Parigi-Nizza 2015: Richie Porte vince la cronoscalata e la corsa, crolla Gallopin

Richie Porte vince, anzi rivince, la Parigi-Nizza. Dopo essersi imposto nel 2013, il corridore australiano ha conquistato il successo grazie ad una splendida prova nella cronoscalata finale al Col d’Eze, sede ormai classica d’arrivo di questa breve corsa a tappe.

Con il tempo 20’23” il corridore del team Sky si è issato in prima posizione in una prova congeniale alle sue caratteristiche, precedendo tutti gli avversari sul traguardo. Alle sue spalle, staccato di 13”, lo sloveno Simon Spilak (Katusha), grande protagonista già della giornata di ieri e spesso tra i migliori quando le temperature sono basse nella prima parte di stagione. Sul terzo gradino del podio il portoghese Rui Costa (Lampre-Merida), che con un ritardo di 24” dalla prima piazza è riuscito a precedere Tony Martin e Michal Kwiatkowski (Etixx-QuickStep), entrambi a 29” in quarta e quinta posizione.

Per quanto riguarda la classifica generale, Porte ha preceduto con un margine di 30” un terzetto di corridori. Alle sue spalle, nell’ordine Kwiatkowski, Spilak e Rui Costa, mentre Geraint Thomas ha chiuso quinto. Tony Gallopin (Lotto Soudal), non è riuscito a ripetersi dopo l’impresa di ieri, perdendo addirittura 1’39” da Porte, perdendo la maglia gialla e scivolando in sesta posizione nella classifica finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina Facebook Team Sky

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Richie Porte Simon Spilak Tony Gallopin

ultimo aggiornamento: 15-03-2015


Lascia un commento

Tirreno-Adriatico 2015: fuochi d’artificio sul Terminillo?

Tirreno-Adriatico 2015: Quintana nella neve, suo il Terminillo!