Ginnastica, Europei 2017 – Sorteggiati ordini di rotazione e suddivisioni: l’Italia parte dalle parallele, nel mezzo della giornata

Lara-Mori-Assoluti.jpg

A Losanna sono stati sorteggiati gli ordini di rotazione e le suddivisioni degli Europei 2017 di ginnastica artistica, in programma a Cluj-Napoca (Romania) dal 19 al 23 aprile.

La competizione è esclusivamente individuale, dunque le Nazioni principali saranno presenti con 4 atlete che sono state divise in due coppie, spalmate tra le quattro suddivisioni in programma.

L’Italia partirà sempre dalle parallele, nella seconda e nella terza suddivisione di gara. Un sorteggio poco favorevole sia per l’attrezzo iniziale a noi ostico e sia perché gareggeremo a metà giornata quindi con il rischio di essere superate da altre atlete visto che solitamente i punteggi si alzano con il passare delle ore.

Le prime due azzurre gireranno insieme a due russe e a due portoghesi, nella suddivisione che prevede anche la Romania dal corpo libero e la Germania dal volteggio. Le altre due ginnaste italiane saranno impegnate insieme a Gran Bretagna, Danimarca e Svizzera sempre dagli staggi. Nella terza suddivisione anche Olanda e Francia (dal volteggio).

Diamo anche un’occhiata alle big: la Russia ha due atlete in seconda (dalle parallele) e due in quarta (dal volteggio); la Romania scenderà in campo nella seconda suddivisone (al corpo libero) e nell’ultima (dalla tavola); la Gran Bretagna ha la sfortunata della prima (al volteggio) e poi in terza (dagli staggi); Germania in seconda (dalla tavola) e in ultima (dal quadrato).

PRIMA SUDDIVISIONE:

Volteggio: Ungheria, Ucraina, Gran Bretagna

Parallele asimmetriche: Grecia, Belgio

Trave: Norvegia, Spagna, Repubblica Ceca

Corpo libero: Azerbaijan, Francia

SECONDA SUDDIVISIONE:

Volteggio: Paesi Bassi, Slovenia (1), Germania, Austria (1)

Parallele asimmetriche: Portogallo, Russia, Italia

Trave: Lettonia, Turchia, Israele

Corpo libero: Romania, Islanda, Ucraina

TERZA SUDDIVISIONE:

Volteggio: Paesi Bassi, Austria, Francia, Bulgaria

Parallele asimmetriche: Italia, Danimarca, Gran Bretagna, Svizzera

Trave: Portogallo, Repubblica Ceca, Norvegia, Israele

Corpo libero: Grecia, Lettonia, Belgio, Lituania

QUARTA SUDDIVISIONE:

Volteggio: Romania, Ucraina, Russia, Islanda

Parallele asimmetriche: Ungheria, Serbia, Svizzera, Bielorussia (1), Georgia (1)

Trave: Polonia, Slovacchia (1), Croazia (1), Azerbaijan, Finlandia

Corpo libero: Slovenia, Germania, Spagna, Turchia

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top