Basket femminile, Europei 2017: le possibili convocate dell’Italia. Il gruppo di Schio perno della nazionale

basket-femminile-cecilia-zandalasini-italia-under-20-fb-fip-1.jpg

Dopo aver analizzato la nazionale maschile, oggi tocca a quella femminile, che si prepara a partecipare ai Campionati Europei del prossimo mese di giugno in Repubblica Ceca.

Le azzurre si sono brillantemente qualificate per la rassegna continentale, vincendo il loro girone. Andrea Capobianco punterà ancora una volta sul gruppo di Schio, con il Famila che certamente è la squadra del campionato che porta il maggior contributo alla nazionale.
Dalla formazione veneta arrivano le veterane Chicca Macchi, Kathrin Ress, Raffaella Masciadri e Giorgia Sottana, che sono assolutamente punti fermi dell’Italia, ma anche le giovani migliori italiane come Cecilia Zandalasini e Marzia Tagliamento, che rappresentano non solo il futuro ma anche il presente della squadra azzurra. Non bisogna dimenticare nemmeno Martina Bestagno e Giulia Gatti, altre giocatrici di Schio nel giro della nazionale.

In campionato la rivale del Famila è Lucca e la squadra toscana dà alla nazionale due giocatrici molto importanti come Francesca Dotto e Martina Crippa, che sicuramente faranno parte delle spedizione azzurra in Repubblica Ceca.

Un posto quasi sicuro tra le convocate per gli Europei 2017 lo avranno Chiara Consolini, Alessandra Formica e Sabrina Cinili. Con le sue prestazioni in campionato Valeria De Pretto ha lanciato la sua candidatura per una maglia azzurra: la giocatrice della Carispezia La Spezia ha molte rivali nel ruolo di guardia, ma ha disputato davvero un’ottima stagione.
Un’altra possibile novità può essere quella di Ashley Ravelli, che sta ben figurando a Broni, dopo che è stata per sei anni negli Stati Uniti nel college Robert Morris, dove nell’ultima stagione ha vinto il campionato Northeast Conference, oltre al titolo di miglior giocatrice del torneo

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto: pagina FB FIP

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top