Scherma, Coppa del Mondo: la prima di sciabola maschile è degli Usa. Italia quinta

Samele-Pellegrini-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Yakimenko ieri, Usa oggi. Questi i verdetti della prima tappa della Coppa del Mondo 2015-2016 di sciabola maschile disputata a Tbilisi, capitale della Georgia. Il quartetto statunitense ha vinto la prova a squadre superando in finale la Francia per 45-38. Terzo posto per la Germania, che si è sbarazzata con un netto 45-27 della Romania nella finale per il bronzo.

L’Italia, campione del mondo in carica ma con due importanti cambi di formazione per una specialità che non farà parte del programma olimpico, ha chiuso in quinta piazza mancando nuovamente l’appuntamento con il podio dopo le incolori prestazioni individuali di ieri. Senza Aldo Montano e Diego Occhiuzzi, che presumibilmente in questa stagione saranno risparmiati in vista di Rio 2016 (a patto che saranno i due qualificati, lo dirà il ranking), il ct Giovanni Sirovich si è affidato agli iridati Enrico Berrè e Luca Curatoli, aggiungendo il campione europeo 2014 Luigi Samele e Alberto Pellegrini, bronzo a Baku 2015 e oro a squadre.

Gli azzurri, superata la Gran Bretagna agli ottavi di finale per 45-26, si sono inchinati alla Francia nei quarti per 40-45. La risposta dopo il ko, tuttavia, è stata ottima: 45-41 alla Corea del Sud e 45-42 alla Russia vice campione del mondo (che schierava Ibragimov, Yakimenko e Danilenko) per vincere la finale quinto/sesto posto.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top