LIVE – Calcio, Italia-Spagna Under21 1-2 in DIRETTA: si chiude qui l’incontro

profilo-twitter-Uefa-Under-21-1.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Spagna, amichevole internazionale per le nazionali di calcio under 21. Le due squadre si stanno preparando al meglio in vista dell’appuntamento dell’anno, gli Europei che si disputeranno in Polonia in quel di giugno. Sfida di lusso tra due delle più forti compagini del panorama continentale: andando indietro di soli 4 anni, ad Israele 2013, furono proprio gli azzurri e gli spagnoli a giocarsi il titolo. Gigi Di Biagio vuole testare al meglio i suoi uomini e può contare su tante individualità di livello altissimo. Appuntamento alle 21.

Clicca F5 o fai refresh dal tuo smartphone per aggiornare la pagina

Grazie per averci seguito.

94′: fischia Rocchi. Si chiude qui l’incontro. Una buona Italia esce sconfitta per 2-1 con la Spagna.

93′: non riesce a tirare in porta l’Italia.

92′: fuori lo stesso Berardi, dentro Federico Ricci. Ultimo assalto per l’Italia.

91′: gran giocata di Berardi, non arriva il tiro. Crampi per l’attaccante azzurro.

90′: 4′ di recupero, ci prova l’Italia.

88′: ora la Spagna punta al possesso palla per far passare il tempo.

86′: Di Francesco prova il destro, calcio d’angolo.

85′: brutto errore di Favilli che poteva darla a Di Francesco invece sbaglia il tiro.

84′: doppio cambio per gli azzurrini. Fuori l’autore del gol Pellegrini e Masina, dentro Verre e Barreca.

80′: l’Italia ora c’è e ci crede. Locatelli e Di Francesco sono entrati alla grande in partita.

79′: gran giocata di Di Francesco che si muove alla grande e conclude dopo un uno due con Pellegrini. Blocca il portiere spagnolo.

75′: l’Italia ora alza la pressione. Gli azzurrini vogliono il pareggio.

73′: doppio cambio per gli azzurrini, fuori Chiesa e Benassi, dentro Grassi e Di Francesco. La Spagna cambia invece la punta: fuori Mayoral dentro Ceballos.

71′: PELLEGRINI! LA RIAPRE L’ITALIA! Cross dal fondo di Berardi e splendido stacco di testa del centrocampista del Sassuolo.

69′: Bellerin sulla fascia sta davvero dando spettacolo. Terzino veloce e tecnico, già nel giro della nazionale maggiore.

67′: azione splendida della Spagna con velocità e tecnica, mette a lato di pochissimo con la testa Williams.

65′: ottimo destro di Chiesa, blocca a terra il portiere spagnolo.

63′: ci provano d’orgoglio gli azzurri, ma non riescono a creare molto.

60′: ora difficoltà per l’Italia nel creare opportunità dopo un inizio alla grande.

58′: ancora Scuffet a salvare tutto sul tiro di Mayoral.

56′: triplo cambio per l’Italia. Dentro Favilli, Calabria e Locatelli, fuori Mandragora, Cataldi e Cerri.

56′: palo di Asensio! Grandissima girata dello spagnolo che non riesce a trovare il gol per pochissimo.

54′: ci prova Benassi dalla distanza, buona parata del portiere spagnolo.

53′: infortunio per Alvarez, entra Gonzalez al suo posto.

50′: l’Italia continua ad attaccare, sembra avere tutto un altro piglio rispetto al finale di primo tempo.

48′: ci prova Cataldi su punizione, palla troppo lenta.

47′: PARTE FORTISSIMO L’ITALIA! Subito un’occasione clamorosa, doppia opportunità per gli azzurri che sfiorano il gol con Benassi che prima di testa centra il portiere avversario, poi con il piede centra la traversa.

46′: inizia il secondo tempo, nessun cambio per le due squadre.

Rientrano in campo le squadre.

45′: si chiude qui il primo tempo, azzurrini in crisi nell’ultimo quarto d’ora.

44′: miracolo di Scuffet ancora su Niguez che aveva trovato l’angolo giusto dalla distanza.

43′: non riesce ad uscire dalla metà campo la nazionale italiana.

41′: brutto fallo di Ferrari, giallo per l’azzurro. La squadra di Di Biagio ora è davvero in crisi.

39′: la Spagna ora domina, Biraschi salva tutto in scivolata.

37′: RADDOPPIO SPAGNOLO. Dorme la difesa azzurra su un calcio d’angolo iberico, devia Chiesa e Mayoral è solissimo e libero di colpire. Brutto crollo della squadra italiana.

36′: sinistro dalla distanza di Asensio, mette a lato Scuffet.

34′: SPAGNA IN VANTAGGIO. Azione sulla destra con Bellerin che mette in mezzo, sulla ribattuta di Scuffet una splendida rovesciata di Niguez che va ad insaccarsi.

31′: i ritmi sono molto calati ora.

28′: cambio di fascia per Asensio e Williams in casa Spagna. Proprio sulla sinistra brivido per l’Italia con Mayoral che non riesce a colpire.

26′: spettacolare contropiede azzurro con Berardi che mette in porta Cerri, ma l’attaccante del Pescara viene fermato in fuorigioco.

24′: Benassi cerca l’inserimento di Cerri, miracoloso l’intervento dell’ultimo uomo spagnolo.

22′: ora fase di studio, molto difficile superare le due metà campo.

18′: per ora migliore in campo Williams, l’attaccante spagnolo sta davvero facendo la differenza sulla sua fascia sinistra.

16′: gran giocata sulla sinistra dell’Italia, palla per Chiesa che taglia benissimo ma non riesce a metterla dentro di testa.

15′: gran pressione per gli azzurrini che costringono all’errore la difesa spagnola.

13′: bene l’Italia sulla metà campo, sembra poter sempre trovare il varco giusto.

10′: grandissimo Cerri! Recupera palla e punta uno contro uno la difesa avversaria, il destro però è a lato.

8′: BERARDI! Miracolo del portiere spagnolo sul tiro dell’attaccante azzurro. Continui ribaltamenti di fronte, bellissima partita.

7′: MIRACOLO DI SCUFFET! Mayoral spara a tutta potenza da due passi ma il portiere dell’Udinese salva tutto. L’Italia soffre in difesa.

5′: ancora pericolosa la Spagna, Williams crea e Mayoral sbatte su Scuffet.

4′: rischia tanto l’Italia! Gran azione sulla fascia di Bellerin, il terzino dell’Arsenal trova spazio e mette al centro, salva tutto sulla linea Ferrari.

3′: Spagna al momento in difficoltà con il possesso palla.

2′: prova ad andare in verticale la Spagna, ma Scuffet chiude bene.

1′: parte forte l’Italia con Cerri che trova palla al limite dell’area. Gli azzurrini sono altissimi.

21.00: tutto pronto, saranno gli azzurrini a dare il via alla sfida.

20.57: in campo le squadre, ora gli inni nazionali.

20.50: tutto pronto, dieci minuti ed entreranno in campo le squadre.

20.26: le formazioni ufficiali.

Italia 4-3-3: Scuffet; Ferrari, Mandragora, Biraschi, Masina; Benassi, Cataldi, Pellegrini; Berardi, Cerri, Chiesa.
Spagna 4-3-3: Pau Lopez; Bellerin, Yeray, Meré, Jonny; Saul, M. Llorente, D. Suarez; Williams, B. Mayoral, Asensio.

Foto: Twitter UEFA

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top