Parigi-Roubaix 2016, le dichiarazioni della vigilia. Boonen: “La Roubaix è il motivo per cui corro ancora”

Boonen-Ciclismo-Autore-Angelo-Giangregorio-CC-BY-SA-2.0.jpg

A poche ore dalla Parigi-Roubaix 2016, ecco le dichiarazioni di alcuni dei protagonisti più attesi rilasciate alla vigilia della terza Classica Monumento della stagione.

Partiamo dal quattro volte vincitore di questa corsa, il belga Tom Boonen, che ha dichiarato a CyclingproNet:

Nel periodo delle classiche ricerco la massima concentrazione, tutto deve essere organizzato, tutto deve essere al suo posto. La Roubaix poi richiede una grande preparazione. Se sei preparato, sei più tranquillo e riesci a correre meglio. Quando guardo indietro, ripenso ai miei 15 anni di carriera rendendomi conto che le cose sono trascorse velocemente. Ho pochi obiettivi da raggiungere, il più importante è vincere la Parigi – Roubaix per la quinta volta, è l’unico motivo per cui corro ancora”.

Si aspetta di più Edwald Boasson Hagen, dopo un Fiandre al di sotto delle attese, nelle dichiarazioni a Cyclingnews:

““Ogni anno sento la pressione per queste gare, cerco di gestirla al meglio e cerco di dare il massimo. Settimana scorsa al Fiandre stavo discretamente bene, anche se non ho colto un risultato brillante year. But I make my own pressure. Sono reduce da un ottimo momento di forma, che mi porto dal finale della scorsa stagione, spero di proseguire così anche per il resto della stagione” .

Cerca di nascondersi invece il norvegese Alexander Kristoff, quarto domenica scorsa nel Fiandre:

“Non mi sento così bene attualmente sul pavè. In realtà non lo sono mai stato, ma lo scorso anno sono riuscito a piazzarmi decimo, l’obiettivo è quello di provare a migliorare il risultato finale. Non penso di essere il favorito viste le mie precedenti performance alla Roubaix: ho gareggiato in sei edizioni, terminandone tre senza raccogliere grandi risultati, solo due top ten.”

Foto: Angelo-Giangregorio-CC-BY-SA-2.0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top