward Racing) in sesta piazza.

15.36 Alle 18.20 la gara. Ci risentiamo tra un paio d’ore.

15.35 Morbidelli è stato un caterpillar per tutto il warm up. Il pole man ha concluso al comando con 2:00.472. Secondo Oliveira (2:00.771) e Luthi (2:00.829). Benissimo l’Italia con Pasini quarto (2:00.888) e Baldassarri (sesto, 2:01.219). Alex Marquez è settimo (2:01.925).

15.35 Bandiera a scacchi.

15.34 Oliveira con 2:00.771 e Luthi con 2:00.829 sopravanzano Pasini di un soffio.

15.32 Ultimi due minuti.

15.32 Pasiniiiiiiiiii! Giro praticamente perfetto ed è secondo! 2:00.888, a quattro decimi da Morbidelli. Solo loro due sotto 2:01. E Baldassarri è quarto! Grandissima Italia nel warm up della Moto2.

15.28 IMPRESSIONANTEEEEEEEEE! Sta facendo dei numeri allucinanti. Morbidelli si migliora ancora! 2:00.472, ha rifilato, sei decimi a Nakagami. Spettacolareeeeee! Se domina così anche la gara siamo tutti contenti.

15.27 Morbidelli ha mezzo secondo su Nagakami.

15.26 15.28 Morbidelliiiiiiiiiiiiiiiiiii! Ancoraaaaaaaaaaaaa! Temponeee: 2:00.557, sta girando com un matto e certifica la sua pole. Benissimo così. Baldassari terzo (2:01.279), Marquez è quarto. Bagnaia quinto.

15.23 Ultimo 10 minuti di warm up. Piccolo lungo di Bagnaia.

15.19 ITALIA DA SOGNOOOOOOO NEL WARM UP! Morbidelli in testa con 2:00.801. Il pole man si sta confermando anche in questo test prima della gara. Baldassari è terzo, Bagnaia è quarto! Tutti davanti a Marquez junior, bravo a risalire in quinta posizione.

15.15 Fiammata eccezionale di Syahrin! 2:01.695, precede Simeon con 2:01.930. Marquez ha terminato il suo giro in un alto 2:09.767: il fratello di Marquez non sta impressionando in questo momento.

15.10 Bagnaia al momento il miglior italiano in 2:04.291, davanti a Corsi (2:04.339). Baldassarri in 2:04.837.

15.10 Pons al comando con 2:03.209, precede Syahrin (2:03.704) e Navarro (2:03.780).

15.05 Ricordiamo che il warm up della Moto 2 durerà 30 minuti.

15.05 Si inizia! A differenza della Moto3 c’è subito grande traffico in pista! Ora le condizioni sembrano essere ottime, speriamo che il tempo tenga per le prossime ore.

15.01 Sembra essere spuntato il sole sulla pista.

15.00 Alle 15.05 inizierà il warm up della Moto2.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top