Basket femminile, Finali scudetto: Schio espugna Lucca all’ultimo respiro

basket-femminile-macchi-schio-romeo-deganello-e1508447867937.jpg

Con il tiratissimo punteggio finale di 56-57 il Famila Schio riesce ad avere la meglio in trasferta del Le Mura Lucca nella gara -1 delle finali scudetto 2016 del Campionato Italiano di basket femminile

La partita inizia con Sottana e compagne a gestire le operazioni, ma le toscane padrone di casa non indietreggiano. Al primo mini stop si arriva quindi con la Famila Schio in vantaggio 12-14. Nel secondo quarto però le campionesse d’Italia alzano ulteriormente il volume della radio andando al riposo lungo sul 21-32.

Una sentenza dunque sembrava già essere stata scritta su gara -1 considerando che al rientro dagli spogliatoi Schio si mostrava ancor più in palla allungando ad un certo punto sino al +18 e arrivando in ogni caso con quattordici punti di vantaggio (37-51) agli ultimi seicento secondi.

A cinque minuti dalla fine però, ecco avvenire l’imponderabile: con dodici lunghezze da recuperare Crippa e compagne, trascinate anche dall’ottimo pubblico accorso PalaTagliate, si lanciavano in una disperata rincorsa che produceva un parziale di 13-0.

Si entrava quindi negli ultimi secondi di gara sul 56-55 per Lucca.

Dalla rimessa laterale la palla perveniva nelle mani di Laura Macchi che in qualche secondo batteva la sua diretta avversaria siglando il sorpasso sul 56-57 diventato definitivo quando, nell’ultima azione di gioco, una comunque monumentale Francesca Dotto non riusciva a trovare la via del canestro.

Giovedì prossimo in programma gara -2

Foto: Romeo Deganello

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top